Rione arbusto
Rione arbusto

Rimanete a casa, l'obbligo che a Molfetta non c'è mai stato per tanti ragazzini

Dopo la stazione, altra segnalazione dalla zona di Ponente

Non solo la stazione ferroviaria ritrovo abituale di comitive di ragazzini e ragazzi. Ma anche la periferia.

È da qui che arriva la segnalazione attraverso una immagine scattata attorno alle ore 18 di martedì 21 aprile: in cinque, quattro ragazzi e una ragazza, senza mascherine e guanti, senza rispettare la distanza di almeno un metro fra loro, camminano senza controlli, creando assembramenti nei pressi della parrocchia Santa Famiglia.

"Per alcune fasce di età a Molfetta il restate a casa non c'è mai stato. Vanno in giro come se niente fosse e guai a riprenderli. Dove sono le famiglie", si chiede un residente.
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.