Ospedale Molfetta
Ospedale Molfetta

Carenza di personale nei Pronto soccorso, Tammacco: «Un problema serio»

Le parole del consigliere regionale riferite anche alla situazione di Molfetta

In merito alla situazione di difficoltà nei reparti di Pronto soccorso degli ospedali pugliesi, giunge una dichiarazione del consigliere Saverio Tammacco (Gruppo Misto):

"Se Taranto piange sulla carenza di personale nei pronto soccorso, il resto della Puglia non ride. Se è vero che la situazione di criticità in cui verte il pronto soccorso dell'ospedale Santissima Annunziata di Taranto è ormai ai limiti, è altrettanto vero che non se la passano meglio i pronto soccorso di altre province Pugliesi, tutti a fare i conti con organici risicati e allo stremo delle capacità di erogazione del servizio. Un servizio che il più delle volte produce code, attese, diagnosi e cure ritardate, nel migliore dei casi, tragici epiloghi nel peggiore".

"La stessa situazione si registra nel pronto soccorso del Don Tonino Bello di Molfetta, dove il personale medico ed infermieristico, che non smetterò mai di ringraziare per lo zelo e il senso di responsabilità che dimostra ogni giorno, è stremato e da tempo sollecita rinforzi che non arrivano. Non è una questione territoriale, ma generale, che riguarda tutti i presidi di pronto soccorso, da cui passa, in prima istanza, la salute di tutti i pugliesi".

"Abbiamo bisogno di medici, abbiamo bisogno di specializzandi preparati e questo vuol dire che occorre far scorrere le graduatorie dei concorsi già espletati, occorre bandire nuovi concorsi ed implementare, a monte, i corsi di specializzazione nelle Università di Medicina. Occorrono protocolli operativi tra Asl e Università che facilitino l'assunzione di personale e non che lo mettano in fuga verso altri lidi. Sono per questo assolutamente soddisfatto per l'approvazione di una mozione oggi in consiglio che spinge nella direzione di autorizzare ulteriore personale medico, di rivedere i piani di fabbisogno del personale e di consentire ai medici di pronto soccorso non specializzati di partecipare ai concorsi da dirigente medico".
  • Ospedale
Altri contenuti a tema
Visite gratuite per prevenire e curare l'incontinenza anche all'ospedale di Molfetta Visite gratuite per prevenire e curare l'incontinenza anche all'ospedale di Molfetta Sono tre le unità di Urologia attive per la Asl Bari: presenti anche Monopoli e il "Di Venere"
Ospedale di Molfetta, l'Asl Bari conferma i posti letto di cardiologia e gli altri reparti Ospedale di Molfetta, l'Asl Bari conferma i posti letto di cardiologia e gli altri reparti Comunicazione della direzione generale al Sindaco
Disegna e risponde alle domande mentre la operano a un tumore al cervello. La storia di una donna di Molfetta Disegna e risponde alle domande mentre la operano a un tumore al cervello. La storia di una donna di Molfetta La donna è stata operata dall'equipe diretta dal prof. Francesco Signorelli al Policlinico di Bari
Tammacco interviene sul potenziamento dell'ospedale di Molfetta Tammacco interviene sul potenziamento dell'ospedale di Molfetta Il commento del consigliere regionale molfettese
Il reparto di Cardiologia dell'ospedale di Molfetta attiva un servizio telefonico di prevenzione Il reparto di Cardiologia dell'ospedale di Molfetta attiva un servizio telefonico di prevenzione A partire da oggi è possibile chiamare il numero verde 800 052233
Tommaso Minervini in visita all'ospedale di Molfetta per ringraziare i sanitari Tommaso Minervini in visita all'ospedale di Molfetta per ringraziare i sanitari Il primo cittadino ha incontrato una delegazione di medici
1 A Molfetta posti letto per malati Covid di passaggio? Intanto pronto soccorso chiuso A Molfetta posti letto per malati Covid di passaggio? Intanto pronto soccorso chiuso Rifondazione: «Più posti nell'ospedale. Garantire adeguata assistenza»
1 L'ASL conferma: nell'ospedale di Molfetta confermati gli 8 posti letto di Cardiologia L'ASL conferma: nell'ospedale di Molfetta confermati gli 8 posti letto di Cardiologia L'ASL: «Anche 4 posti letto di Anestesia e Rianimazione nel presidio»
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.