Minervini e Burlando
Minervini e Burlando

Capitaneria di Porto di Molfetta: avvicendamento al comando il 4 settembre

Nei giorni scorsi l'encomio al capitano di fregata Burlando da parte del sindaco Minervini

Il prossimo 4 settembre ci sarà l'avvicendamento al comando della Capitaneria di Porto a Molfetta. Infatti, l'attuale comandante, il capitano di fregata Michele Burlando lascerà Molfetta il 4 settembre per trasferirsi a Ravenna, mentre si resta in attesa di conoscere il nuovo vertice della Guardia Costiera locale.

Come già anticipato nei giorni scorsi da MolfettaViva, al comandante Burlando l'amministrazione locale ha conferito un encomio secondo quanto deciso dalla stessa giunta comunale «per l'attività svolta con professionalità e grande capacità di sinergia istituzionale volta alla risoluzione delle situazioni che lo hanno visto impegnato nel suo ruolo di comandante, donando lustro alla Capitaneria di Porto, come nella sua migliore tradizione marinara».

La cerimonia si è svolta, nel rispetto delle norme anti contagio da Covid-19, nella vecchia sede della Capitaneria di Porto molfettese. È stato Tommaso Minervini a consegnare l'encomio al capitano Burlando, che visibilmente commosso, ha dedicato l'encomio a tutte le donne e gli uomini che hanno lavorato in questi due anni al suo fianco.

«Il comandante - ha affermato il primo cittadino di Molfetta Tommaso Minervini - ha dato un contributo costante e puntuale nella ripresa dei lavori del nuovo porto commerciale. Ha dato attenzione alla nostra marineria e, in particolare al ceto peschereccio, con la sottoscrizione di un protocollo di intesa con il Comune, l'Azienda di Servizi Municipalizzati, l'Assopesca e le associazioni di categoria, finalizzato alla messa in funzione dell'isola ecologica all'interno del porto e alla sperimentazione del piano di recupero della plastica ritrovata nelle reti dei pescatori a strascico al termine della battute di pesca».

«Il suo contributo - ha concluso - è stato prezioso anche nella elaborazione di un vademecum per i pescatori sulle procedure da adottare in caso di ritrovamento di ordigni residuati bellici».
  • capitaneria di porto
Altri contenuti a tema
Sequestrati 3 chili di datteri, pescatore di frodo fermato nel porto di Molfetta Sequestrati 3 chili di datteri, pescatore di frodo fermato nel porto di Molfetta L'uomo, poi deferito alla Procura di Trani, è stato sorpreso dalla Guardia Costiera. I frutti di mare schiacciati e gettati in mare
Cambio al vertice. Una donna al timone della Capitaneria di Molfetta Cambio al vertice. Una donna al timone della Capitaneria di Molfetta Per la prima volta il comando sarà guidato da una donna: si tratta del capitano di fregata Giulia Petruzzi
37 Stop ai bivacchi: dal 12 al 15 agosto divieto di accesso a "Cala Sant'Andrea" Stop ai bivacchi: dal 12 al 15 agosto divieto di accesso a "Cala Sant'Andrea" Resterà chiuso il cancello di ingresso alla Cala. Ordinanza della Capitaneria di Porto
Rimorchiatore affondato, c'è un marittimo di Molfetta tra i coinvolti. La famiglia a Bari in attesa Rimorchiatore affondato, c'è un marittimo di Molfetta tra i coinvolti. La famiglia a Bari in attesa Notizia in aggiornamento: si tratterebbe di un ultra 50enne del posto
Delegazione del Consiglio comunale saluta il comandante della Capitaneria Michele Burlando Delegazione del Consiglio comunale saluta il comandante della Capitaneria Michele Burlando Pronto per lui il trasferimento a Ravenna
Discarica abusiva di materiale ferroso: una denuncia a Molfetta Discarica abusiva di materiale ferroso: una denuncia a Molfetta Il sequestro operato dalla Guardia Costiera in località San Giacomo: tra i rifiuti perfino una colonnina per distributori di carburante
Revocato il divieto di balneazione a Cala Sant'Andrea a Molfetta Revocato il divieto di balneazione a Cala Sant'Andrea a Molfetta Ordinanza della Capitaneria: stringenti le prescrizioni
Sequestro di ricci di mare nel porto di Molfetta. Sanzioni della Capitaneria Sequestro di ricci di mare nel porto di Molfetta. Sanzioni della Capitaneria Un uomo è stato anche deferito all'Autorità Giudiziaria: ha ostacolato l'attività dei militari
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.