I tifosi del Molfetta Calcio
I tifosi del Molfetta Calcio
Calcio

Molfetta torna in Eccellenza: acquistato il titolo sportivo del Mola

Il presidente sarà uno tra Azzollini e De Nicolò, mentre Frascati è in pole position per il ruolo di diesse

A distanza di 32 giorni dall'infausta coda dei play-out (la sconfitta in quel di Gallipoli, 1-0), la città di Molfetta torna in Eccellenza. E lo fa tramite l'acquisizione del titolo sportivo dell'Atletico Mola, club che l'imprenditore Agostino Divella, patron del club adriatico, aveva spostato a Noicattaro nell'estate del 2016.

La nuova società biancorossa (si chiamerà Molfetta Calcio) ha approfittato del vuoto lasciato dalla retrocessione della Molfetta Sportiva 1917 del presidente Mauro Lanza, grazie ad uno sforzo che si merita Molfetta, alla luce della sua grande tradizione e dell'attaccamento ai colori dimostrato costantemente attraverso un entusiasmo costante e, a tratti, perfino dilagante.

Una scelta di cuore, sulla scia di una passione radicata nel tempo. Come spiega Ennio Cormio, che fra nostalgia di giorni bellissimi e progetti futuri, potrà tornare a lavorare in Eccellenza: «Mettiamoci pure la voglia di fare qualcosa di buono nell'anno del centenario del pallone di casa nostra. Siamo orgogliosi di questo risultato – prosegue il commercialista molfettese – ed è bello prendere atto che le promesse fatte poco più di un anno fa sono state mantenute».

«Abbiamo dimostrato di fare sul serio. E io personalmente, come gli altri, quando ci metto la faccia, realizzo i fatti. Lo dice la mia storia, - rimarca con un pizzico d'orgoglio il genero di Sandro Fiore, mitico presidente del Molfetta per sette anni, dall'84 fino alla serie C - lo ribadisce la storia della mia famiglia che, ancora una volta, se si impegna in un progetto non vende fumo e non perde tempo, ma fa i fatti».

Non è solo una categoria sportiva: nel linguaggio comune l'Eccellenza pugliese è sinonimo di alto livello. Ed i nuovi soci del club biancorosso (oltre ad Ennio Cormio ne fanno parte anche Corrado Azzollini, Saverio Bufi, Paolo De Gennaro e Peppino De Nicolò) sono convinti che la città di Molfetta (e i suoi tifosi in particolare) da tempo meritano una squadra di alto livello, anche nel calcio. E finalmente così sarà.

Il nuovo presidente sarà uno tra Corrado Azzollini e Peppino De Nicolò (col secondo favorito), Gianluca Frascati è in pole position per il ruolo di direttore sportivo, mentre per il tecnico se ne parlerà dopo le Amministrative di giugno. «In ogni modo nelle prossime settimane - precisa lo stesso Azzollini dalle pagine della Gazzetta del Mezzogiorno - sarà ufficializzato il nuovo organigramma societario che, con molta probabilità, vedrà coinvolti nuovi nomi, anche fuori Molfetta».

Tra gli obiettivi del soggetto sportivo vestito di nuovo la scelta del campo di gioco («Speriamo di giocare al Paolo Poli», fa sapere Cormio) e la costruzione di un vivaio degno di una piazza calcistica importante come Molfetta; infine, come si diceva, l'inserimento di nuovi soci, mutuando quanto accaduto trent'anni fa con la gestione Fiore.
  • corrado azzollini
  • Molfetta Calcio
  • Saverio Bufi
  • Ennio Cormio
  • Paolo De Gennaro
  • Peppino De Nicolò
Altri contenuti a tema
Molfetta Calcio, il direttore sportivo Dammacco verso l'addio Molfetta Calcio, il direttore sportivo Dammacco verso l'addio In corso valutazioni per la possibile conferma di Branà in panchina
La Molfetta Calcio femminile saluta la Serie C in rosa: retrocessione aritmetica La Molfetta Calcio femminile saluta la Serie C in rosa: retrocessione aritmetica Biancorosse fuori dalla terza serie nazionale dopo una sola stagione
Molfetta Calcio femminile sconfitta dall'Apulia Trani: retrocessione vicina Molfetta Calcio femminile sconfitta dall'Apulia Trani: retrocessione vicina Già nella prossima giornata le biancorosse potrebbero salutare la Serie C
Serie C, la Molfetta Calcio femminile si gioca oggi la salvezza Serie C, la Molfetta Calcio femminile si gioca oggi la salvezza Scontro diretto contro l'Apulia Trani: serve una vittoria alle biancorosse
La Molfetta Calcio ai propri tifosi dopo la lunga stagione: «Grazie per la vostra passione» La Molfetta Calcio ai propri tifosi dopo la lunga stagione: «Grazie per la vostra passione» La nota del club a conclusione del cammino nell'annata sportiva 2023/24
Caos in Bisceglie-Molfetta: maxi-stangata del Giudice sportivo Caos in Bisceglie-Molfetta: maxi-stangata del Giudice sportivo Ammenda di 200 euro al club biancorosso per il lancio di petardi dai tifosi
Molfetta Calcio, Bufi: «La stagione resta positiva. Ci rifaremo in futuro» Molfetta Calcio, Bufi: «La stagione resta positiva. Ci rifaremo in futuro» Le parole del presidente biancorosso al termine del campionato
Molfetta Calcio, mister Branà: «Dispiaciuti per il risultato» Molfetta Calcio, mister Branà: «Dispiaciuti per il risultato» Il tecnico biancorosso: «Un peccato non aver sfruttato la superiorità numerica»
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.