tavolo tecnico cantieri navali
tavolo tecnico cantieri navali

"Ex cantiere Cinet”, deliberati i lavori di messa in sicurezza

La spesa, sostenuta dal Comune di Molfetta, si aggira attorno ai 50 mila Euro

Circa 50 mila euro costerà al Comune di Molfetta la messa in sicurezza dell'ex cantiere Cinet, situato in località "Spiaggia Maddalena", nei pressi della sede della Capitaneria di Porto su Banchina San Domenico.

Tutto l'iter burocratico, infatti, si è concluso e presto interverranno gli operai sull'immobile che esige, secondo i tecnici del Comune di Molfetta, "urgenti opere di messa in sicurezza e presidio statico".
La struttura, sempre più fatiscente, è nella disponibilità dell'Ufficio Demanio Marittimo del Comune di Molfetta ma non è utilizzata a causa delle precarie condizioni che metterebbero a repentaglio la sicurezza.

L'approvazione del progetto e poi la gara d'appalto sono solo la conclusione, momentanea, di un percorso giudiziario e amministrativo abbastanza lungo. Il 15 luglio 2016 il personale dell'ufficio tecnico comunale nonchè la Polizia Locale realizzarono un sopralluogo per verificare le condizioni strutturali degli immobili all'interno dell'area dei cantieri navali. Qualche giorno dopo, tramite una ordinanza a firma del Commissario Prefettizio Mauro Passerotti, si ordinava ai concessionari dei fabbricati l'avvio di tutte le attività atte a porre in essere gli interventi di manutenzione straordinaria degli immobili al fine di tutelare l'incolumità pubblica e privata con la predisposizione di un progetto. Al Comune il compito di provvedere all'ex cantiere Cinet.
  • cantieri navali
Altri contenuti a tema
2 Dissequestrati due cantieri navali: via alle opere di manutenzione Dissequestrati due cantieri navali: via alle opere di manutenzione Il progetto prevede anche la costruzione dell'impianto acque di prima pioggia
Cantieri navali, arriva la messa in sicurezza. Ma i tempi restano lunghi Cantieri navali, arriva la messa in sicurezza. Ma i tempi restano lunghi Quasi tutte le barche saranno tirate a secco nelle città limitrofe
Cantieri navali, concluso il terzo tavolo tecnico-istituzionale Cantieri navali, concluso il terzo tavolo tecnico-istituzionale Enti, Polizia Municipale e operatori del settore a lavoro per superare le criticità
Cantieri navali, concessa la facoltà d'uso. Ma l'area resta ancora sotto sequestro Cantieri navali, concessa la facoltà d'uso. Ma l'area resta ancora sotto sequestro 36000 Euro per la realizzazione del tronco idrico a cura di AQP
Cantieri navali, il Comune interviene sull'ex cantiere Cinet Cantieri navali, il Comune interviene sull'ex cantiere Cinet Lo stabile è in concessione all'Ente. Non utilizzato per ragioni di sicurezza
Cantieri navali: questa mattina tavolo tecnico Cantieri navali: questa mattina tavolo tecnico Si è riunito il coordinamento dei cantieri navali. Obiettivo: mediare tra le esigenze di tutti
Cantieri navali, ancora a lavoro per la messa in sicurezza Cantieri navali, ancora a lavoro per la messa in sicurezza Prorogato il termine per la presentazione del progetto definitivo
Nessuna barca può essere tirata a secco a Molfetta Nessuna barca può essere tirata a secco a Molfetta Blocco dei cantieri. "Le barche della Madonna" tirate a secco a Monopoli
© 2001-2017 MolfettaViva è un portale gestito dall'associazione culturale MolfettaViva. Partita iva 07583470724. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.