L'intervento dei Vigili del Fuoco e dei Carabinieri
L'intervento dei Vigili del Fuoco e dei Carabinieri
Cronaca

Auto bruciata in via Paradiso: le fiamme danneggiano la parte anteriore

È accaduto questa notte a Molfetta: colpita una Fiat Multipla, le fiamme lambiscono anche un'Audi A4

Momenti di paura nella notte a Molfetta per un incendio che è divampato all'improvviso in via Paradiso. Erano circa l'01.15 quando dal cofano di una Fiat Multipla parcheggiata in strada, si è sprigionato il fumo, poi seguito dalle fiamme. In breve il veicolo è rimasto avvolto del tutto dal fuoco e non è stato possibile salvarlo.

L'incendio, sulle cui cause sono in corso le indagini di rito, ha interessato soltanto la parte anteriore del veicolo, ma la situazione ha destato una certa agitazione perché le fiamme hanno lambito anche un'Audi A4 parcheggiata nelle immediate vicinanze, danneggiata dal fuoco. Sul posto, immediato l'intervento dei Vigili del Fuoco allertati dai residenti al 115: i caschi rossi, arrivati dal locale Distaccamento, hanno provveduto a spegnere le fiamme e poi a mettere in sicurezza l'area.

Sul luogo dell'accaduto anche una gazzella dei Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile che ha avviato le indagini. Al momento, però, non sono stati trovati elementi che riconducano in modo inequivocabile ad un atto doloso. Non è quindi da escludere il cortocircuito. «Dopo due mesi di relativa calma tornano i roghi - scrive il Liberatorio Politico -. Si spera sia un caso isolato, il solito cortocircuito, e non una nuova catena d'incendi che si sommerebbe alla già critica situazione in città».

Il movimento di Matteo d'Ingeo, inoltre, auspica la «convocazione del "Comitato comunale di monitoraggio dei fenomeni delinquenziali" che è stato dimenticato dal sindaco e dal vecchio presidente del consiglio comunale. Se dobbiamo prevenire - si legge - riorganizziamo e convochiamo questo organismo istituzionale».
  • Incendi Molfetta
Altri contenuti a tema
Nuovo anno e due auto in fiamme: l'incendio in via San Pio X Nuovo anno e due auto in fiamme: l'incendio in via San Pio X Il rogo è divampato all'01.45 da una Alfa Romeo Mito, danneggiata anche una Ford C-Max. Sul posto i Vigili del Fuoco
Capodanno, a Molfetta la festa degenera: fiamme in un box. Nessun ferito Capodanno, a Molfetta la festa degenera: fiamme in un box. Nessun ferito Sul posto, in via Spadolini, sono intervenuti i Vigili del Fuoco. In una nota, la denuncia del comitato Madonna della Rosa
Rifiuti arsi in un immobile comunale. La denuncia in un video su Facebook Rifiuti arsi in un immobile comunale. La denuncia in un video su Facebook È successo in vico II Sant'Alfonso, di notte, a pochi passi da un bene confiscato alla criminalità. Sul posto i Vigili del Fuoco
Divampa un incendio per strada: danneggiata una Ford Focus Divampa un incendio per strada: danneggiata una Ford Focus Il rogo, le cui origini sono ancora tutte da accertare, è avvenuto in corso Fornari. Sul posto i Vigili del Fuoco
Divampa un incendio a Ponente. Auto in fiamme in via Fontana Divampa un incendio a Ponente. Auto in fiamme in via Fontana Le fiamme, alle ore 18.30, hanno avvolto il vano motore di una Ford C-Max. Coinvolta anche una Ford Fiesta
Incendio a Miragica, indagini sui filmati delle telecamere Incendio a Miragica, indagini sui filmati delle telecamere Le fiamme sarebbero state appiccate in punti diversi. Spenti gli ultimi pennacchi di fumo, è il tempo delle verifiche
Divampano le fiamme in un parcheggio di via Fontana: distrutta un'auto Divampano le fiamme in un parcheggio di via Fontana: distrutta un'auto L’episodio ieri pomeriggio, danneggiata anche una Volkswagen Passat. Sul posto i Vigili del Fuoco e la Polizia Locale
In fiamme Miragica. La Procura vuol vederci chiaro, si sospetta il dolo. LE FOTO In fiamme Miragica. La Procura vuol vederci chiaro, si sospetta il dolo. LE FOTO L'intervento dei Vigili del Fuoco s'è protratto sino a sera. Pochi i dubbi sul fatto che dietro vi sia stata la mano dell'uomo
© 2001-2023 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.