Diritti umani e Coronavirus, Amnesty chiama a raccolta gli artisti di Molfetta

L'iniziativa all'interno della campagna "Nessuno escluso"

Riceviamo e pubblichiamo la seguente nota stampa a cura del gruppo Amnesty International di Molfetta

"La pandemia da Covid-19 rappresenta una delle più gravi crisi che la comunità globale è chiamata ad affrontare da decenni a questa parte. Così come in poche settimane questo virus letale si è moltiplicato e ha contagiato centinaia di migliaia di persone, con la stessa velocità sta amplificando esponenzialmente tutte le ingiustizie. Perché il virus non discrimina, i governi tendono a farlo.
Amnesty International sta portando avanti la campagna "NESSUNO ESCLUSO" con cui chiede agli Stati europei di assicurare il diritto alla salute, garantire il diritto all'alloggio, all'acqua e ai servizi igienico-sanitari e proteggere le persone più vulnerabili come i senza fissa dimora, le donne e i bambini che rischiano violenza domestica, gli anziani, la popolazione carceraria, le persone ai margini, i malati cronici e i lavoratori.
Uno dei tanti strumenti per sensibilizzare l'opinione pubblica ai diritti umani, anche in questo periodo, è l'arte. Il gruppo Italia 236 di Molfetta chiede l'intervento degli artisti molfettesi per la campagna portata avanti da Amnesty International: è possibile inviare privatamente (amnestymolfetta@gmail.com) la propria creazione avente come tema I DIRITTI UMANI DURANTE L'EMERGENZA COVID-19, tutto il materiale ricevuto verrà pubblicato sulle pagine social del gruppo.
L'ARTE PORTA I #DIRITTIACASA
E' possibile approfondire il tema su www.amnesty.it e firmare l'appello di Amnesty International.
In futuro potremo anche avere delle cure efficaci contro il Covid-19, e magari un vaccino, ma dobbiamo agire adesso per contenere i suoi effetti devastanti"
  • amnesty international
Altri contenuti a tema
Il gruppo Amnesty di Molfetta in piazza per aiutare l'Afghanistan Il gruppo Amnesty di Molfetta in piazza per aiutare l'Afghanistan Ieri presidio su Corso Umberto
Anche Molfetta si è mobilitata per ricordare il G8 del 2001 a Genova Anche Molfetta si è mobilitata per ricordare il G8 del 2001 a Genova L'iniziativa su Corso Umberto organizzata da Amnesty
La sede del gruppo Amnesty di Molfetta intitolata a Peter Benenson, fondatore del movimento La sede del gruppo Amnesty di Molfetta intitolata a Peter Benenson, fondatore del movimento Piccola cerimonia in via Termiti dove è stato anche piantato un maggiociondolo
8 marzo, Amnesty Internazional Molfetta omaggia le "donne coraggio" 8 marzo, Amnesty Internazional Molfetta omaggia le "donne coraggio" Corso Umberto tappezzato di locandine in onore di donne che hanno lottato per i diritti umani
#FREEPATRICKZAKI: l'iniziativa di Amnesty anche a Molfetta #FREEPATRICKZAKI: l'iniziativa di Amnesty anche a Molfetta Lunedì 8 febbraio la fontana di Piazza Aldo Moro sarà illuminata di giallo
Panchina contro la violenza sulle donne vandalizzata, Amnesty: «Preoccupazione e indignazione» Panchina contro la violenza sulle donne vandalizzata, Amnesty: «Preoccupazione e indignazione» La nota integrale degli attivisti
Amnesty International patrocina la proiezione del film "Manta Ray" a Molfetta Amnesty International patrocina la proiezione del film "Manta Ray" a Molfetta Venerdì 15 novembre alle ore 20 nella Cittadella degli Artisti
Il Gruppo Amnesty International di Molfetta presenta il progetto "Scuola amica dei diritti umani" Il Gruppo Amnesty International di Molfetta presenta il progetto "Scuola amica dei diritti umani" L'incontro di presentazione è fissato per giovedì alle 19.00
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.