Villa comunale
Villa comunale
Altri sport

"Sport per tutti": il Comune di Molfetta mette a disposizione gli spazi pubblici

A titolo gratuito per le associazione sportive aree, parchi, strutture e palestre comunali

Attività sportiva ed inclusione.

E' il binomio a cui punta il Comune di Molfetta che ha deciso di mettere a disposizione gratuitamente aree, parchi, giardini, strutture e palestre di proprietà a quelle realtà che presenteranno progetti finalizzati a realizzare tale connubio.

La Società Sport e Salute, fondata dal Coni e attualmente presieduta dal molfettese Cozzoli, infatti, ha promosso in collaborazione con le Federazioni Sportive Nazionali (FSN), DiscipIine Sportive Associate (DSA) e gli Enti di Promozione Sportiva (EPS) congiuntamente agli Organismi Sportivi, il progetto "Sport di tutti: quartieri e inclusione" in favore di categorie vulnerabili e soggetti fragili.
Di qui la decisione della Giunta comunale molfettese di dare il proprio consenso alla partecipazione coinvolgendo le associazione sportive con sede legale e operativa a Molfetta.

Il Dirigente del Settore Patrimonio - Ufficio Sport avrà il compito di sottoscrivere accordi di collaborazione o convenzioni con le associazioni sportive per la disponibilità dei luoghi dove svolgere le attività "limitatamente alle attività sportive programmate, alle attività agonistiche in corso di svolgimento, nonchè, per quanto attiene le palestre scolastiche comunaii, previa acquisizione dei nulla osta da parte dei dirigenti scolastici preposti", si legge nella delibera di Giunta nella quale è specificato che "la concessione degli spazi e aree pubbliche, delle strutture sportive comunali e delle palestre scolastiche sarà a titolo gratuito in subordine alla dimostrazione di ammissione del progetto a finanziamento nonché alla effettiva realizzazione dello stesso".
  • sport per tutti
Altri contenuti a tema
"Sport di tutti", Minervini: «Comune di Molfetta vicino allo sport locale» "Sport di tutti", Minervini: «Comune di Molfetta vicino allo sport locale» Il sindaco spiega la scelta di aderire all'iniziativa
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.