Conferenza
Conferenza

Da domani la bonifica delle bombe nelle acque di Molfetta

Il piano presentato questa mattina in Comune

Scatterà domani la grande operazione di bonifica delle acque di Molfetta dalle bombe risalenti alla Seconda Guerra Mondiale.
Come già anticipato (https://www.molfettaviva.it/notizie/a-molfetta-brillano-le-bombe-e-arrivano-le-disposizioni-di-tommaso-minervini/) l'operazione si articola in un fitto calendario che ha nella data di domani, martedì 27 novembre, quella iniziale per concludersi a ridosso della primavera 2019.

L'attività, annunciata alla città anche attraverso dei grandi cartelloni affissi per strada, è stata presentata alla stampa questa mattina nella sede comunale di Lama Scotella. È stata concordata da Sindaco, Prefetto, Questura, Marina militare e la sezione speciale Genio guastori dell'Esercito.

«Ripuliamo l'Adriatico dalle scorie della storia», è l'esordio di Tommaso Minervini.
«Da sindaco affermo che le forze armate servono a tutelare almabiente e la sicurezza nel concreto ma anche che sono corpi altamente specializzati che ci aiutano a ripulire il nostro mare e sono le sentinelle della preservazione dell'economia e della convivenza civile», è la riflessione fatta dal primo cittadino che sottolinea la forte collaborazione tra le istituzioni fondamentale per l'operazione di bonifica.

L'attività si svolgerà in due fasi con l'individuauzione, il recupero e poi il trasporto e la distruzione in cava.

In campo le due motovedette della Capitaneria di Porto, schierate nella zona in cui è vietato l'accesso mentre ai Carabinieri è affidata la scorta dei convogli assieme alla Polizia Locale e quella di Stato, con la predisposizione della sala operativa in Prefettura e del Coc in Comune.
  • porto
Altri contenuti a tema
Partito il collaudo strutturale del ponte del nuovo porto a Molfetta Partito il collaudo strutturale del ponte del nuovo porto a Molfetta Lavori iniziati in mattinata
A Molfetta un mare di bombe: dal 2009 al 2019 oltre 500 ordigni bonificati A Molfetta un mare di bombe: dal 2009 al 2019 oltre 500 ordigni bonificati Scatta oggi la nuova operazione che si concluderà il prossimo febbraio
Pescherecci di nuovo in mare. Torna il pesce fresco sulle tavole a Molfetta e in Puglia Pescherecci di nuovo in mare. Torna il pesce fresco sulle tavole a Molfetta e in Puglia Restano, tuttavia, i dubbi sul format del fermo biologico
1 Recuperato il peschereccio affondato nel porto di Molfetta Recuperato il peschereccio affondato nel porto di Molfetta Alle operazioni, protrattesi per l'intera giornata, hanno partecipato anche i Vigili del Fuoco, intervenuti con i sommozzatori di Bari e Taranto
Peschereccio si inabissa nelle acque del porto di Molfetta Peschereccio si inabissa nelle acque del porto di Molfetta L'episodio alle prime luci del mattino. Sul posto Guardia Costiera e Vigili del Fuoco
Porto di Molfetta, Maralfa: «Trasparenza e chiarezza dall'amministrazione» Porto di Molfetta, Maralfa: «Trasparenza e chiarezza dall'amministrazione» L'ex vice sindaco lancia l'allarme: reali possibilità di default per le casse del Comune?
1 Un anno di Amministrazione Minervini. Il bilancio in una video intervista Un anno di Amministrazione Minervini. Il bilancio in una video intervista Porto e ospedale, emergenza cimitero e rifiuti, ma anche posizioni di maggioranza e opposizione dopo un anno di lavoro
Bonifica nel porto non pagata? Decreto ingiuntivo al Comune di Molfetta Bonifica nel porto non pagata? Decreto ingiuntivo al Comune di Molfetta I fatti risalgono al 2012. Ricorso di una ditta di La Spezia ma l'Ente farà opposizione
© 2001-2018 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.