Giuseppe Bozzi
Giuseppe Bozzi
Calcio

Giuseppe Bozzi della Molfetta Calcio è il bomber dell'Eccellenza pugliese

L'attaccante guida la classifica marcatori con quattro reti

La Molfetta Calcio si regala una domenica al cardiopalma vincendo un match scoppiettante con il Mesagne per 3-2 grazie ad una rete all'88'. Autentico mattatore della gara è stato Giuseppe Bozzi, attaccante barese classe '87, al primo anno in maglia biancorossa, autore di ben tre reti che, sommate a quella messa a segno nel match con l'A. Vieste, gli consentono di essere provvisoriamente il capocannoniere dell'Eccellenza Pugliese.

Per l'attaccante non si tratta del primo exploit: quattro goal per lui in un solo match qualche anno or sono in Eccellenza con la maglia dei Quartieri Uniti Bari oltre ad altre tre triplette in carriera.
Al momento della segnatura della terza rete "Beppe" ha lanciato via la maglia e mostrato i muscoli: "È stata un'esultanza rabbiosa per aver riacciuffato il risultato nel finale. È stata una partita complicata, con un primo tempo sottotono da parte nostra. L'essere passati in vantaggio ed essere stati ripresi ci stava frustrando e la rete del definitivo 3-2 è stata una vera e propria goduria: abbiamo ripreso una partita nel finale grazie ad una grande prova di tutta la squadra nel secondo tempo".

Sulla stagione
"La Molfetta Calcio può arrivare in alto. Non dobbiamo montarci la testa però. Eravamo reduci da una sconfitta che ci ha fatto male perché maturata in maniera particolare e anche il primo tempo con il Mesagne non è andato bene. Quindi dobbiamo mantenere umiltà ed equilibrio e lavorare partita per partita. La squadra ha una qualità importante ma dobbiamo amalgamarci meglio. Non dobbiamo pensare troppo alla classifica e fissare necessariamente un traguardo specifico. L'importante è che tra di noi aumenti sempre di più lo spirito di gruppo e l'affinità in modo che possiamo magari raggiungere risultati positivi meno rocamboleschi rispetto a quello di Mesagne".
  • Molfetta Calcio
Altri contenuti a tema
Gerard Artigas lascia la Molfetta Calcio Gerard Artigas lascia la Molfetta Calcio Per l'attaccante spagnolo 4 reti in 9 presenze
La Molfetta Calcio batte 2-1 il Foggia Incedit La Molfetta Calcio batte 2-1 il Foggia Incedit Biancorossi sempre a -5 dal Bisceglie capolista
La Molfetta Calcio contro il Foggia Incedit per inseguire il Bisceglie La Molfetta Calcio contro il Foggia Incedit per inseguire il Bisceglie I biancorossi cercano il sesto successo di fila in campionato
Innesto in attacco per la Molfetta Calcio: arriva Matias Brianese Innesto in attacco per la Molfetta Calcio: arriva Matias Brianese Centravanti argentino classe 1994, già a disposizione per il match di domani
Molfetta Calcio, con Branà numeri ottimi in campionato Molfetta Calcio, con Branà numeri ottimi in campionato Cinque vittorie su cinque partite: prosegue la corsa al primo posto
Molfetta Calcio femminile: serve una svolta per la salvezza in Serie C Molfetta Calcio femminile: serve una svolta per la salvezza in Serie C Biancorosse sempre penultime in classifica
L'ex Molfetta Michele Anaclerio è il nuovo allenatore del Polimnia L'ex Molfetta Michele Anaclerio è il nuovo allenatore del Polimnia Il difensore ha giocato in biancorosso nella stagione 2019/20
Molfetta Calcio, vittoria 2-0 con l'Unione e secondo posto confermato Molfetta Calcio, vittoria 2-0 con l'Unione e secondo posto confermato Reti biancorosse segnate da Lavopa e Scanzano
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.