Auto in fiamme
Auto in fiamme
Cronaca

Ancora auto in fiamme a Molfetta. Nella notte rogo in piazza Paradiso

Le fiamme partite alle ore 03.30, l'incendio domato dai Vigili del Fuoco. Sul posto anche i Carabinieri

Ennesimo episodio di auto che bruciano nelle notti molfettesi. L'ultimo caso, a 48 ore dall'ultimo episodio avvenuto in via Madre Teresa di Calcutta, s'è verificato alle ore 03.30 nel cuore di piazza Paradiso. Ed anche in questo caso solo il pronto intervento dei Vigili del Fuoco ha evitato danni ancora peggiori.

Insomma, siamo alle solite. Un copione ormai visto e rivisto, da anni ormai. E soprattutto che rischia pure di non fare più notizia. Questa volta, nel secondo rogo notturno dall'inizio di maggio, a restare coinvolte sono state ben due autovetture: la prima, una Fiat Croma, è andata completamente distrutta, mentre un'altra, una Fiat Bravo, ha subito danni ingenti alla carrozzeria nella sola parte posteriore.

Un boato, poi il calore e il rosso accecante delle fiamme che sono divampate ed hanno avvolto le auto parcheggiate. La paura dei residenti che spesso hanno visto il fuoco giungere quasi fino all'altezza dei loro balconi e la disperazione dei proprietari dei mezzi, distrutti in pochissimi minuti. Le sirene dei Vigili del Fuoco, questa volta giunti dal Distaccamento di Corato (il personale di Molfetta era impegnato a Bitonto, nda), a squarciare il silenzio della notte.

La squadra dei Vigili del Fuoco, accorsa sul luogo per domare il rogo, non ha rinvenuto tracce di liquido infiammabile o altri elementi che possano ricondurre alla matrice dolosa. La piazza in cui s'è verificato l'episodio è stata raggiunta anche dai Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile, i quali hanno raccolto le dichiarazioni dei titolari dei mezzi coinvolti. Al vaglio anche i filmati delle telecamere di videosorveglianza installate in piazza Paradiso.

Insomma, non è passata indenne nemmeno l'ultima notte. Altre due autovetture distrutte, in quello che sta diventando un fenomeno di proporzioni sconvolgenti, mentre salgono a 7 le auto incendiate in soli 21 giorni. E sempre per "cause sconosciute". Senza elementi inequivocabili (una bottiglia, residui di benzina o di diavolina) non compare mai nel verdetto il dolo, anche se il più delle volte (specie in assenza di precedenti sintomi di guasti elettrici) il sospetto resta evidente.

Restano dunque da capire anche i motivi per cui si sono sviluppati i precedenti incendi (in via Cavalieri di Vittorio Veneto, in via Goerlitz, in via Fontana ed in via Madre Teresa di Calcutta, nda) che hanno provocato scompiglio in vari luoghi della periferia di Molfetta, pressappoco alla stessa ora.
  • Vigili del Fuoco Molfetta
Altri contenuti a tema
In fiamme il chiosco dell'ortofrutta di via Caduti sul Mare In fiamme il chiosco dell'ortofrutta di via Caduti sul Mare Il rogo all'01.45, sul posto Vigili del Fuoco e Carabinieri. La Natalicchio su Facebook: «Si faccia chiarezza, subito»
Notte di Pasqua di fuoco a Molfetta, brucia un'auto Notte di Pasqua di fuoco a Molfetta, brucia un'auto È accaduto attorno all'01.00 in via Cavalieri di Vittorio Veneto, nei pressi della parrocchia Santa Famiglia
2 Si cosparge di benzina, poi si dà fuoco: salvato da un passante e dai Vigili del Fuoco Si cosparge di benzina, poi si dà fuoco: salvato da un passante e dai Vigili del Fuoco Il dramma si è consumato ieri sera lungo la strada provinciale per Ruvo. L'uomo è stato trasportato al Policlinico di Bari
Colombo incastrato su un cavo: salvato dai Vigili del Fuoco di Molfetta Colombo incastrato su un cavo: salvato dai Vigili del Fuoco di Molfetta Il curioso episodio a Giovinazzo. Tutti col fiato sospeso sino al lieto fine: salvato ed affidato al WWF Puglia
A fuoco un appartamento in Via Capitan Magrone a Molfetta A fuoco un appartamento in Via Capitan Magrone a Molfetta Sul posto i Vigili del Fuoco. Soccorso un uomo
Anziani cadono in casa, i Vigili del Fuoco li salvano entrando dal balcone Anziani cadono in casa, i Vigili del Fuoco li salvano entrando dal balcone Al secondo piano di una palazzina di via Da Vinci. A dare l'allarme i vicini di casa
Fiamme distruggono un'altra auto: è il secondo incendio in 24 ore Fiamme distruggono un'altra auto: è il secondo incendio in 24 ore L'episodio alle ore 00.20 in via Cagliero. Sul posto Vigili del Fuoco e Carabinieri
Il fuoco colpisce una Fiat 500L e si propaga anche a quelle accanto Il fuoco colpisce una Fiat 500L e si propaga anche a quelle accanto L’incendio alle ore 00.00 sul lungomare Colonna. Danni anche ad una Citroen Picasso e una Ford Fiesta
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.