giovinazzo
giovinazzo
Vita di città

Ecclesiadi 2014: gare in corso

Partiti gli incontri sui vari campi

Prime gare, prime vittorie e tanto divertimento. La decima edizione delle Ecclesiadi, le olimpiadi della Diocesi, è partita.

Le Ecclesiadi hanno come compito quello di rendere lo sport come occasione educativa, richiamando la lunga tradizione degli oratori e centri giovanili dove, in genere, è presente uno spazio ludico-sportivo. Gli atleti scesi in campo in questi primi giorni devono comportarsi dentro e fuori dal campo, come a dei campioni-testimoni, con una missione da compiere: poter essere, per quanti guardano la manifestazione, validi modelli da imitare.

A proposito del fenomeno del "fair play e terzo tempo", la pressione di conseguire risultati significativi non deve mai spingere a imboccare scorciatoie o pratiche sportivamente scorrette e poco rispettose dell'avversario. Lo stesso spirito di squadra sia di sprone ad evitare questi vicoli ciechi, in ambito comportamentale ma anche di sostegno a chi riconosce di avere sbagliato, in modo che si senta accolto. La pratica sportiva delle Ecclesiadi 2014 ha come avamposto quello di educare la persona anche all'agonismo spirituale, cioè a vivere ogni giorno cercando di far vincere il bene sul male, la verità sulla menzogna, l'amore sull'odio, e questo prima di tutto in se stessi.

Mascotte di questi principi e valori etici e sportivi sono senza dubbio Papa Francesco, il beato Pier Giorgio Frassati, esempi che ogni giorno fanno gol nella vita di tutti e che proprio come il beato Frassati tratteggia la sua figura come quella di "un giovane che univa in sé la passione per lo sport - amava specialmente le ascensioni in montagna - e la passione per Dio. Nello sport la lealtà sportiva è meglio conosciuta come fair play, e durante le Ecclesiadi diventa requisito essenziale e apprezzato nello svolgimento delle gare. Non è caratteristica propria solo dell'atleta ma anche di tutte le tifoserie.

Alcuni risultati:
  • Torneo aderenti: San Giuseppe Giovinzzo-Cattedrale Molfetta 6-2
  • Torneo all togheter: San Giuseppe Giovinazzo-Sacro Cuore Molfetta 4-0
  • Aderenti Girone A: San Domenico Molfetta-Cattedrale Terlizzi 8-6
  • Al girone C: Immacolata Giovinazzo- San Gennaro Molfetta 2-3
  • Ecclesiadi
  • Giovani
Altri contenuti a tema
Giovani e lavoro, la triste esperienza di una 22enne di Molfetta: «Prova pagata 2 euro all'ora» Giovani e lavoro, la triste esperienza di una 22enne di Molfetta: «Prova pagata 2 euro all'ora» Il racconto di Claudia Coppolecchia in uno studio di Commercialisti di Bari
Partita la dodicesima edizione delle Ecclesiadi: 700 atleti e 23 squadre partecipanti Partita la dodicesima edizione delle Ecclesiadi: 700 atleti e 23 squadre partecipanti La manifestazione dedicata a don Tonino Bello
33 I giovani vanno via. Minervini: «Una inversione di tendenza da attuare quanto prima» I giovani vanno via. Minervini: «Una inversione di tendenza da attuare quanto prima» Il sindaco ai microfoni del Tg 3: «Investimenti e incentivazione alle imprese»
45 Una città non per i giovani. Ma che ne pensano i molfettesi? Una città non per i giovani. Ma che ne pensano i molfettesi? Tanti i commenti. Ma davvero Molfetta non ha niente da offrire?
14 Minervini, l’Europa a Molfetta Minervini, l’Europa a Molfetta Dario de Robertis e Matteo Petruzzella, i giovani che guardano ai giovani
Servizio Civile Nazionale, trentanove posti disponibili a Molfetta Servizio Civile Nazionale, trentanove posti disponibili a Molfetta Hanno aderito in dodici tra enti e associazioni
Primavera stagione di grande sport. Ecclesiadi 2016: gare in corso Primavera stagione di grande sport. Ecclesiadi 2016: gare in corso Partiti gli incontri sui vari campi
Ecclesiadi, Claudio Squeo: «Essere stato scelto come "tedoforo" è stato un onore» Ecclesiadi, Claudio Squeo: «Essere stato scelto come "tedoforo" è stato un onore» Il pugile molfettese: «Spero di raggiungere risultati importanti per la mia città...»
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.