Pulizia spiaggia Scuola Giaquinto
Pulizia spiaggia Scuola Giaquinto

Gli alunni della scuola "Giaquinto" puliscono la spiaggia del Lungomare di Molfetta

Portati via i rifiuti tra l'approvazione dei passanti

La plastica, uno dei peggiori nemici del mare e delle specie marine, viene trovata sempre più spesso anche nel pesce e nei molluschi che consumiamo. Degli ultimi giorni la notizia che una femmina di capodoglio si è spiaggiata a Porto Cervo, in Sardegna, con la pancia piena di 22 chili di plastica, con in grembo un feto in avanzato stato di decomposizione !

La notizia ha commosso gli alunni della scuola secondaria di primo grado " Giaquinto " e li ha ulteriormente avvicinati alla tematica ambientale a cui la scuola cerca da tempo di sensibilizzarli. "Ma noi cosa possiamo fare?" hanno chiesto…..e in pochi giorni si sono organizzati, in 20, con l' aiuto di due docenti, per dare il loro piccolo contributo alla salvezza del nostro mare.

Il 2 aprile, assecondati dalla bella giornata, il gruppo si è avviato a piedi, accompagnato da una pattuglia della Polizia Municipale, e ha raggiunto la spiaggia cittadina situata all'altezza del palazzo che ospita gli uffici INPS. Qui i ragazzi, muniti di stivali, mascherine e guanti, con entusiasmo si sono adoperati a rimuovere i rifiuti che deturpavano il paesaggio suscitando la curiosità e l' approvazione dei passanti. E' stato questo un approccio di tipo laboratoriale, operativo, riflessivo, motivante che favorisce il cosiddetto "apprendimento significativo". Nella consapevolezza che ognuno di noi nel suo piccolo può dare un contributo alla salvaguardia dell' ambiente, non dimenticheranno facilmente questa esperienza che non solo li ha divertiti ma li ha anche resi protagonisti attivi.

Si pensi all'importanza di questa percezione del territorio e dell' ambiente non solo per gli alunni ma per l' intera comunità cittadina e scolastica, se ogni scuola o ogni cittadino dedicasse una sola ora alla pulizia di un pezzetto di spiaggia. La scuola, una delle istituzioni più diffuse capillarmente sul territorio, diverrebbe cosi un formidabile strumento di conoscenza, di denuncia e di salvaguardia.
Per gli alunni della "Giaquinto" è stato un passo importante nella direzione di quella cittadinanza attiva che la scuola più di ogni altra istituzione civile è chiamata a promuovere.
4 fotoGli alunni della Giaquinto puliscono la spiaggia
IMGIMGIMG JPGIMG
  • Scuola
Altri contenuti a tema
L'Istituto Comprensivo Manzoni-Poli celebra i 150 anni della tavola periodica di Mendeleev L'Istituto Comprensivo Manzoni-Poli celebra i 150 anni della tavola periodica di Mendeleev Manifestazione finale prevista il 4 giugno
Botteghe Didattiche 2019, Geba srl a sostegno della blue economy Botteghe Didattiche 2019, Geba srl a sostegno della blue economy Prosegue il sostegno e l’apertura di Geba srl alle scuole e all’ambiente
Dopo il grande spavento di ieri, a Molfetta si torna a scuola Dopo il grande spavento di ieri, a Molfetta si torna a scuola Scuole regolarmente aperte dopo la scossa avvertita ieri
Insegnare la passione per la lettura: "La notte bianca fra i libri" all'Istituto Scardigno-Savio Insegnare la passione per la lettura: "La notte bianca fra i libri" all'Istituto Scardigno-Savio Evento giunto alla sua ottava edizione
Gli alunni della "Giaquinto" di Molfetta a scuola di cittadinanza europea e internazionale Gli alunni della "Giaquinto" di Molfetta a scuola di cittadinanza europea e internazionale Progetto pianificato dall'ente United Network
Molfetta, in arrivo fondi ministeriali per l'adeguamento antincendio di alcune scuole Molfetta, in arrivo fondi ministeriali per l'adeguamento antincendio di alcune scuole Finanziamento erogato dalla Regione Puglia
Cyberbullismo in età adolescenziale: se ne parla a scuola Cyberbullismo in età adolescenziale: se ne parla a scuola La conferenza presso l'Istituto comprensivo don C. Azzollini - C. Giaquinto di Molfetta
Comunicare, leggere, informare: il giornalismo spiegato ai bambini Comunicare, leggere, informare: il giornalismo spiegato ai bambini L'arte dell'informazione vista dagli occhi dei più piccoli
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.