Annalisa Altomare
Annalisa Altomare
Politica

Elezioni regionali, Annalisa Altomare prossima ad ufficializzare la candidatura?

Lunedì la presentazione del movimento “Senso Civico – Un nuovo Ulivo per la Puglia” a sostegno di Michele Emiliano

Elezioni Regionali 2020
Annalisa Altomare è prossima ad ufficializzare la propria candidatura alle elezioni regionali 2020?

E' la domanda che ormai in molti si pongono a Molfetta.
I rumors sarebbero sempre più forti e troverebbero maggiori conferme dall'annuncio della presentazione del movimento "Senso Civico – Un nuovo Ulivo per la Puglia", a sostegno di Michele Emiliano per il secondo mandato a presidente della Regione Puglia.
L'appuntamento è per Lunedì 3 febbraio alle 18.30, nella sala consiliare di palazzo Giovene: a coordinare i lavori proprio la dottoressa Altomare alla presenza dello stesso Michele Emiliano ma anche dell'assessore regionale all'Urbanistica Alfonso Pisicchio, dell'assessore regionale allo Sviluppo economico Cosimo Borraccino, e del presidente della III commissione (Sanità e Servizi sociali) alla Regione Pino Romano.

Insomma tutto lascerebbe pensare a un vero e proprio endorsment della Altomare.

"Vogliamo lanciare questo progetto politico non a caso chiamato Nuovo Ulivo e ci piace farlo nel modo che più ci rappresenta. Quest'incontro vuol essere un richiamo alla partecipazione, la sottolineatura del valore della democrazia. Non si vive di ciò che si dice nei salotti, occorre vivere i luoghi pubblici, non solo virtuali. Ogni volto ha un valore e la pace sociale si costruisce solo con la partecipazione", sono le prime dichiarazioni dell'ex sindaco di Molfetta Annalisa Altomare.

"Bellezza, aggregazione, solidarietà, accoglienza. Pensieri, più che parole. Azioni, più che princìpi. Renderli una ricetta vincente è l'obiettivo di "Senso Civico – Un nuovo Ulivo per la Puglia", il movimento che ha deciso di scendere in campo accanto a Michele Emiliano in vista delle elezioni regionali del 31 maggio.
Nella stessa denominazione si coglie il cuore e il senso profondo della lista, che partendo dal valore delle persone, dalla comprensione delle loro esigenze e dalla voglia di risolverne i problemi, punta a fare della comunità un pilastro imprescindibile a ogni livello", è invece la spiegazione della scelta del nome del Movimento e degli obiettivi che si vogliono perseguire.
  • Annalisa Altomare
Altri contenuti a tema
Annalisa Altomare: «Diamo impulso ai servizi sanitari per Molfetta, Terlizzi e Corato» Annalisa Altomare: «Diamo impulso ai servizi sanitari per Molfetta, Terlizzi e Corato» La nota della candidata alle elezioni regionali con "Senso Civico - Un nuovo Ulivo per la Puglia"
1 Annalisa Altomare sui cantieri aperti nella città di Molfetta Annalisa Altomare sui cantieri aperti nella città di Molfetta La nota dell'ex sindaco, candidata alle elezioni regionali
Da Annalisa Altomare proposte per il ritorno del mercato settimanale a Molfetta Da Annalisa Altomare proposte per il ritorno del mercato settimanale a Molfetta La nota a cura della Coordinatrice cittadina di "Senso Civico - Un nuovo Ulivo per la Puglia"
Annalisa Altomare torna sull'ospedale di Molfetta Annalisa Altomare torna sull'ospedale di Molfetta Le parole del coordinatore per Molfetta di "Senso Civico – un nuovo Ulivo per la Puglia"
1 Ripresa economica, le proposte di Annalisa Altomare per il movimento "Senso civico" Ripresa economica, le proposte di Annalisa Altomare per il movimento "Senso civico" L'ex sindaco e candidata alle elezioni regionali interviene sul tema caldissimo della fase 2
Strappati i manifesti elettorali di Annalisa Altomare a Molfetta Strappati i manifesti elettorali di Annalisa Altomare a Molfetta La dottoressa: «Gesto antidemocratico. Tengo alta la tensione democratica e civile»
La missione della sanità e della politica «a servizio del prossimo come insegnava don Tonino» - VIDEO La missione della sanità e della politica «a servizio del prossimo come insegnava don Tonino» - VIDEO Annalisa Altomare ricorda gli insegnamenti del Vescovo, da medico e da amministratore
15 Paola Natalicchio: chi tra Porta e Maralfa? E sullo sfondo di Gioia e Altomare Paola Natalicchio: chi tra Porta e Maralfa? E sullo sfondo di Gioia e Altomare L'ex sindaco scrive una lunga lettera alla città
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.