I Carabinieri e i Vigili del Fuoco
I Carabinieri e i Vigili del Fuoco
Cronaca

Fiamme a Ferragosto: distrutta una Nissan Micra

Il rogo è scoppiato questa notte, alle ore 02.00, in via del Gesù: sul posto i Vigili del Fuoco

Un Ferragosto tutto sommato tranquillo e senza particolari violazioni a Molfetta, ma non è mancato il fattaccio, quello del rogo notturno, un fenomeno che si ripete periodicamente. E anche stavolta non si esclude alcuna ipotesi, compreso il dolo, per risalire alle cause dell'incendio che questa notte, in via del Gesù, ha distrutto una Nissan Micra.

L'incendio, per cause ancora in corso di accertamento, è divampato con il favore delle tenebre, attorno alle ore 02.00, e nel giro di pochi minuti ha avvolto completamente l'auto, mentre il fumo acre ha saturato l'intera arteria stradale rendendo quasi irrespirabile l'aria. Gli abitanti della zona 167, svegliati di soprassalto dallo scoppiettio delle fiamme e dalle esplosioni degli pneumatici, dopo aver realizzato cosa fosse successo affacciandosi dai rispettivi balconi, hanno subito dato l'allarme.

Sul posto, allertati proprio dalle numerose chiamate giunte ai numeri di emergenza, sono arrivati i Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile e i Vigili del Fuoco, che hanno provveduto prima a circoscrivere le fiamme evitando che l'incendio si propagasse agli alberi ai margini della carreggiata e subito dopo a domarlo definitivamente. Sul luogo non è stato trovato alcun elemento che possa dare certezze sulla tecnica usata per innescare le fiamme, ma gli uomini del 115 non escludono alcuna ipotesi.

Sull'episodio - un episodio isolato? - indagano ora i militari della Compagnia di Molfetta. Questi ultimi sono adesso alla ricerca di eventuali filmati da estrapolare dalle videocamere della zona. Preoccupazione, intanto, in città. Solo il 10 agosto scorso, infatti, un 44enne con precedenti penali è stato colpito all'addome da diversi colpi di arma da taglio.
  • Incendi Molfetta
Altri contenuti a tema
Paura in via Cattaneo, auto prende fuoco in movimento Paura in via Cattaneo, auto prende fuoco in movimento È successo questa sera. Fiamme spente dai Vigili del Fuoco, sul posto anche la Polizia Locale
Cala il buio e si scatenano le fiamme a Molfetta Cala il buio e si scatenano le fiamme a Molfetta L’episodio incendiario in via del Gesù. Il rogo è partito da una Lancia Musa coinvolgendo una Ford Fiesta
Due auto in fiamme a Molfetta: arrivano i Vigili del Fuoco Due auto in fiamme a Molfetta: arrivano i Vigili del Fuoco Il fatto alle ore 11.30 in via Baccarini, l'incendio ha coinvolto due Fiat Punto. Sul posto la Polizia Locale
1 «Bombe e incendi, servono più forze dell’ordine sul territorio» «Bombe e incendi, servono più forze dell’ordine sul territorio» Lo afferma il sindaco Minervini dopo l'ultimo incendio che ha interessato un deposito edile
Incendio in un deposito edile: in fiamme pedane in legno e pannelli Incendio in un deposito edile: in fiamme pedane in legno e pannelli Il rogo in contrada San Lorenzo, sul posto Vigili del Fuoco, Guardia di Finanza e Polizia Locale
Ancora un rogo a mezzanotte, le fiamme distruggono una Fiat Bravo Ancora un rogo a mezzanotte, le fiamme distruggono una Fiat Bravo I Vigili del Fuoco sono intervenuti in via da Palestrina, danneggiata anche una Lancia Delta. Indagano i Carabinieri
Brucia l’ennesima auto in città: in fumo una Fiat 500 Brucia l’ennesima auto in città: in fumo una Fiat 500 L'episodio alle ore 00.50 in vico II San Raffaele. Sul posto i Vigili del Fuoco, indagano i Carabinieri
Fiamme distruggono un'altra auto: è il secondo rogo in 4 giorni Fiamme distruggono un'altra auto: è il secondo rogo in 4 giorni L'episodio in via San Domenico alle ore 00.15. La vettura, una Smart Fortwo, completamente consumata dal rogo
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.