Notte nazionale del Liceo Classico
Notte nazionale del Liceo Classico

Grande successo a Molfetta per la Notte del Liceo Classico

Tanti applausi per studenti e docenti coinvolti nelle varie attività

Nella giornata di ieri, ben 436 istituti in tutta Italia hanno celebrato la sesta edizione della Notte nazionale del Liceo Classico, un momento quasi rituale per studenti e insegnanti che hanno a cuore la classicità e, più in generale, la cultura umanistica. Anche il Liceo Classico "Leonardo Da Vinci" di Molfetta, come di consueto, è stato teatro di numerose attività che hanno coinvolto un grandissimo numero di persone che, per ore, hanno riempito i corridoi e le aule della scuola.

La festa in onore del mondo classico è stata aperta nell'area antistante l'ingresso del Liceo alle ore 18, con la lettura scenica del prologo dell'Agamennone di Eschilo, una delle tragedie più note del celebre drammaturgo greco vissuto tra VI e V secolo a.C. Come ogni anno, il momento d'inaugurazione è stato molto solenne con luci soffuse, lettura altisonante e una riproduzione proprio della celebre maschera in oro di Agamennone che è famosa per essere un importante reperto storico della Grecia antica. Subito dopo l'apertura, sono stati eseguiti nella biblioteca dei brani musicali grazie all'Orchestra del Liceo diretta dal M° Giovanni Orsini, a cura della prof.ssa Adriana Bucci Morichi.

A seguire, nelle diverse aule della scuola si sono tenuti gli spettacoli che hanno trattato tematiche disparate, anche se tutte legate all'importanza della cultura, della letteratura e dell'arte nella vita di tutti i giorni. Un simpatico siparietto in un caffè letterario avente per protagonisti artisti e opere d'arte personificate, un fervente dialogo sul tema della democrazia nell'Atene classica e, tra le altre numerose attività, anche una esilarante sintesi musicata in 6 minuti dell'Inferno di Dante Alighieri. Insomma, ci sono state diverse occasioni di divertimento, ascolto e riflessione per quanti hanno assistito alle belle rappresentazioni messe in scena dai ragazzi che hanno strappato applausi a scena aperta dando soddisfazione ai rispettivi docenti e, in particolare, alla docente referente Anna Maria Caputi e alla dirigente scolastica prof.ssa Mariapia Matilde Giannoccari.

Le attività si sono concluse attorno alle ore 22:15 con una coreografia in palestra a cura della prof.ssa Rossella Lezza e, infine, con la lettura del prologo della già citata tragedia dell'Agamennone per chiudere in maniera circolare una serata all'insegna di quella bellezza che tutti noi dovremmo ricordare di poter vivere nel quotidiano attraverso la lettura, lo studio e soprattutto apprezzando quei tesori di cui l'Italia è ricchissima.
14 fotoLa notte del Liceo Classico
Notte del Liceo ClassicoNotte del Liceo ClassicoNotte del Liceo ClassicoNotte del Liceo ClassicoNotte del Liceo ClassicoNotte del Liceo ClassicoNotte del Liceo ClassicoNotte del Liceo ClassicoNotte del Liceo ClassicoNotte del Liceo ClassicoNotte del Liceo ClassicoNotte del Liceo ClassicoNotte del Liceo ClassicoNotte del Liceo Classico
  • Notte Nazionale del Liceo Classico
Altri contenuti a tema
Notte nazionale del Liceo Classico, per il sesto anno consecutivo a Molfetta Notte nazionale del Liceo Classico, per il sesto anno consecutivo a Molfetta L'iniziativa venerdì 17 gennaio nel Liceo su Corso Umberto
Passione e cultura: il trionfo della Notte nazionale del Liceo Classico di Molfetta Passione e cultura: il trionfo della Notte nazionale del Liceo Classico di Molfetta Grande affluenza di pubblico al "Da Vinci" per la quinta edizione nazionale dell’evento
Il "L.da Vinci" nella "Notte nazionale del Liceo Classico" Il "L.da Vinci" nella "Notte nazionale del Liceo Classico" Curiosi, alunni ed ex alunni hanno affollato lo storico istituto su Corso Umberto
"Notte nazionale del liceo Classico": appuntamento tra arte e storia "Notte nazionale del liceo Classico": appuntamento tra arte e storia E gli ex studenti potranno ritirare le loro ex pagelle
Notte Nazionale del Liceo Classico: “Nulla è più prodigioso dell’uomo” Notte Nazionale del Liceo Classico: “Nulla è più prodigioso dell’uomo” Il via alla terza edizione per il “Leonardo da Vinci” di Molfetta
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.