tommaso minervini JPG
tommaso minervini JPG
Politica

Depositata la mozione di sfiducia nei confronti di Tommaso Minervini

A protocollarla l'opposizione di centrosinistra: «In Aula la crisi della maggioranza»

E' stata protocollata oggi, lunedì 8 novembre 2021, la mozione di sfiducia nei confronti del sindaco di Molfetta Tommaso Minervini: l'adempimento avviene a tre settimane dal Consiglio Comunale del 18 ottobre scorso quando la fuoriuscita dalla maggioranza dei consiglieri e degli assessori dei gruppi "Obiettivo Molfetta" e "Popolari per Molfetta" decretarono ufficialmente la crisi del gruppo di governo cittadino.

La mozione era già stata annunciata, a nome di tutta l'opposizione di centrosinistra, da Beppe Zanna proprio in quella ultima seduta della massima assise locale.
E, oggi, sono stati proprio i consiglieri Paola de Candia, Silvia Rana e Beppe Zanna a lasciarla presso il Comune "dopo un lavoro di mediazione politica inevitabile e necessario", spiegano. a
"Avendo messo insieme 12 firme - proseguono - la mozione può essere presentata e diventa obbligatoria la convocazione del Consiglio Comunale per discuterla in aula: in streaming e sotto gli occhi attenti della città".

"Ci siamo presi la responsabilità - si legge nella nota dei tre rappresentati di centrosinistra - di portare nella massima assise cittadina la crisi politica, ormai certificata dalla fuoriuscita dalla maggioranza annunciata dai gruppi consiliari "Obiettivo Molfetta" e "Popolari per la Puglia" nell'ultimo consiglio comunale. Se davvero i numeri per far cadere il sindaco c'erano dal notaio, non ci sarà nessuna difficoltà a chiudere questa stagione amministrativa in aula. Altrimenti prenderemo atto che eravamo solo davanti a un bluff per sistemare qualche altro affare. La nostra mozione, intanto, formalizza alla luce del sole un dato politico certo: l'opposizione al sindaco e alla sua amministrazione è passata da 7 a 12 consiglieri comunali".

Adesso resta da aspettare la convocazione del Consiglio Comunale da parte del suo presidente Nicola Piergiovanni e resta da capire come si comporteranno "i consiglieri eletti nel 2017 nella lista del Partito Democratico in consiglio comunale: saranno loro - affermano de Candia, Zanna, Rana - ancora una volta, i fedelissimi di questo Sindaco e di tutte le negative scelte politico amministrative che ha prodotto la sua Giunta? Dopo la farsa dell'autosospensione e la maschera della "responsabilità verso la città", consiglieri e dirigenti PD riusciranno almeno stavolta a esprimere una linea di discontinuità verso le scelte di questi anni di sindacatura Minervini?"

"Chiediamo - concludono - al Presidente del Consiglio comunale di convocare senza indugi il consiglio per discutere la mozione. In caso contrario, non esiteremo a chiedere l'intervento del Prefetto. Intanto proseguiremo nella costruzione dell'alternativa politica in vista delle elezioni del 2022, con un progetto che apriremo al confronto con i cittadini e con le forze sane della città, che hanno avuto il coraggio di non compromettersi con le scelte nefaste di questi ultimi anni".
  • Tommaso Minervini
Altri contenuti a tema
16 Minervini: «La crisi politica di Molfetta ha creato maggiore consapevolezza» Minervini: «La crisi politica di Molfetta ha creato maggiore consapevolezza» Il primo cittadino commenta anche i finanziamenti dei fondi per il PNRR
Altri 9.5 milioni di euro a Molfetta nell'ambito del Pnrr Altri 9.5 milioni di euro a Molfetta nell'ambito del Pnrr Il finanziamento si aggiunge ai 2 milioni per il parco di Levante
Buon 2022: gli auguri del sindaco Minervini alla città di Molfetta Buon 2022: gli auguri del sindaco Minervini alla città di Molfetta Il primo cittadino traccia il bilancio del 2021 e lancia lo sguardo al nuovo anno
"Natale è accoglienza", iniziativa dell'istituto Mons. Bello di Molfetta "Natale è accoglienza", iniziativa dell'istituto Mons. Bello di Molfetta Minervini: «I giovani sono il nostro futuro»
Realizzava visiere con stampante 3D: studente di Molfetta nominato alfiere della Repubblica Realizzava visiere con stampante 3D: studente di Molfetta nominato alfiere della Repubblica I complimenti del Sindaco al team di lavoro che ha realizzato il progetto
1 Minervini: «Fare il sindaco è una cosa seria. Sono reduce da mesi di attacchi» Minervini: «Fare il sindaco è una cosa seria. Sono reduce da mesi di attacchi» Il sindaco ritorna sull'ultimo Consiglio comunale
Stato di agitazione all'hub vaccinale di Molfetta. Minervini scrive ai vertici Asl Stato di agitazione all'hub vaccinale di Molfetta. Minervini scrive ai vertici Asl Difficoltà legata alla mancata erogazione delle prestazioni aggiuntive
Giornata contro la violenza sulle donne, il messaggio del sindaco di Molfetta Giornata contro la violenza sulle donne, il messaggio del sindaco di Molfetta Minervini: «Importante creare una comunità autoeducante»
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.