Via magenta
Via magenta

Interventi in corso ma a Molfetta si continua a cadere nelle buche

Diverse le segnalazioni in redazione

Da un lato il meticoloso piano di inteventi di ripristino e rifacimento del manto stradale, dall'altro ancora zone nelle quali le strade sono "colabrodo" e gli incidenti all'ordine del giorno.

È il quadro della situazione a Molfetta da cui in redazione arrivano diverse segnalazioni. Moltiplatesi negli ultimi giorni e provenienti da punti diversi della città.

"Sono qui per scrivervi e farvi vedere in che situazione siamo in via Magenta e non è possibile ogni giorno trovare il portone in queste condizioni (sporco di fango e polvere, ndr) , per di più la strada è in condizioni penose e nessuno si preoccupa di ripararla", scrive un lettoe.
"Pochi giorni fa - continua lo stesso - è anche caduta una signora per via di queste enormi buche proprio davanti il mio portone dove abito e non è possibile che nessuno se ne sia accorto oppure ci da una mano a farci ascoltare".

"Fino a quando dovremmo sopportare tutto questo?", si chiede un altro lettore.
"Quante altre persone dovranno farsi male, non se ne può più Molfetta è un colabrodo e stamattina anche un'altra signora è caduta (nei pressi di Piazza Immacolata, ndr), mentre quest'ultimo incidete, più grave con tanto di ambulanza è accaduto vicino alla piazza di Gesù buon Pastore (ad alcune decine di metri da via Capotorti, ndr)".
Via magenta
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.