Giuseppe Branà (ph Davide Pischettola)
Giuseppe Branà (ph Davide Pischettola)
Calcio

Molfetta Calcio, con Branà numeri importanti. Ma ora serve l'impresa

Media punti di 2,54 da quando il tecnico ex Manduria è in biancorosso

A separare il Molfetta dal possibile ritorno in Serie D ci sono due ostacoli tutt'altro che semplici: sarà prima necessario vincere a Bisceglie, contro la squadra che ha letteralmente dominato, anche se in rimonta, il girone. Poi, qualora i biancorossi dovessero uscire vittoriosi dalla complicata trasferta del "Ventura", l'ostacolo finale sarà l'Ugento.

I salentini hanno fatto ancora meglio dei nerazzurri stellati nel gruppo B, qualificandosi primi e con un margine tale sulle inseguitrici da estrometterle tutte dalla speranza di disputare i play-off. Insomma, si tratta potenzialmente di 180 minuti di fuoco in cui la compagine allenata da mister Branà dovrà dimostrare il suo valore, cosa che spesso e volentieri i biancorossi hanno fatto da quando c'è stato il cambio di allenatore proprio all'inizio del girone di ritorno.

Con l'ex tecnico del Manduria in panchina sono arrivate ben 9 vittorie su 11 partite, con l'unico ko rimediato in casa del Polimnia ma con uno score che parla di una media punti di 2,54. A pesare sul confronto finale con il Bisceglie c'è stata proprio la fase finale della gestione Di Domenico, in particolare le due sconfitte consecutive rimediate proprio a fine 2023 contro Corato e Borgorosso.

Giocarsi in trasferta il primo turno di play-off sarà tutt'altro che semplice, soprattutto perché, in caso di tempi supplementari, il Bisceglie potrà disporre di due risultati su tre per via del miglior piazzamento in campionato.
  • Molfetta Calcio
Altri contenuti a tema
La Molfetta Calcio femminile saluta la Serie C in rosa: retrocessione aritmetica La Molfetta Calcio femminile saluta la Serie C in rosa: retrocessione aritmetica Biancorosse fuori dalla terza serie nazionale dopo una sola stagione
Molfetta Calcio femminile sconfitta dall'Apulia Trani: retrocessione vicina Molfetta Calcio femminile sconfitta dall'Apulia Trani: retrocessione vicina Già nella prossima giornata le biancorosse potrebbero salutare la Serie C
Serie C, la Molfetta Calcio femminile si gioca oggi la salvezza Serie C, la Molfetta Calcio femminile si gioca oggi la salvezza Scontro diretto contro l'Apulia Trani: serve una vittoria alle biancorosse
La Molfetta Calcio ai propri tifosi dopo la lunga stagione: «Grazie per la vostra passione» La Molfetta Calcio ai propri tifosi dopo la lunga stagione: «Grazie per la vostra passione» La nota del club a conclusione del cammino nell'annata sportiva 2023/24
Caos in Bisceglie-Molfetta: maxi-stangata del Giudice sportivo Caos in Bisceglie-Molfetta: maxi-stangata del Giudice sportivo Ammenda di 200 euro al club biancorosso per il lancio di petardi dai tifosi
Molfetta Calcio, Bufi: «La stagione resta positiva. Ci rifaremo in futuro» Molfetta Calcio, Bufi: «La stagione resta positiva. Ci rifaremo in futuro» Le parole del presidente biancorosso al termine del campionato
Molfetta Calcio, mister Branà: «Dispiaciuti per il risultato» Molfetta Calcio, mister Branà: «Dispiaciuti per il risultato» Il tecnico biancorosso: «Un peccato non aver sfruttato la superiorità numerica»
Molfetta Calcio, la stagione dei rimpianti: due finali perse Molfetta Calcio, la stagione dei rimpianti: due finali perse Pesano le prestazioni opache contro Manduria e Bisceglie
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.