Pallacanestro Molfetta
Pallacanestro Molfetta
Basket

Serie C unica, la Pavimaro Molfetta sfida il Barletta

Trasferta con palla a due alle ore 18:30

La Pavimaro impegnata nel derby di Barletta. C'è un'auto che non può permettersi di rallentare.

È quella del presidente Solimini, la sua Pallacanestro Molfetta è in scia alla capolista Canusium, ora a +2, e prima del turno di riposo previsto dal calendario di serie C unica cercherà di portare a casa la quarta vittoria consecutiva, dopo quelle con Corato, Apricena e Lecce. «Dobbiamo stare sempre col piede a tavoletta - ha detto l'italo argentino Andrés Duval, soprattutto in questa fase della stagione regolare. Il nostro obiettivo è migliorarci, giorno dopo giorno». La guardia e ala piccola biancorossa ha messo a segno 22 punti nell'ultimo match al PalaPoli, quello contro la compagine salentina - per descrivere la sua prestazione in campo basterebbe l'and one del +1 al supplementare, ma c'è molto altro -, risultando essere l'MVP della sfida. «Contro Lecce abbiamo vinto tutti uniti come squadra - ha detto ancora Duval -, ci siamo parlati nello spogliatoio prima della partita, abbiamo fatto molto bene in fase difensiva (Molfetta detiene sempre la prima difesa del torneo con 66.2 punti subiti ogni gara) e, nel secondo tempo, sono entrati anche molti tiri in più».

I biancorossi vogliono il poker di vittorie. All'orizzonte, per la squadra di coach Gesmundo, che venerdì ha tesserato la guardia Michele Altamura, classe '86 reduce da una prima parte di stagione con l'Armeni Assi Basket Brindisi, nel sesto turno di ritorno, c'è il Barletta Basket, già sconfitto al PalaPoli con il punteggio di 77-54. «Sarà un derby - ha detto Duval - e proprio per questo sarà una partita molto combattuta come già lo è stata all'andata». Barletta, infatti, reduce dal ko di Lecce prima della pausa, è ottava a quota 14 punti. La formazione di coach Scoccimarro e capitan Falcone annovera tanti ex biancorossi: da Gambarota (a Molfetta nel 2020/21, in B nazionale, 17.5 punti di media), a Serino (dal 2018 al 2021 in riva all'Adriatico, dove ha conquistato due promozioni di fila, con 14.1 di media) sino a Liso (in biancorosso in D nel 2017/18, quando ha vinto il campionato, con 12.4 di media). Fra gli atleti da tenere d'occhio, l'ala forte argentina Caceres (10.1 di media).

«Loro hanno qualità, questo è vero - ha concluso Duval -, ma in questa fase non possiamo permetterci altri passi falsi: in campo dobbiamo andare concentrati e fare il meglio per conquistare i due punti. Ora dipende tutto da noi». L'appuntamento è per domenica 25 febbraio al PalaDisfida di Barletta alle ore 18.30.
  • pallacanestro molfetta
Altri contenuti a tema
La Pavimaro Molfetta torna alla vittoria: Fasano piegato 92-69 La Pavimaro Molfetta torna alla vittoria: Fasano piegato 92-69 Messa alla spalle la dolorosa batosta di Matera
Serie C unica, la Pavimaro Molfetta a caccia di riscatto contro il Fasano Serie C unica, la Pavimaro Molfetta a caccia di riscatto contro il Fasano Biancorossi desiderosi di migliorare la loro classifica in ottica play-off
Pavimaro Molfetta, il cuore non basta: vince il Matera Pavimaro Molfetta, il cuore non basta: vince il Matera Biancorossi al secondo ko di fila in trasferta
Serie C unica, la Pavimaro Molfetta in trasferta a Matera Serie C unica, la Pavimaro Molfetta in trasferta a Matera Sfida contro i lucani che sono a pari punti in classifica
Serie C unica, prova di forza della Pavimaro Molfetta contro il Monteroni Serie C unica, prova di forza della Pavimaro Molfetta contro il Monteroni I biancorossi sono sempre al secondo posto a -4 dal Canusium
Serie C unica, la Pavimaro Molfetta chiama a raccolta i tifosi per la sfida di oggi Serie C unica, la Pavimaro Molfetta chiama a raccolta i tifosi per la sfida di oggi Ingresso gratuito per il mach contro Monteroni al PalaPoli
Serie C unica, Pavimaro Molfetta ko ad Altamura Serie C unica, Pavimaro Molfetta ko ad Altamura Biancorossi sconfitti con il punteggio di 73-61
Serie C unica, la Pavimaro Molfetta cerca conferme ad Altamura Serie C unica, la Pavimaro Molfetta cerca conferme ad Altamura I biancorossi non perdono da quasi due mesi
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.