Molfetta Calcio
Molfetta Calcio
Calcio

Ultima di campionato per la Molfetta Calcio al "Paolo Poli"

Occorre almeno un punto per la certezza della salvezza

La Molfetta Calcio torna al Paolo Poli per l'ultima gara casalinga della stagione, un campionato assai livellato quello del girone H tanto che i biancorossi, con 47 punti attuali e con la famosa soglia 42 raggiunta da tempo, non possono dirsi ancora salvi al 100%.

Per la matematica certezza, nell'ultima gara nel fortino biancorosso, occorre almeno un punto. L'avversario di turno non è certamente uno dei più leggeri: la Casertana, lo scorso anno in Serie C, partita come una delle favorite per la vittoria finale è inciampata e non poco nel complicato girone H. Solo nell'ultimo segmento di campionato è venuta fuori l'esperienza del team campano che, ad oggi, ha scalzato Gravina e Nocerina dalla lotta playoff occupando la quinta posizione, frutto di quattro vittorie, tre "x" e solo due sconfitte da marzo in poi.
Un'autentica corazzata che deve cullare il sogno playoff, trascinata dalle 18 reti di Favetta. I rossoblu campani vantano 54 punti, uno in più del Gravina e due in più della Nocerina e negli ultimi 180 minuti si giocano tanto del post season.
Si gioca tanto anche la Molfetta Calcio di mister Bartoli, virtualmente salva da tanto tempo, a cui manca solo il punto esclamativo per archiviare il discorso matematica salvezza. I biancorossi dovranno necessariamente riscattare l'opaca prova fornita al "Ventura", cedendo il passo al Bisceglie nel derby che ha ridato speranza salvezza ai neroazzurri stellati.

Pozzebon e compagni sono decimi con 47 punti, superati dal Nola, a quota 48. Classifica folle in basso: solo il Matino è retrocesso in Eccellenza con 30 punti, il Bisceglie è penultimo con 36 punti, due in meno del San Giorgio, prima squadra che disputerebbe i playout, in compagnia di Rotonda (39 punti), Lavello e Nardò ferme a 42 punti. Fuori dalla zona playout, almeno per ora Mariglianese (43 punti), Casarano e Altamura (44 punti), Brindisi (46 punti) e poi i biancorossi di Bartoli.

Una partita fondamentale per entrambe le compagini quando mancano solo due giornate al termine di una lunga stagione.
Fischio d'inizio alle ore 16 con tutte le gare in contemporanea.
  • Molfetta Calcio
Altri contenuti a tema
Serie D, ecco le possibili avversarie della Molfetta Calcio nella prossima stagione Serie D, ecco le possibili avversarie della Molfetta Calcio nella prossima stagione Spiccano le neopromosse Barletta 1922 e Martina Calcio
Cresce la Molfetta Calcio: entrano 5 imprese. «Più stabilità al progetto» Cresce la Molfetta Calcio: entrano 5 imprese. «Più stabilità al progetto» Si tratta di Dai Optical, Globeco, Istop Spamat, Sales Network e Upgrade «pronte a disegnare un nuovo futuro»
Al Trani il campionato di Eccellenza. La Molfetta calcio femminile seconda Al Trani il campionato di Eccellenza. La Molfetta calcio femminile seconda Ieri il verdetto che premia la Phoenix, con tante giocatrici che hanno indossato la maglia della città
La Molfetta Calcio femminile batte il Brindisi e spera nella vittoria dell'Eccellenza pugliese La Molfetta Calcio femminile batte il Brindisi e spera nella vittoria dell'Eccellenza pugliese Le ragazze di Loredana Lezoche accarezzano il sogno: tutto dipende dal risultato tra Trani e Brindisi
Atto finale del campionato d’Eccellenza per la Molfetta Calcio femminile Atto finale del campionato d’Eccellenza per la Molfetta Calcio femminile Nico Messina: «È stata una stagione importante per la crescita atletica di queste ragazze»
Molfetta Calcio femminile ripresa solo nel recupero dal Trani: finisce 3-3 Molfetta Calcio femminile ripresa solo nel recupero dal Trani: finisce 3-3 Biancorosse beffate al 94° nel derby
La Molfetta Calcio Femminile in casa contro il Trani, per la prima giornata di ritorno del Campionato Regionale d’Eccellenza La Molfetta Calcio Femminile in casa contro il Trani, per la prima giornata di ritorno del Campionato Regionale d’Eccellenza Angela di Grumo: «Pronte a riscattare l’ultima opaca prestazione»
Molfetta Calcio, parla il patron Bufi: «Niente direttore sportivo, Bartoli sarà manager all'inglese» Molfetta Calcio, parla il patron Bufi: «Niente direttore sportivo, Bartoli sarà manager all'inglese» La rilevazione del presidente biancorosso in vista della prossima stagione
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.