I Carabinieri
I Carabinieri
Cronaca

Ai domiciliari spaccia hashish e marijuana. In manette un 29enne

Perquisita la casa dell'uomo, in via D'Azeglio. Sequestrati 350 grammi di hashish e 50 di marijuana

I Carabinieri della Compagnia di Molfetta hanno arrestato un 29enne barese, già agli arresti domiciliari, per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Il giovane barese nascondeva in alcuni borselli, nei cassetti di una mobile della camera da letto, quasi 350 grammi di hashish suddivisi in dosi, tutte perfettamente confezionate in bustine in cellophane, nonché 50 grammi di marijuana. In cucina, invece, ha occultato un bilancino di precisione elettronico e nelle tasche dei pantaloni circa 200 euro, somma ritenuta il provento dello spaccio. E per questo è finito in manette.

I militari, durante uno specifico servizio, insospettiti da un continuo andirivieni di giovani che entravano in un portone in via D'Azeglio a Molfetta, durante una verifica delle prescrizioni relative ai soggetti sottoposti alla misura degli arresti domiciliari, hanno compiuto una perquisizione presso l'abitazione occupata dal 29enne, trovando la sostanza illecitamente detenuta, che è stata sottoposta a sequestro unitamente al denaro.

Per l'uomo, stavolta, si sono aperte le porte della casa circondariale di Trani, così come disposto dalla locale Procura della Repubblica.
  • Droga Molfetta
  • Arresti Molfetta
  • Arresti Carabinieri
Altri contenuti a tema
Lite familiare, poi se la prende anche con i Carabinieri: arrestato Lite familiare, poi se la prende anche con i Carabinieri: arrestato I militari della locale Compagnia si sono mobilitati dopo una richiesta d'intervento al 112. L'uomo è stato trasferito in carcere
Droga, mercato ricco che ha fatto gola ai clan Capriati, Mercante e Misceo Droga, mercato ricco che ha fatto gola ai clan Capriati, Mercante e Misceo Le operazioni "Angel" e "Doppio Gioco" analizzate nell'ultima relazione della Direzione Investigativa Antimafia
Ripulivano le scuole di Molfetta, rinvenuta refurtiva della "Battisti-Pascoli" Ripulivano le scuole di Molfetta, rinvenuta refurtiva della "Battisti-Pascoli" Arrestato un 18enne dai Carabinieri. Trovati a Giovinazzo 7 pc, radio ricetrasmittenti e arnesi da scasso
Evasione dai domiciliari, in cella il nipote del boss Capriati Evasione dai domiciliari, in cella il nipote del boss Capriati Sabino, confinato in una casa famiglia di Molfetta, è stato tradotto presso l'istituto Fornelli di Bari
Soldi per ritirare una querela ad un 56enne di Molfetta. Arrestati Soldi per ritirare una querela ad un 56enne di Molfetta. Arrestati Due terlizzesi di 57 e 43 anni sono stati colti in flagranza di reato dai Carabinieri
Sparatoria in piazza Paradiso: arresto convalidato, "Danny" Grosso resta in carcere Sparatoria in piazza Paradiso: arresto convalidato, "Danny" Grosso resta in carcere Il gip ha convalidato l'arresto al termine dell'interrogatorio. Intanto si cerca la pistola utilizzata dal 22enne
Sparatoria in piazza Paradiso, arrestato "Danny" Grosso Sparatoria in piazza Paradiso, arrestato "Danny" Grosso Il 22enne si è costituito presentandosi in caserma: è stato interrogato e condotto nel carcere di Trani
Da Bari a Molfetta per rubare in un appartamento. Arrestati Da Bari a Molfetta per rubare in un appartamento. Arrestati I malfattori avevano rubato le chiavi di casa dall'auto della proprietaria. Individuati attraverso la videosorveglianza
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.