Leonardo Scardigno
Leonardo Scardigno
Basket

Leonardo Scardigno racconta la Pavimaro Pallacanestro Molfetta

Intervista al general manager biancorosso

Non può non essere positivo il bilancio sulla prima parte di stagione della Pavimaro Pallacanestro Molfetta: sette vittorie in otto partite che hanno proiettato il Molfetta a guidare la classifica del campionato di Serie C Gold pugliese.

Niente male per una neopromossa.
È di qui che parte l'intervista al general manager della Pavimaro Pallacanestro Molfetta, Leonardo Scardigno.
"E' stato un avvio leggermente al di sopra delle nostre aspettative, ma questa è una squadra costruita non per fare la comparsa ma per poter dire la sua in questo campionato. Per ora sta andando tutto secondo i nostri progetti, dobbiamo continuare a tenere i piedi per terra, capire che siamo una matricola, e continuare a lavorare quotidianamente ottenendo più punti possibili domenica dopo domenica".

Scardigno ha continuato parlando del campionato di Serie C Gold: "In questo momento la classifica ci sorride ma siamo ancora all'ottava giornata, e ora tutte le squadre, specialmente quelle di alta classifica torneranno sul mercato per fare qualche acquisto che permetta di fare il salto di qualità, ma anche noi affronteremo questa seconda parte di campionato gara dopo gara senza guardare la classifica ma con l'assoluta intenzione di fare sempre bene e ne abbiamo tutte le potenzialità con una bella squadra e un bel gruppo sapientemente diretto da Coach Carolillo e dal suo vice Azzollini".

Domenica la prima sconfitta sul parquet della Palestra Melvin Jones di Monopoli, con il General Manager dei biancorossi siamo tornati sul big match: "La prima sconfitta all'ottava giornata su un campo difficile in casa a una squadra progettata per vincere il campionato, sconfitta solo di cinque punti e con percentuali al tiro deludenti, penso che questa sconfitta ci possa stare.
Sicuramente vanno fatti i complimenti a Monopoli, che ha ben saputo imbrigliare alcuni nostri giocatori importanti, però è un passo falso che ha dato degli esiti, uno su tutti che Molfetta è squadra e questo è fondamentale per il futuro.
A tal senso vorrei ringraziare la società monopolitana perché sotto l'aspetto organizzativo e della sicurezza è stato fatto un lavoro incredibile, tutte e due le squadre hanno offerto uno spettacolo di sport elegante, l'unico rammarico è che probabilmente questa società merita una struttura sportiva migliore, però ci tengo a precisare e ringraziare gli organizzatori e lo staff per un'organizzazione impeccabile, un'accoglienza unica e quindi non posso che fare un plauso alla società monopolitana".

Ora i biancorossi affronteranno Castellaneta, Lecce e Manfredonia per chiudere il girone di andata e il 2019: " Mi aspetto tanta determinazione, che capiamo il nostro valore e che non possiamo più nasconderci affrontando tutte le partite come se fossero una finale, perché siamo in vetta alla classifica e quindi tutte le squadre ci affronteranno con il piglio delle squadre che vogliono vincere con la capolista, ma noi non dovremmo avere paura di niente e di nessuno perché siamo in questa posizione solo per nostri meriti".
  • pallacanestro molfetta
Altri contenuti a tema
Pavimaro Molfetta corsara al Palafiom di Taranto Pavimaro Molfetta corsara al Palafiom di Taranto I biancorossi battono il Cus Jonico con il punteggio di 82-92
Big match per la Pavimaro Pallacanestro Molfetta Big match per la Pavimaro Pallacanestro Molfetta Biancorossi in campo alle ore 18 contro il Cus Jonico Taranto
Giuseppe Ippedico è un nuovo giocatore della Pavimaro Pallacanestro Molfetta Giuseppe Ippedico è un nuovo giocatore della Pavimaro Pallacanestro Molfetta La guardia classe 1997 arriva dalla Talos Basket Ruvo
Giacomo Azzollini torna alla Pavimaro Pallacanestro Molfetta Giacomo Azzollini torna alla Pavimaro Pallacanestro Molfetta Il classe 1998 andrà a rinforzare il reparto dei lunghi
Staselis regala la vittoria allo scadere alla Pavimaro Pallacanestro Molfetta Staselis regala la vittoria allo scadere alla Pavimaro Pallacanestro Molfetta A due secondi dalla fine decisiva la tripla del lituano
La Pallacanestro Molfetta torna al PalaPoli in cerca della vittoria La Pallacanestro Molfetta torna al PalaPoli in cerca della vittoria In campo alle ore 19 per la seconda giornata del girone di ritorno
La Pavimaro Molfetta inizia il 2020 con il sorriso: vittoria ad Altamura La Pavimaro Molfetta inizia il 2020 con il sorriso: vittoria ad Altamura I biancorossi superano i padroni di casa con il punteggio di 83-80
Prima partita del 2020 in trasferta per la Pavimaro Pallacanestro Molfetta Prima partita del 2020 in trasferta per la Pavimaro Pallacanestro Molfetta Impegno in casa della Libertas Altamura
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.