Elisa in concerto
Elisa in concerto

Elisa incanta e coinvolge. Notte di musica indimenticabile per Molfetta

Enorme successo per il concerto della cantautrice su Banchina San Domenico

Elisa è un fiume che ti travolge senza scampo. Mettendoti lì, spalle al muro, al cospetto di un'artista vera. Di un talento straordinario.
Perché senza fronzoli restituisce tutto al pubblico con una voce che non ha bisogno di nulla se non della sua stessa interprete per trasmettere.
Gioia, paura, passione, amore, nostalgia.
Tutto.
"Back to the future 2022" ha fatto tappa ieri sera a Molfetta.
Nel pomeriggio il Green Village a Cala Sant'Andrea aveva acceso l'attenzione sui temi ambientali, con l'intervento della stessa Elisa. Qui, era stata lei a impreziosire gli interventi con una performance canora tra la gente.
Qualche ora dopo il tripudio.
Con una semplicità disarmante nella sua immensa potenza comunicativa ed evocativa.
Perché c'è un motivo se quella ragazza che nel 2001 vinceva Sanremo non è stata solo una meteora, dimostrando già da allora, con "Luce (tramonti a nord est)", che avrebbe potuto cantare in italiano (fino ad allora aveva preferito l'inglese), ma farsi interprete ("Luce" porta la firma anche di Zucchero) senza dimenticare il lato cantauntorale.
Padrona del palco (anche nella gestione di qualche imprevisto), capace di catalizzare l'attenzione silenziosa dei presenti sulle note di "Alleluia", fare ballare tutti con l'hit "Litoranea", intensa e terribilmente umana in "A modo tuo" che nel video ha per protagonista la figlioletta e che sul palco a Molfetta canta quasi abbracciata al marito, suo musicista, Andrea Rigonat.
Senza dimenticare "O forse sei tu", il brano del ritorno a Sanremo lo scorso febbraio, "Eppure sentire", "Rainbow", "Heaven out the hell", "Se piovesse il tuo nome", intervallate ai brani dell'ultimo album.
Gli applausi, le standing ovation, "Elisa! Elisa!" urlato dal pubblico e lei quasi a farsi piccola dall'imbarazzo, con quel "Grazie" ripetuto sinceramente, perché maledettamente sentito.
A dimostrare che si, la musica ha bisogno di una donna come Elisa. Eccome se ne ha bisogno.
Nella sua unica semplicità e bravura, priva di orpelli.
Grazie Elisa.
Molfetta attendeva da tanto una notte così indimenticabile.
  • Concerto
Altri contenuti a tema
Stasera il concerto dell'Orchestra sinfonica metropolitana a Molfetta Stasera il concerto dell'Orchestra sinfonica metropolitana a Molfetta Evento gratuito in programma all'anfiteatro di Ponente
L'Orchestra Sinfonica metropolitana in concerto a Molfetta il 10 settembre L'Orchestra Sinfonica metropolitana in concerto a Molfetta il 10 settembre Evento gratuito alle 20:30 presso l'Anfiteatro di Ponente
Domenica a Molfetta torna il concerto Chiavi dell’Alba Domenica a Molfetta torna il concerto Chiavi dell’Alba Inizio alle ore 05:00 a Cala Sant'Andrea
Tre molfettesi in concerto nella loro Molfetta: la storia della band di Franco 126 Tre molfettesi in concerto nella loro Molfetta: la storia della band di Franco 126 Gabriele Terlizzi, Davide Pasculli e Danilo de Candia stasera sul palco del Luce Music Festival
Elisa: «Molfetta mi è sembrata una cartolina. Siete stati fantastici» Elisa: «Molfetta mi è sembrata una cartolina. Siete stati fantastici» Parole di apprezzamento della cantante dopo il concerto di ieri sera
Green village ed esibizione: le anticipazioni sul concerto di Elisa a Molfetta Green village ed esibizione: le anticipazioni sul concerto di Elisa a Molfetta La cantante ha lanciato una raccolta fondi con Legambiente
Mahmood fa ballare e cantare Molfetta per il Luce Music Festival Mahmood fa ballare e cantare Molfetta per il Luce Music Festival Ieri sera l'esibizione su Banchina San Domenico
Alessandro Quarta incanta l'Anfiteatro di Ponente con la sua musica Alessandro Quarta incanta l'Anfiteatro di Ponente con la sua musica L'esibizione nella rassegna "Concerti d'estate" della Fondazione Valente
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.