Public Molfetta
Public Molfetta
Calcio

La Public Molfetta vince il derby contro Bisceglie e aspetta il Byre Ruvo

Avvio di stagione difficile per la squadra allenata da Corrado Minervini in Serie C2

Dopo una lunga serie di sconfitte, sia in coppa che in campionato, e ad una infinita serie di infortuni ed indisponibilità, torna un mezzo sorriso sui volti della Public se non altro per la vittoria in campionato nel derby contro il Nettuno Bisceglie; mezzo, perché gli infortuni continuano a funestare la rosa molfettese che deve fare a meno di ben 10 unità fra infortuni e indispensabilità di vario genere.

Un inizio di campionato davvero difficile per mister Minervini che però non cerca alibi e attribuisce questi risultati negativi alla mancanza di concentrazione e lucidità dei ragazzi:"troppi gli errori tecnici e tattici specialmente in fase difensiva che ci hanno affossato moralmente ed è questo il primo fattore da migliorare - ci riprenderemo perché conosco il valore della rosa e sono convinto che daremo filo da torcere a tutti, il campionato è ancora lungo e ci sono grossi margini di miglioramento".

La Public nel frattempo sta correndo ai ripari tesserando prima Pedone Cesare, anch'esso temporaneamente indisponibile, Capurso Davide in prestito dal Cinco Bisceglie, che sarà disponibile a dicembre e il giovane Annese Davide ex Futsal Bisceglie, per tamponare le defezioni della rosa.
Il derby con il Nettuno ha visto trionfare i padroni di casa col risultato di 8 a 4, con i molfettesi sempre in vantaggio, sia nel primo parziale chiuso con le reti di Fusiello e La Rocca per il momentaneo 2 a 1, sia nel secondo tempo dove la Public ha affondato il colpo con la seconda rete di La Rocca, con la tripletta di La Notte, la rete di Gadaleta su rigore e il sigillo di Pagano che ruba palla e insacca dalla distanza a porta sguarnita con il Nettuno che negli ultimi minuti si gioca il quinto di movimento.
Degni di nota sono anche i tre legni colpiti da Gadaleta che dà inizio torneo ha un rapporto complicato con i pali.

Sabato la Public è chiamata ad un altra gara proibitiva contro il Byre Ruvonche in coppa ha sconfitto i molfettesi con un sonoro 5 a 0.
La società Public ringrazia e saluta con un grande in bocca al lupo il proprio tesserato Marco Di Terlizzi che per motivi lavorativi non potrà più seguire la squadra, è solo un arrivederci nell'attesa di un sicuro rientro in rosa.
  • public Molfetta
Altri contenuti a tema
Public Molfetta-Futsal Terlizzi, un derby "speciale" in Serie C2 Public Molfetta-Futsal Terlizzi, un derby "speciale" in Serie C2 La squadra di Nico Cirillo, ospite dei molfettesi allenati da Corrado Minervini
Public Molfetta, settimana tra campionato e Coppa Puglia Public Molfetta, settimana tra campionato e Coppa Puglia Due ko per i biancorossi di Minervini. Domani sfida casalinga al Just Mola
La Public Molfetta vince all'esordio in C2 ma perde per grave infortunio Lamanuzzi La Public Molfetta vince all'esordio in C2 ma perde per grave infortunio Lamanuzzi Prossimo turno nel weekend contro Altamura
Public Molfetta: sabato via al campionato di Serie C2 Public Molfetta: sabato via al campionato di Serie C2 La squadra, allenata da Corrado Minervini, pronta a ripartire dopo il blocco causato dal Covid
La Public Molfetta pronta per il campionato di serie C2 La Public Molfetta pronta per il campionato di serie C2 Corrado Minervini in panchina. Agostino Murolo capitano
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.