Antonio Andriani
Antonio Andriani
Cronaca

Cade in un pozzo alla sua festa di compleanno. È morto Antonio Andriani

Il 40enne in città era conosciuto per i suoi concerti in onore di Renato Zero

Antonio Andriani, artista tra i più conosciuti in città per le tante esibizioni - tributo a Renato Zero, è deceduto a causa di una tragedia accorsa nella festa di compleanno per i suoi 40 anni.
È successo attorno alla mezzanotte appena trascorsa in una villa a Erice, nel Trapanese, dove l'uomo stava festeggiando con amici e parenti: secondo le prime ricostruzioni, mentre ballava su un pozzo, si sarebbe rotta la lastra che copriva la cavità.
Andriani sarebbe caduto all'interno del pozzo, profondo 25 metri. Non avrebbe avuto scampo.
Inutili i soccorsi richiamati subito da parenti e amici che avrebbero assistito alla scena, arrivati appositamente per celebrare i suoi 40 anni in Sicilia, dove Andriani lavorava come manager in una azienda.
Ci sono volute ore per recuperare il corpo: le operazioni si sono concluse solo all'alba.
Il feretro è stato trasportato nell'obitorio di Marsala: secondo quanto si apprende dalla stampa locale siciliana, verrà disposta l'autopsia nelle prossime ore mentre sull'accaduto sono in corso le indagini dei Carabinieri.
  • tragedia
Altri contenuti a tema
Accertamenti sul pontone, 3 indagati. Ancora indagini sull'affondamento del "Franco P." Accertamenti sul pontone, 3 indagati. Ancora indagini sull'affondamento del "Franco P." Risultano ancora dispersi i due marittimi di Molfetta a bordo
Dalla festa alla tragedia, disposta l'autopsia sul corpo di Antonio Andriani Dalla festa alla tragedia, disposta l'autopsia sul corpo di Antonio Andriani Il decesso sarebbe avvenuto subito a causa di un forte urto alla testa
10 Molfetta sotto shock per la tragica morte di Antonio Andriani Molfetta sotto shock per la tragica morte di Antonio Andriani Tantissimi i messaggi di ricordo e cordoglio. Attesa per l'ultimo saluto
Proseguono le ricerche dei due marittimi di Molfetta. Ma si valuta la sospensione Proseguono le ricerche dei due marittimi di Molfetta. Ma si valuta la sospensione Di Mauro Mongelli e Sergio Bufo non si hanno più notizie dalla serata dell'affondamento del "Franco P."
Fino a domenica ricerche in mare di Mongelli e Bufo. Continuano gli interrogatori dei superstiti Fino a domenica ricerche in mare di Mongelli e Bufo. Continuano gli interrogatori dei superstiti La Procura prosegue le indagini delegate alla Guardia Costiera di Bari
Rimorchiatore affondato, alle ore 18:00 conferenza stampa del sindaco di Molfetta Rimorchiatore affondato, alle ore 18:00 conferenza stampa del sindaco di Molfetta Rinviato il comizio previsto per il tardo pomeriggio di oggi
Rimorchiatore affondato, si cercano i corpi di Mauro Mongelli e Sergio Bufo Rimorchiatore affondato, si cercano i corpi di Mauro Mongelli e Sergio Bufo 59 e 60 anni, non è stato ancora possibile recuperare i corpi
Tragedia Ittica Di Dio. Domani udienza preliminare Tragedia Ittica Di Dio. Domani udienza preliminare Nella tragedia persero la vita Nicola e Vincenzo Rizzi
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.