campagna rifiuti
campagna rifiuti

Nel 2020 nuovo impianto per i rifiuti a Molfetta. Già inserito in un piano regionale

L'opera è già nell'elenco delle opere pubbliche da realizzare nel 2020

Il 2020 sarà un anno cruciale nella gestione dei rifiuti in Puglia e Molfetta avrà un ruolo cardine.

Come già annunciato negli scorsi giorni, la città sarà dotata di un impianto per il recupero dei rifiuti provenienti dallo spazzamento stradale. L'opera è nell'elenco di quelle da realizzare il prossimo anno.

L'immobile, tuttavia, non sarà una cattedrale del deserto bensì sarà inserito in un piano strategico regionale ben definito.

Come riportato dall'Ansa, è pronta a essere costituita una nuova società, "controllata da Ager e Regione Puglia, per gestire gli impianti pubblici per lo smaltimento dei rifiuti" .

"La società avrà il compito di verificare i flussi dei rifiuti e indirizzarli verso i diversi impianti dislocati in Puglia, oltre a gestire direttamente gli impianti stessi. Il piano rifiuti della Regione prevede sette nuovi impianti pubblici di compostaggio a Lecce (40mila tonnellate l'anno), Andria (67mila), Cerignola (20mila), Pulsano (realizzazione da confermare), poi Foggia, Brindisi e Bari da 40mila. Oggi ce ne sono sette in funzione", riporta l'Ansa.

"Per completare il quadro, la Puglia si doterà anche di tre strutture di selezione - Foggia (recupero vetro), Monte Sant'Angelo (plastica), Ugento (carta) -, due per trattare il percolato (Brindisi e Trani) e due per rifiuti da spazzamento stradale (Molfetta e Statte). A regime, saranno 21 le strutture di trattamento differenziato", concluda la nota dell'agenzia di stampa.
  • Rifiuti Molfetta
Altri contenuti a tema
Rifiuti ingombranti, a Molfetta smaltite quasi 200 tonnellate in 9 mesi Rifiuti ingombranti, a Molfetta smaltite quasi 200 tonnellate in 9 mesi Prosegue a pieno regime il lavoro delle isole ecologiche
Inchiesta "All Black": chiesto il processo per un 41enne di Molfetta Inchiesta "All Black": chiesto il processo per un 41enne di Molfetta Si terrà il 14 giugno l’udienza per discutere il rinvio a giudizio scaturito dall’operazione che portò a 13 arresti
Fototrappole per scovare gli incivili: 130 multe in 4 mesi Fototrappole per scovare gli incivili: 130 multe in 4 mesi 15 i dispositivi della Polizia Provinciale: gli sporcaccioni immortalati sono stati identificati
Campagne trasformate in discariche: l'allarme di Coldiretti Puglia Campagne trasformate in discariche: l'allarme di Coldiretti Puglia Chiesto il potenziamento del controllo sul territorio da parte della Polizia Locale
Vernici, plastica e ossa di animali: discarica abusiva a Serra Nicola Vernici, plastica e ossa di animali: discarica abusiva a Serra Nicola La scoperta delle Guardie Ecozoofile Protezione Ambientale a ridosso della strada statale 16 bis
Pezzi di auto rinvenuti a pochi metri dalla strada statale 16 bis Pezzi di auto rinvenuti a pochi metri dalla strada statale 16 bis A scoprirli, nel corso della quotidiana attività di controllo, le Guardie Ecozoofile Protezione Ambientale
Plastica, eternit, anche un motocarro a tre ruote. Scoperta una nuova discarica abusiva Plastica, eternit, anche un motocarro a tre ruote. Scoperta una nuova discarica abusiva Scoperto dalle Guardie Ecozoofile Protezione Ambientale un sito, in località San Pancrazio, in cui si trovano rifiuti di ogni tipo
L'arenile di Molfetta ridotto a discarica: 3 denunciati. Elevati anche 5 verbali L'arenile di Molfetta ridotto a discarica: 3 denunciati. Elevati anche 5 verbali L'attività, tra cala San Giacomo e Torre Calderina, porta la firma della Guardia Costiera, le cui telecamere hanno incastrato coloro che scaricavano i rifiuti
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.