Molfetta Calcio
Molfetta Calcio
Calcio

La città torna a innamorarsi del pallone e fa volare la Molfetta Calcio

Bincorossi vincenti nel big match. Colpo d'occhio splendido del "P.Poli"

La Molfetta Calcio gioca, segna, vince, vola sulle ali dell'entusiasmo di una città intera che ieri si è ritrovata al "P.Poli" e spigere i ragazzi di Mister Bartoli al successo per 5-0 sul Martina Calcio che vale la terza posizione in classifica, a sole due lunghezze dal primato.

Biancorossi ancora imbattuti, così, dopo nove giornate di campionato dove spiccano per il miglior attacco (19 reti a pari merito con l'Ugento) e per le prestazioni e i goal del bomber Triggiani (due goal col Martina e capocannoniere d'Eccellenza con le sue dieci reti realizzate sin qui).
Festa grande per i circa 1500 spettatori presenti per l'occasione in un Paolo Poli vestito a festa per quella è stata in tutti i sensi un'autentica "giornata biancorossa".

Sin dal primo minuto i biancorossi attuano un pressing forsennato sui portatori di palla avversari (terzi in classifica al momento del fischio d'inizio) e muovono la sfera con velocità e tecnica. Ne deriva un controllo assoluto del match ed occasioni da goal a raffica. Nel primo quarto d'ora ben quattro: Cianciaruso manda a lato al volo due palle d'oro offerte dalla sinistra dall'imprendibile Lavopa, Scialpi impegna il portiere ospite su punizione mentre Triggiani alza troppo in mezza rovesciata. Il bomber però ci prova poco dopo con uno slalom e botta a colpo sicuro intercettata da un tocco di mano: cacio di rigore che lo stesso attaccante finalizza. 1-0 al 21'. Poi ancora Scialpi pericoloso da fuori prima del raddoppio intorno alla mezz'ora ancora di Triggiani stavolta su inperiosa incornata di testa su pennellata da un inspiratissimo Lavopa, letteralmente incontenibile per tutto l'incontro. Al 42' tris di Barrasso con gran botta sul primo palo su assist di Saani e altre occasioni sciupare da Conteh di testa e ancora Triggiani al volo.

Nella ripresa il Martina non trova soluzioni per frenare la giornata di grazia dei biancorossi, sospinti anche da un pubblico molto partecipe, e sbanda ancora col palo colpito da Saani prima che Conteh, in tap in su azione d'angolo, e lo stesso Saani, gran botta sul primo palo, non fissimo il match sul definitivo 5-0.

Nel prossimo turno I biancorossi saranno impegnati in trasferta sull'ostico campo dell'A. Barletta.
4 fotoMolfetta torna al "P,Poli"
Molfetta al "P.Poli"Molfetta al "P.Poli"Molfetta al "P.Poli"Molfetta al "P.Poli"
  • Molfetta Calcio
Altri contenuti a tema
Super rimonta della Molfetta Calcio sul Deghi: da 0-2 a 3-2 nel finale Super rimonta della Molfetta Calcio sul Deghi: da 0-2 a 3-2 nel finale Rete decisiva segnata da Ventura nel recupero
Ostica trasferta in Salento per la Molfetta Calcio Ostica trasferta in Salento per la Molfetta Calcio Sfida al Deghi Calcio per difendere la vetta. Calcio d'inizio alle 15
Molfetta Calcio beffata nel finale dall'Otranto Molfetta Calcio beffata nel finale dall'Otranto Pareggio degli ospiti nel recupero. Corato adesso a -2
Molfetta Calcio, al Paolo Poli contro Otranto Molfetta Calcio, al Paolo Poli contro Otranto I salentini hanno fermato il Corato nel turno scorso
Molfetta Calcio, pareggio a Barletta ma distacco invariato dal Corato Molfetta Calcio, pareggio a Barletta ma distacco invariato dal Corato Doppio 1-1 per le prime due della classe
La Molfetta Calcio in trasferta a Barletta La Molfetta Calcio in trasferta a Barletta Biancorossi impegnati alle ore 14:30
La Molfetta Calcio vince ancora e allunga in testa: +4 sul Corato La Molfetta Calcio vince ancora e allunga in testa: +4 sul Corato I biancorossi domano facilmente il San Severo. Ancora un pareggio per i coratini
La Molfetta Calcio torna in campo per difendere la vetta La Molfetta Calcio torna in campo per difendere la vetta I biancorossi ospitano il San Severo al Paolo Poli
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.