Casa della Salute
Casa della Salute

Covid, dalla Giunta di Molfetta l'ok a un'altra sede per USCA e tamponi

Il luogo scelto è l'ex Mulino nei pressi dell'ospedale: sarà usato in comodato gratuito

La giunta comunale di Molfetta ha deliberato a favore della richiesta di attivazione di una nuova sede USCA (l'unità speciale di continuità assistenziale) e di un ambulatorio destinato ai tamponi per meglio fronteggiare sul territorio l'emergenza sanitaria causata dal Covid.
Il luogo deputato alla realizzazione è l'ex Molino nei pressi dell'ospedale: in particolare, attraverso un contratto di comodato d'uso gratuito, il Comune di Molfetta metterà a disposizione fino a quando ci sarà necessità, i vani al piano terra dell'immobile, per una superficie di circa 200 metri quadrati con bagni e piazzale antistante.

La richiesta proviene dal Distretto socio sanitario numero 1 che "intende attivare una ulteriore sede USCA e ambulatorio tamponi, oltre quelle già operative nel Comune di Molfetta", è scritto nel verbale della seduta della Giunta.

La sede USCA di Molfetta, così rafforzata, consentirà di far diventare focale e centrale il ruolo della città in tutta la zona nella lotta al contagio e al supporto alla popolazione positiva.
Infatti, al fine di "contenere la diffusione dell'agente patogeno nella prima fase emergenziale", si legge nei documenti della giunta, l'ASL Bari aveva provveduto ad attivare sette sedi USCA ma alla luce della curva epidemiologica la Regione Puglia ha voluto potenziare lo svolgimento delle attività assistenziali garantendo alle sedi USCA non solo più personale ma anche un numero maggiore di presidii territoriali che dovrebbero diventare 25 in totale.

Già a dicembre 2020 il Comune di Molfetta aveva presentato il progetto proposto e denominato "Casa della Salute" (https://www.molfettaviva.it/notizie/screening-tamponi-e-vaccini-presentata-a-molfetta-la-casa-della-salute/) con la nomina della dottoressa Silvia Rana, già consigliere comunale di Sinistra Italiana, a referente locale per il distretto n.1.
  • Coronavirus
  • Coronavirus Molfetta
Altri contenuti a tema
L'Associazione Nazionale Bande da Giro studia un protocollo per la ripartenza post Covid L'Associazione Nazionale Bande da Giro studia un protocollo per la ripartenza post Covid Il presidente Benedetto Grillo: «C'è voglia di recuperare il tempo perduto»
Il Comune di Molfetta autorizza la riapertura di "altre attività paramediche indipendenti" nei centri estetici Il Comune di Molfetta autorizza la riapertura di "altre attività paramediche indipendenti" nei centri estetici Accolte dal sindaco le istanze: sì a idroterapia, massaggi curativi, chiropodia e chiroterapia
Covid, anche oggi in Puglia i guariti superano i nuovi contagi: il bollettino Covid, anche oggi in Puglia i guariti superano i nuovi contagi: il bollettino Nelle ultime 24 ore 1.180 casi e 24 decessi
Dipendenti positivi al Covid: chiusi nel pomeriggio gli uffici di Lama Scotella Dipendenti positivi al Covid: chiusi nel pomeriggio gli uffici di Lama Scotella Oggi la sanificazione. Domani sede comunale regolarmente aperta
Emiliano scrive a Speranza: «Si valutino riaperture dal 26 in Puglia. Tensione sociale crescente» Emiliano scrive a Speranza: «Si valutino riaperture dal 26 in Puglia. Tensione sociale crescente» Il presidente della Regione scrive al ministro della Salute
Covid, la Puglia seconda in Italia per occupazione di ricoveri (50%) e terapie intensive (49%) Covid, la Puglia seconda in Italia per occupazione di ricoveri (50%) e terapie intensive (49%) Nella giornata di ieri un lieve calo dei posti letto occupati
Covid, la Puglia resterà zona rossa fino al 30 aprile. C'è l'ordinanza Covid, la Puglia resterà zona rossa fino al 30 aprile. C'è l'ordinanza Il documento però precisa: «Salvo una nuova classificazione»
Medici USCA in campo anche a Molfetta per le cure in casa dei positivi al Covid Medici USCA in campo anche a Molfetta per le cure in casa dei positivi al Covid Unità mediche dotate di un nuovo kit dalla Asl Bari
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.