Molfetta Calcio
Molfetta Calcio
Calcio

Molfetta Calcio, arriva il trequartista De Rita ed il centrocampista Cristallini

La società: «La squadra è, così, quasi al completo»

Importante operazione di mercato chiusa dalla Molfetta Calcio. Agli ordini di mister Giusto arriva Mauro De Rita, trequartista classe '91, con alle spalle ben 7 campionati in serie D con le maglie di Imperia, San Severo, Morro d'oro e, soprattutto, Manfredonia con più di 30 reti realizzate ed il promettente Cristallini, centrocampista classe '99.

"Sono felicissimo di venire a Molfetta"- dichiara lo stesso Mauro- "Già lo scorso anno ero stato vicinissimo alla firma ma poi ho deciso diversamente. Ho notato sin da subito la passione che anima questa società e questo gruppo di persone che portano avanti questo progetto. Conoscendo il curriculum di staff tecnico e giocatori, credo che possiamo fare molto bene; specialmente se riusciremo a far gruppo sin da subito. I segnali sono più che positivi dato che mi hanno obbligato a portare i pasticcini al mio primo giorno di allenamento (ride ndr). Dal punto di vista tecnico- tattico, posso giocare in diverse posizioni: in questi anni ho giocato come centrocampista centrale, mezzala, esterno d'attacco e, nelle ultime stagioni, specialmente da trequartista. Posso, quindi, dare quel pizzico di imprevedibilità alla manovra e alle giocate: mi piace venir a prender palla e cercare la superiorità numerica. Il tutto ovviamente deve essere allo stesso tempo accompagnato da tanta corsa e sacrificio".

Ruolo simile, ma assolutamente complementare, per Ivan Cristallini, brindisino, centrocampista classe '99, lo scorso anno vincitore del campionato di Eccellenza lucana con la maglia del Rotonda (come compagno di squadra del bomber biancorosso Senè ndr). Ben 12 match i disputati da gennaio a maggio, molti dei quali da titolare, dopo un percorso in settori giovanili importanti come quelli del Messina e V. Francavilla.
"Gioco da quando avevo solo 4 anni"- ci rivela lo stesso Ivan- "e non ho alcuna intenzione di fermarmi sul più bello dopo l'exploit d squadra della scorsa stagione. Quest'anno devo riconfermarmi. Per farlo seguirò i consigli dei più esperti e di mister Giusto, che ha fatto molto bene sia da giocatore che da allenatore anche a Brindisi, la mia città. Inoltre a centrocampo siamo in molti con i piedi buoni e questo non potrà che aiutarci".
  • Molfetta Calcio
Altri contenuti a tema
La Molfetta Calcio scopre Kevin Cfarku, il centrocampista-bomber La Molfetta Calcio scopre Kevin Cfarku, il centrocampista-bomber Il giocatore, classe '99, con una doppietta ha regalato la vittoria a Brindisi
Molfetta Calcio: espugnata anche Brindisi Molfetta Calcio: espugnata anche Brindisi Terza vittoria di fila per gli uomini di Mister Giusto
Molfetta Calcio in trasferta a Brindisi Molfetta Calcio in trasferta a Brindisi I biancorossi cercano la terza vittoria consecutiva
2 «Togliti la felpa del Trani e consegnacela», pomeriggio da incubo all'esterno del Poli «Togliti la felpa del Trani e consegnacela», pomeriggio da incubo all'esterno del Poli L'episodio ha riguardato due calciatori della Vigor, accerchiati all'esterno dell'impianto. Indagano i Carabinieri
Molfetta Calcio, seconda vittoria consecutiva. Decisiva la doppietta di Ventura Molfetta Calcio, seconda vittoria consecutiva. Decisiva la doppietta di Ventura Domenica match contro il Brindisi in trasferta
La Molfetta Calcio torna al PalaPoli: partita contro l'alto Salento La Molfetta Calcio torna al PalaPoli: partita contro l'alto Salento Biancorossi tornano in casa dopo la vittoria di domenica scorsa
Giuseppe Bozzi della Molfetta Calcio è il bomber dell'Eccellenza pugliese Giuseppe Bozzi della Molfetta Calcio è il bomber dell'Eccellenza pugliese L'attaccante guida la classifica marcatori con quattro reti
Tripletta di Bozzi: la Molfetta Calcio torna alla vittoria Tripletta di Bozzi: la Molfetta Calcio torna alla vittoria Spettacolare 2-3 a Mesagne. Prossimo impegno contro l'Alto Salento
© 2001-2018 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.