Pallavolo - Volley
Pallavolo - Volley
Volley

Due pallavolisti di Molfetta nel progetto Club Italia allargato

Simone Lorusso e Nicolò Ciccolella sono impegnati nel raduno a Roma

Simone Lorusso e Nicolò Ciccolella sono due giovanissimi molfettesi che si stanno facendo strada nel mondo del volley. Entrambi sono classe 2004 e giocano nella Materdomini Castellana: i due giocatori sono stati inseriti nel novero dei quindici atleti pugliesi inseriti nel progetto di qualificazione nazionale del settore maschile 2019-2020 fortemente voluto dal direttore tecnico del settore giovanile FIPAV Julio Velasco. Simone ha vinto l'ultima edizione del Trofeo delle Regioni mentre Nicolò si è inserito da questa stagione nel vivaio di Castellana.

La proposta del "Club Italia Allargato" è stata avanzata dal guru argentino del volley e sarà strutturata in dodici appuntamenti calendarizzati da fine settembre a marzo 2020, parteciperanno due regioni per volta con una rappresentativa di atleti insieme ai propri allenatori per un raduno della durata di una settimana coordinato dai tecnici federali. Questo programma di lavoro permetterà di conciliare un importante numero di allenamenti con una limitata perdita di giornate scolastiche, elemento non di poco conto per atleti di giovanissima età. Durante ciascun incontro si terranno degli incontri tra i tecnici federali e quelli regionali, creando un momento importante di dialogo e di confronto.

Gli obiettivi del progetto sono quelli di creare entusiasmo e motivazione; migliorare il livello delle regioni; migliorare il processo di reclutamento; accelerare e massimizzare la formazione dei giocatori nelle categorie giovanili; migliorare il livello tecnico, didattico e metodologico degli allenatori e dei preparatori fisici del settore giovanile. I ragazzi convocati sono dunque impegnati in questo momento agli ordini di Julio Velasco e dei tecnici del progetto di qualificazione nazionale tra cui il pugliese Vincenzo Fanizza, fresco vincitore del mondiale alla guida dell'Italia U19. Simone e Nicolò saranno dunque a Roma, presso il centro di preparazione olimpica Giulio Onesti fino a domenica 3 novembre, per quello che potrebbe essere un trampolino di lancio della loro nascente carriera.
  • Volley
Altri contenuti a tema
La Dinamo Molfetta dedica un torneo di volley alla memoria di Michele Salvemini La Dinamo Molfetta dedica un torneo di volley alla memoria di Michele Salvemini Il quadrangolare è andato in scena domenica
Volley, la Dinamo Molfetta festeggia la promozione in D con un torneo Volley, la Dinamo Molfetta festeggia la promozione in D con un torneo Il 19 maggio verrà disputato il Memorial Michele Salvemini
Un anno di sport: passione, campioni e record. La favola del volley a Molfetta Un anno di sport: passione, campioni e record. La favola del volley a Molfetta Dietro ai trionfi la passione, l'organizzazione e il PalaPoli
Sfida al vertice per l'Exprivia Molfetta che sfida Trento Sfida al vertice per l'Exprivia Molfetta che sfida Trento Domenica da capogiro per i biancorossi molfettesi
Volley, SuperLega UnipolSai: vince Revivre Milano. Exprivia Molfetta ko Volley, SuperLega UnipolSai: vince Revivre Milano. Exprivia Molfetta ko Niente impresa per l'Exprivia Molfetta al PalaPoli
Exprivia, Di Pinto: «Squadra molto giovane, super motivati e talentuosi» Exprivia, Di Pinto: «Squadra molto giovane, super motivati e talentuosi» Il tecnico fa il punto dopo la prima settimana di precampionato 
Candellaro, Hierrezuelo, João Rafael, Del Vecchio e la Dab Dance al PalaPoli: è subito mania! Candellaro, Hierrezuelo, João Rafael, Del Vecchio e la Dab Dance al PalaPoli: è subito mania! I pallavolisti molfettesi danzano come Paul Pogba della Juventus.
Volley, per la Pegaso week end in chiaro oscuro Volley, per la Pegaso week end in chiaro oscuro Sconfitte per l'Under14 e la serie D. Vittoria nel derby di prima divisione.
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.