museo diocesano
museo diocesano
Vita di città

Convegno sulle confraternite a Molfetta

Il Museo Diocesano ospita la due giorni.

Sono sempre più numerosi i laici che gravitano intorno alla Chiesa e, proprio per questo, è stato promosso un convegno che si svolgerà in due serate indirizzato ai membri laici delle Confraternite diocesane.

Il 27 e il 28 novembre a partire dalle ore 19,00 l'Auditorium Achille Salvucci del Museo Diocesano ospiterà questo convegno che serve a tutti i confratelli come aggiornamento sul significato dell' essere membri della Chiesa nella forma di vita della confraternita. Si comincia giovedì con gli interventi di:Giovanni Schinaia, primo Assistente della Confraternita del Carmine di Taranto; mons. Domenico Amato, vicario generale della diocesi e Vincenzo Bommino, vice presidente Confederazione delle confraternite delle diocesi d'Italia per il sud e la Sicilia. Le confraternite diocesane porteranno le loro testimonianze;a moderare l'incontro sarà don Giovanni de Nicolo, Direttore Ufficio Confraternite.

Il giorno dopo porterà il suo saluto mons. Luigi Martella, vescovo della Diocesi a cui seguirà l'intervento di Francesco Antonetti, Presidente della Confederazione delle Confraternite delle Diocesi d'Italia. Tre le testimonianze in scaletta: quella del Direttore della Caritas Don Francesco de Lucia, quella della Fraternità Francescana di Betania e, per concludere quella della dottoressa Pasqualina Mancini, Direttore dell' Ufficio della Pastorale della salute. L'Ufficio di Presidenza della Consulta delle Confraternite ha invitato i confratelli a prendere parte numerosi all' iniziativa perchè costituisce un momento di confronto e verifica, oltre che di crescita.
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Convegno
  • Confraternite
  • museo diocesano
Altri contenuti a tema
Oggi a Ruvo la conferenza "I Musei raccontano la Puglia". C'è anche il Museo Diocesano di Molfetta Oggi a Ruvo la conferenza "I Musei raccontano la Puglia". C'è anche il Museo Diocesano di Molfetta Si tratta dell'evento conclusivo di un progetto regionale
Nuovi orari per i luoghi di cultura a Molfetta: il calendario completo Nuovi orari per i luoghi di cultura a Molfetta: il calendario completo Da questo mese non è più necessario il Green pass per l'ingresso
La Confederazione Italiana Lavoratori organizza il convegno sul salario minimo garantito La Confederazione Italiana Lavoratori organizza il convegno sul salario minimo garantito Appuntamento domani con la presenza anche dei rappresentanti delle istituzioni
Ultimo weekend di aperture gratuite al Museo diocesano di Molfetta Ultimo weekend di aperture gratuite al Museo diocesano di Molfetta Sabato e domenica sale fruibili dalle 18 alle 21
Nei weekend estivi ingressi gratuiti dalle 18 alle 21 al Museo Diocesano di Molfetta Nei weekend estivi ingressi gratuiti dalle 18 alle 21 al Museo Diocesano di Molfetta L'accesso sarà possibile attraverso l'app Io Prenoto sviluppata da DM Cultura
Molfetta riscopre la cultura. Al Museo Diocesano tutto esaurito nei due weekend della manifestazione regionale con il Teatro dei Cipis Molfetta riscopre la cultura. Al Museo Diocesano tutto esaurito nei due weekend della manifestazione regionale con il Teatro dei Cipis Da questo fine settimana museo aperto gratuitamente dalle ore 18 alle ore 21
Pubblicato il libro "The treasure of a town" dedicato alle bellezze di Molfetta Pubblicato il libro "The treasure of a town" dedicato alle bellezze di Molfetta Versione per ragazzi in lingua inglese per scoprire i tesori della città
Il Museo Diocesano di Molfetta pronto alla riapertura dopo la chiusura a causa del Covid Il Museo Diocesano di Molfetta pronto alla riapertura dopo la chiusura a causa del Covid Visite guidate domenica 30 maggio e domenica 6 giugno
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.