Videoclip Cos Fiorisce il mare
Videoclip Cos Fiorisce il mare

“Così fiorisce il mare”: il talk musicale di Mizio Vilardi in scena al palazzo della Musica di Molfetta

Appuntamento sabato 1 giugno, alle ore 19:00, con diversi ospiti

Un evento tra musica, cura delle radici e salvaguardia del mare: sono queste le premesse del talk musicale ideato e condotto dal cantautore molfettese Mizio Vilardi in scena al Palazzo della Musica don Salvatore Pappagallo di Molfetta sabato 1°giugno alle ore 19.00.

Non un concerto, ma una serata in grado di affrontare diverse tematiche con le canzoni del cantautore nostrano a fare da filo rosso tra i vari interventi.

Diversi gli ospiti presenti e che saranno intervistati dallo stesso Vilardi:
  • Alessandro Virgilio - etnomusicologo che ha svolto la propria tesi di laurea e ricerca sulla musica dialettale pugliese (dove è presente lo stesso Vilardi)
  • Sara Fiumefreddo - giornalista e scrittrice che ha partecipato alla stesura della sceneggiatura di "Così fiorisce il mare"
  • Vincenzo de Pinto - Videomaker di "Così fiorisce il mare"
  • Felice Altomare - Attore di teatro e cinema che ha interpretato il ruolo del pescatore nel suddetto videoclip
  • Pasquale Salvemini - Responsabile Centro Recupero Tartarughe Marine di Molfetta (WWF)

Nel corso della serata avverrà la prima proiezione pubblica del videoclip "De fiàuere u mére", la versione in dialetto molfettese di "Così fiorisce il mare" L'evento è promosso dall'Associazione culturale romana L'Albero Felice e supportato dal Centro Recupero Tartarughe Marine di Molfetta (WWF). La testata giornalistica MolfettaViva è media partner della serata. Siate curiosi per celebrare insieme questo lavoro collettivo e atto d'amore promosso da Mizio Vilardi nei confronti della nostra città.

L'evento è ad ingresso libero.
  • Musica
  • mare
Altri contenuti a tema
Stasera la seconda data di Battiti Live a Molfetta: svelati alcuni ospiti Stasera la seconda data di Battiti Live a Molfetta: svelati alcuni ospiti Tra gli artisti i The Kolors, Capo Plaza, Francesco Gabbani, i Boomdabash e Alex Wyse
Rose Villain, Irama e tanti altri artisti a Molfetta per la prima di Battiti Live Rose Villain, Irama e tanti altri artisti a Molfetta per la prima di Battiti Live Si prosegue oggi e domani tra musica, divertimento e condivisione
La Puglia è la prima regione in Italia per la qualità delle acque di balneazione La Puglia è la prima regione in Italia per la qualità delle acque di balneazione Il 99,7% delle coste pugliesi è stato valutato “di qualità eccellente”
Domani parte il Battiti Live a Molfetta: le anticipazioni sul cast Domani parte il Battiti Live a Molfetta: le anticipazioni sul cast Tra gli artisti attesi Irama, Sarah, Gigi d'Alessio e i Blue. Alla conduzione Ilary Blasi con Alvin
Pellegrino, il pioniere del “Napoliterraneo” a Molfetta: «Fondo dialetto e musica dance» Pellegrino, il pioniere del “Napoliterraneo” a Molfetta: «Fondo dialetto e musica dance» Nella sua musica i suoni del Mediterraneo si fondono con il dialetto napoletano: domani sarà all’Eremo
Molfetta ospita Battiti Live: ecco il cast completo Molfetta ospita Battiti Live: ecco il cast completo Grande attesa per il 21, 22 e 23 giugno. Lo show andrà in onda su Canale 5
“Una borsa di studio per i giovani talenti della Nota d'Oro” – Giuseppe Maldera dell’omonimo caseificio “Una borsa di studio per i giovani talenti della Nota d'Oro” – Giuseppe Maldera dell’omonimo caseificio Il Caseificio Maldera contribuisce a realizzare i sogni dei giovani cantanti
Alle Terme di Caracalla i 70 anni di Fiorella Mannoia: Molfetta presente Alle Terme di Caracalla i 70 anni di Fiorella Mannoia: Molfetta presente A rappresentare la nostra città Annalisa Andriani dell'Orchestra Saverio Mercadante
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.