Ex Palazzo Tributi
Ex Palazzo Tributi

Avviati i lavori all’ex Palazzo Tributi a Molfetta: sarà un nuovo contenitore culturale

Progetto esecutivo con un importo di 400mila euro, finanziato dal Gal Ponte Lama

L'ex Palazzo Tributi, su Via Dante, si prepara a diventare un contenitore culturale in grado di ospitare mostre d'arte permanenti e temporanee ma anche di aprire e nuove progettualità con ambienti dedicati ad attività di co-working.

La riqualificazione e rifunzionalizzazione dell'immobile, i cui lavori sono già in corso, contribuirà alla valorizzazione del patrimonio architettonico pubblico alimentando il prezioso processo di rivitalizzazione del centro storico di cui l'amministrazione comunale è promotrice. In questo senso si inquadrano anche gli interventi a Torrione Passari, quelli a Palazzo Tattoli, e la riqualificazione complessiva della città vecchia.

Il progetto esecutivo, redatto dall'architetto Ignazio De Pinto, dall'ingegnere Carmela Genco e dal geologo Giuseppe, finanziato per intero dal Gal Ponte Lama, per un importo di 400mila euro. È realizzato con la supervisione della Soprintendenza. Oltre alla riqualificazione e ristrutturazione dell'esterno e degli interni dell'immobile, la sostituzione della pavimentazione, il rinnovamento delle dotazioni impiantistiche e tecnologiche, prevede, tra le altre cose, la ridistribuzione degli spazi e la realizzazione di nuovi spazi espositivi; il rinnovamento delle dotazioni impiantistiche e tecnologiche; l'installazione di pannelli espositivi, pareti manovrabili per esposizioni costituite da elementi modulari indipendenti, scorrevoli.

«Presto avremo uno spazio nuovo – sottolinea il sindaco, Tommaso Minervini - al servizio della città, un luogo che coniugherà il lavoro, la cultura, l'arte coinvolgendo anche i giovani con spazi destinati anche a servizi turistico-culturali e di co-working. Molfetta guarda sempre più al futuro. Quello che volge al termine è stato un anno intenso di lavoro. Continuiamo a lavorare per lo sviluppo della città e – il commento del Sindaco, Tommaso Minervini - per porre le basi per una città vivibile, spendibile anche da un punto di vista culturale e turistico. Ringrazio l'apparato e tutti coloro che hanno intrapreso e sostenuto questo percorso. Un grazie particolare ai Consiglieri comunali e agli assessori e al Gal».
  • Lavori pubblici
Altri contenuti a tema
Molfetta ritrova la scuola dell'infanzia "C. Salvemini" dopo i lavori Molfetta ritrova la scuola dell'infanzia "C. Salvemini" dopo i lavori Piergiovanni: «Un edificio rinnovato a misura di bambino»
Abbattimento degli alberi in via don Minzoni, stamattina flash mob a Molfetta Abbattimento degli alberi in via don Minzoni, stamattina flash mob a Molfetta Il Comitato "Difesa verde e territorio" ha dato appuntamento alle 10
Contro l'abbattimento degli alberi in via don Minzoni: 1000 firme al Comitato "Difesa del verde e territorio" Contro l'abbattimento degli alberi in via don Minzoni: 1000 firme al Comitato "Difesa del verde e territorio" Si chiede di sospendere l'abbattimento dei restanti pini e innescare una variante progettuale ai lavori
Piergiovanni: «Lo spazio antistante la Basilica è un esempio di bellezza» Piergiovanni: «Lo spazio antistante la Basilica è un esempio di bellezza» Soddisfazione dell'assessore ai Lavori pubblici per lo stato dei lavori
Avviati lavori di riforestazione urbana a Molfetta: le zone interessate Avviati lavori di riforestazione urbana a Molfetta: le zone interessate L'assessore ai Lavori pubblici Piergiovanni: «La città diventa sempre più verde»
Lavori su Corso Dante e Banchina San Domenico: parte l'iter burocratico Lavori su Corso Dante e Banchina San Domenico: parte l'iter burocratico L'obiettivo è quello di creare continuità rispetto al nuovo waterfront di Ponente
Eliminazione alberi in via don Minzoni, domani incontro del Comitato "Difesa Verde e Territorio" Eliminazione alberi in via don Minzoni, domani incontro del Comitato "Difesa Verde e Territorio" Appuntamento alle 11 sulla stessa via interessata dai lavori, all'altezza dell'asilo nido comunale
Parte il cantiere di "Secca dei Pali". Ecco cosa prevede il progetto - LE FOTO Parte il cantiere di "Secca dei Pali". Ecco cosa prevede il progetto - LE FOTO Finanziamento da 1 milione e 500mila euro per la riqualificazione dell'area
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.