Riapre lo stadio Paolo Poli
Riapre lo stadio Paolo Poli
Attualità

Sport e Coronavirus, chi si ferma e chi continua con il nuovo DPCM

La Molfetta Calcio proseguirà il suo campionato di Serie D

Per contrastare la nuova ondata di contagi da Covid-19, il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha firmato il nuovo decreto con le misure restrittive anti-Coronavirus in vigore a partire da oggi e valide fino al prossimo 24 novembre. Cosa cambia per il mondo dello sport a livello nazionale e a Molfetta?

Come già riportato nella giornata di ieri, sono sospese le attività di palestre, piscine, centri natatori, centri benessere, centri termali, fatta eccezione per quelli con presidio sanitario obbligatorio o che effettuino l'erogazione delle prestazioni rientranti nei livelli essenziali di assistenza, nonché centri culturali, centri sociali e centri ricreativi; ferma restando la sospensione delle attività di piscine e palestre, l'attività sportiva di base e l'attività motoria in genere svolte all'aperto presso centri e circoli sportivi, pubblici e privati, sono consentite nel rispetto delle norme di distanziamento sociale e senza alcun assembramento.

Lo svolgimento degli sport di contatto è vietato salvo che per le competizioni professionistiche nonché dilettantistiche di livello nazionale e comunque nel rispetto dei protocolli emanati dalle rispettive Federazioni sportive nazionali. Per quanto concerne il calcio, dunque, si gioca dalla A alla D ma con partite solo a porte chiuse. Dall'Eccellenza in giù, invece, è tutto sospeso (compreso gli allenamenti). Nel femminile sì a Serie A e B; nel calcio a 5 avanti Serie A, A2 e B maschile e A e A2 femminile. Prosegue il campionato Primavera.

Focalizzando il discorso su Molfetta, prosegue il campionato di Serie D per la Molfetta Calcio impegnata nel girone H. Sospensione invece per le altre società calcistiche cittadine ossia Borgorosso Molfetta (Promozione), Virtus Molfetta (Prima Categoria) e Fulgor Molfetta (Seconda Categoria). Nel calcio a 5, ok per Femminile Molfetta (Serie A2 femminile) e Aquile Molfetta (Serie B maschile) mentre si ferma la Makula Nox (Serie C femminile).
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
2 Covid, i casi a Molfetta diventano in totale 362 Covid, i casi a Molfetta diventano in totale 362 La comunicazione del sindaco: 1 caso a Lama Scotella
Il bollettino Covid in Puglia: oggi 980 casi e 40 decessi Il bollettino Covid in Puglia: oggi 980 casi e 40 decessi Registrati meno di 4mila tamponi
1 Covid, screening della popolazione a Molfetta. Il precedente in Trentino Alto Adige Covid, screening della popolazione a Molfetta. Il precedente in Trentino Alto Adige In Trentino tamponi a tappetto in 116 Comuni
Coronavirus, sono più di 30mila le persone attualmente positive in Puglia Coronavirus, sono più di 30mila le persone attualmente positive in Puglia Nell'ultimo bollettino 1.377 contagi e 19 decessi
Casi di positività al Covid tra dipendenti: chiude la sede del Comune Casi di positività al Covid tra dipendenti: chiude la sede del Comune Almeno due i dipendenti contagiati nella sede di Lama Scotella
Covid, sanificazione nella sede del Comune di Molfetta a Lama Scotella Covid, sanificazione nella sede del Comune di Molfetta a Lama Scotella Interventi anche nelle altre sedi. Screening sui dipendenti
Emergenza Covid, il dott. Drago: «Tracciamento saltato a Molfetta» Emergenza Covid, il dott. Drago: «Tracciamento saltato a Molfetta» Le parole del dirigente del servizio Igiene e Sanità pubblica della Asl di Bari
Didattica mista, a Molfetta c'è insoddisfazione:  «Serve parità tra lezioni in presenza e DaD» Didattica mista, a Molfetta c'è insoddisfazione: «Serve parità tra lezioni in presenza e DaD» La testimonianza di alcuni genitori
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.