Carmelo Musci
Carmelo Musci
Running e Atletica

Si terranno a Molfetta i campionati italiani invernali dei lanci lunghi

Le gare nel weekend allo Stadio "Cozzoli". Occhi puntati su Carmelo Musci

La stagione della grande atletica pugliese partirà dallo Stadio "Mario Saverio Cozzoli" di Molfetta sulle cui pedane, sabato 27 e domenica 28 febbraio, si cimenteranno i migliori specialisti del disco, giavellotto e martello.

L'edizione 2021 dei Campionati Italiani Invernali dei lanci lunghi, organizzata dal Comitato regionale della Fidal Puglia in collaborazione con Atletica Aden Exprivia Molfetta e Olimpia Club Molfetta, sarà il primo di una lunga serie di appuntamenti di vertice in calendario nella nostra regione. Più di 130 atleti tesserati per 72 società provenienti da tutta la penisola si sono qualificati al termine delle 2 prove andate in scena in questo avvio di stagione e si contenderanno i titoli in palio suddivisi nelle categorie senior-promesse e giovanili (junior-allievi) maschili e femminili.

In chiave pugliese saranno 4 gli atleti in gara ma i riflettori saranno puntati soprattutto su Carmelo Musci, ventenne talento biscegliese allenato dal tecnico Gaetano D'Imperio, cresciuto a suon di record nell'Aden Exprivia Molfetta e da tre stagioni in forza al Gruppo Sportivo delle Fiamme Gialle. Il neo campione italiano indoor promesse, detentore di svariati record giovanili nel peso e disco, scenderà in pedana domenica (17.15) con il 5° accredito (55.28) della vigilia ma dovrà guardarsi dagli exploit dei senior Giovanni Faloci (Fiamme Gialle – 61.87), Alessandro Mannucci (Atletica Livorno – 59.56) e Nazzareno Di Marco (Fiamme Oro – 58.95) e dell'altra promessa Enrico Saccomano (Malignani Udine – 56.90).

Paolo Puppo (Enterprise Giovani Atleti Bari), Pellegrino Delli Carri (Amatori Atletica Acquaviva) e Enrico Ferrioli (Athletic Academy Bari) gli altri tre pugliesi qualificatisi. Lo junior, Paolo Puppo (allenato dal tecnico Nico Savino) sarà in pedana nel giavellotto giovanile dove proverà a migliorare la misura che oggi vale il 3° accredito (65.96), il veterano Delli Carri sarà invece in gara nel martello con la 7^ misura della vigilia (58.40) in una gara dove l'azzurro Marco Lingua (74.23) non dovrebbe avere rivali mentre Enrico Ferrioli, nel disco promesse partirà dal 14° accredito (46.52).
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Atletica
Altri contenuti a tema
Atletica leggera, sarà Molfetta la sede dei campionati italiani assoluti 2023 Atletica leggera, sarà Molfetta la sede dei campionati italiani assoluti 2023 Comunicazione ufficiale della FIDAL
Campionati italiani di atletica: Roma batte Molfetta come sede ospitante Campionati italiani di atletica: Roma batte Molfetta come sede ospitante La candidatura del "Cozzoli" sarà rivalutata per le edizioni 2023 e 2024
Molfetta candidata a ospitare i Campionati Italiani di atletica. Oggi la decisione Molfetta candidata a ospitare i Campionati Italiani di atletica. Oggi la decisione A parlarne è stato il presidente della FIDAL Puglia Giacomo Leone
Meeting di Bari, bronzo per Rosa Lapolla nel lancio del giavellotto Meeting di Bari, bronzo per Rosa Lapolla nel lancio del giavellotto L'atleta molfettese sul podio dei nati nel 2008
Via alle Olimpiadi. Molfetta tifa Italia e Massimo Stano Via alle Olimpiadi. Molfetta tifa Italia e Massimo Stano Alle ore 13:00 italiane la cerimonia di apertura: tra gli azzurri l'ex Aden Exprivia
Il "Cozzoli" al centro dell'atletica italiana. Delegazione di Molfetta a Roma Il "Cozzoli" al centro dell'atletica italiana. Delegazione di Molfetta a Roma Incontro nella sede federale per pianificare competizioni di portata nazionale
Raffaele Augimeri dell'Aden Exprivia Molfetta agli Europei U20 di Tallin Raffaele Augimeri dell'Aden Exprivia Molfetta agli Europei U20 di Tallin L'atleta di Corato convocato dalla nazionale azzurra
La Free Runners Molfetta riparte dalla mezza maratona di Barletta La Free Runners Molfetta riparte dalla mezza maratona di Barletta Prima grande competizione su strada dopo lo stop forzato causa Covid
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.