Pallacanestro Molfetta
Pallacanestro Molfetta
Basket

La Pavimaro Pallacanestro Molfetta si ferma a Monopoli

I biancorossi restano comunque al primo posto in classifica

Battuta d'arresto per la Pavimaro Pallacanestro Molfetta, sconfitta a Monopoli dai padroni di casa dell'Action Now con il punteggio di 73-68, al termine di una partita equilibrata e condizionata dalle cattive percentuali al tiro dei biancorossi.
Coach Carolillo inizia la partita con: Angelini, Staselis, Didonna, Serino e Bagdonavicius; Coach Millina risponde con: Orsini, Torresi, Annese, Bosnjak e Markovic; avvio di partita favorevole agli ospiti che trovano il primo vantaggio di serata (0-4), arriva subito la reazione monopolitana guidata da Torresi e Orsini (14-7), ma i biancorossi si rifanno sotto con i canestri di Bagdonavicius, Serino e la tripla di Maggi (19-15), prima dei cinque punti in fila di Manchisi che permettono all'Action Now di chiudere il primo quarto avanti 25-17.
Ad inizio secondo quarto la formazione di Coach Carolillo riduce lo scarto guidata dal duo lituano Staselis- Bagdonavicius (29-28), la partita procede sul filo dell'equilibrio con i canestri di Orsini e Rollo da una parte e Serino dall'altra con le due squadre che vanno all'intervallo lungo sul 42-38.
Nel terzo quarto le due squadre non riescono a trovare il canestro con continuità, Angelini riporta i suoi a un solo possesso di distanza (44-41), ma Bosjnak e Calisi ricacciano indietro i biancorossi (49-41), prima dei canestri di Maggi e Cuccarese che riportano la Pavimaro Pallacanestro Molfetta sotto di quattro prima degli ultimi dieci minuti di gioco.
Nel quarto periodo dopo il canestro iniziale di Cuccarese del meno due, Formica, Bosjnak e Manchisi regalano il più dodici ai monopolitani (62-50), ma i biancorossi tornano in partita con Maggi e Staselis (63-57), prima dei canestri di Manchisi e Calisi che riportano l'Action Now sul più dodici 69-57, Molfetta non ci sta e ci prova fino all'ultimo affidandosi a Bagdonavicius e Serino ma il punteggio alla sirena finale è 73-68 per i padroni di casa.

Nonostante la sconfitta la Pavimaro Pallacanestro Molfetta resta in vetta alla classifica a più due proprio dall'Action Now Monopoli, prossimo impegno per i biancorossi domenica 1 dicembre alle 18.30 contro Castellaneta sul neutro di Martina Franca.
  • pallacanestro molfetta
Altri contenuti a tema
Pavimaro Pallacanestro Molfetta inarrestabile, quarto successo consecutivo Pavimaro Pallacanestro Molfetta inarrestabile, quarto successo consecutivo Balzo in classifica a 24 punti. Prossimo turno trasferta a Francavilla
La Pavimaro Molfetta torna al PalaPoli contro Mola La Pavimaro Molfetta torna al PalaPoli contro Mola Palla a due questa sera alle ore 21
Pavimaro Molfetta corsara al Palafiom di Taranto Pavimaro Molfetta corsara al Palafiom di Taranto I biancorossi battono il Cus Jonico con il punteggio di 82-92
Big match per la Pavimaro Pallacanestro Molfetta Big match per la Pavimaro Pallacanestro Molfetta Biancorossi in campo alle ore 18 contro il Cus Jonico Taranto
Giuseppe Ippedico è un nuovo giocatore della Pavimaro Pallacanestro Molfetta Giuseppe Ippedico è un nuovo giocatore della Pavimaro Pallacanestro Molfetta La guardia classe 1997 arriva dalla Talos Basket Ruvo
Giacomo Azzollini torna alla Pavimaro Pallacanestro Molfetta Giacomo Azzollini torna alla Pavimaro Pallacanestro Molfetta Il classe 1998 andrà a rinforzare il reparto dei lunghi
Staselis regala la vittoria allo scadere alla Pavimaro Pallacanestro Molfetta Staselis regala la vittoria allo scadere alla Pavimaro Pallacanestro Molfetta A due secondi dalla fine decisiva la tripla del lituano
La Pallacanestro Molfetta torna al PalaPoli in cerca della vittoria La Pallacanestro Molfetta torna al PalaPoli in cerca della vittoria In campo alle ore 19 per la seconda giornata del girone di ritorno
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.