Molfetta Calcio
Molfetta Calcio
Calcio

La città torna a innamorarsi del pallone e fa volare la Molfetta Calcio

Bincorossi vincenti nel big match. Colpo d'occhio splendido del "P.Poli"

La Molfetta Calcio gioca, segna, vince, vola sulle ali dell'entusiasmo di una città intera che ieri si è ritrovata al "P.Poli" e spigere i ragazzi di Mister Bartoli al successo per 5-0 sul Martina Calcio che vale la terza posizione in classifica, a sole due lunghezze dal primato.

Biancorossi ancora imbattuti, così, dopo nove giornate di campionato dove spiccano per il miglior attacco (19 reti a pari merito con l'Ugento) e per le prestazioni e i goal del bomber Triggiani (due goal col Martina e capocannoniere d'Eccellenza con le sue dieci reti realizzate sin qui).
Festa grande per i circa 1500 spettatori presenti per l'occasione in un Paolo Poli vestito a festa per quella è stata in tutti i sensi un'autentica "giornata biancorossa".

Sin dal primo minuto i biancorossi attuano un pressing forsennato sui portatori di palla avversari (terzi in classifica al momento del fischio d'inizio) e muovono la sfera con velocità e tecnica. Ne deriva un controllo assoluto del match ed occasioni da goal a raffica. Nel primo quarto d'ora ben quattro: Cianciaruso manda a lato al volo due palle d'oro offerte dalla sinistra dall'imprendibile Lavopa, Scialpi impegna il portiere ospite su punizione mentre Triggiani alza troppo in mezza rovesciata. Il bomber però ci prova poco dopo con uno slalom e botta a colpo sicuro intercettata da un tocco di mano: cacio di rigore che lo stesso attaccante finalizza. 1-0 al 21'. Poi ancora Scialpi pericoloso da fuori prima del raddoppio intorno alla mezz'ora ancora di Triggiani stavolta su inperiosa incornata di testa su pennellata da un inspiratissimo Lavopa, letteralmente incontenibile per tutto l'incontro. Al 42' tris di Barrasso con gran botta sul primo palo su assist di Saani e altre occasioni sciupare da Conteh di testa e ancora Triggiani al volo.

Nella ripresa il Martina non trova soluzioni per frenare la giornata di grazia dei biancorossi, sospinti anche da un pubblico molto partecipe, e sbanda ancora col palo colpito da Saani prima che Conteh, in tap in su azione d'angolo, e lo stesso Saani, gran botta sul primo palo, non fissimo il match sul definitivo 5-0.

Nel prossimo turno I biancorossi saranno impegnati in trasferta sull'ostico campo dell'A. Barletta.
4 fotoMolfetta torna al "P,Poli"
Molfetta al "P.Poli"Molfetta al "P.Poli"Molfetta al "P.Poli"Molfetta al "P.Poli"
  • Molfetta Calcio
Altri contenuti a tema
La Molfetta Calcio presenta ufficialmente rosa e staff della nuova stagione La Molfetta Calcio presenta ufficialmente rosa e staff della nuova stagione Appuntamento domani alle ore 19
Il cammino della Molfetta Calcio in Serie D parte da Lavello Il cammino della Molfetta Calcio in Serie D parte da Lavello Effettuati i sorteggi dei calendari per la prossima stagione
Anche Molfetta piange la scomparsa di Rocco Augelli Anche Molfetta piange la scomparsa di Rocco Augelli L'ex Molfetta Calcio si è spento nelle scorse ore
Serie D, rivelate le avversarie della Molfetta Calcio Serie D, rivelate le avversarie della Molfetta Calcio Biancorossi inseriti nel girone H
Ancora un colpo per la Molfetta Calcio: arriva Vito Di Bari Ancora un colpo per la Molfetta Calcio: arriva Vito Di Bari Difensore classe 1983 con esperienze anche in B e C
La Molfetta Calcio conferma Saani per l'attacco La Molfetta Calcio conferma Saani per l'attacco Il giocatore al secondo anno in biancorosso
Layousse Diallo è un nuovo giocatore della Molfetta Calcio Layousse Diallo è un nuovo giocatore della Molfetta Calcio Già aggregato alla squadra allenata da Mister Bartoli
Molfetta Calcio, Cormio: «Da neopromossi faremo bene: Mister Bartoli il segreto» Molfetta Calcio, Cormio: «Da neopromossi faremo bene: Mister Bartoli il segreto» Tutta la dirigenza parla dopo le prime uscite amichevoli della squadra
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.