Dinamo Molfetta
Dinamo Molfetta
Volley

Dinamo Molfetta, vittoria 3-0 sul campo del Barletta

Bene anche la squadra maschile, corsara a Bari

La Dinamo CAB Molfetta conquista la terza vittoria di fila in campionato dominando la Nelly Volley Barletta e liquidando la pratica al Paladisfida imponendosi per 3 set a 0. Le ragazze di coach Marzocca, a differenza della partita contro Trani, approcciano in maniera impeccabile al match, infliggendo un tremendo parziale di 2-16, che spezza gambe ed entusiasmo alle volitive barlettane. Tracciato il solco, Cosentino e compagne hanno condotto agevolmente il match senza sbavature, disputando sul parquet una prestazione da grande squadra.

Novità nel sestetto arancio, con Zakrajsek al posto di Cervelli, a completare lo starting con Cosentino, Parisi, Fracchiolla, Mastropasqua, Lazzizzera e Panunzio nel ruolo di libero. Parte forte, dicevamo, la Dinamo CAB, che rompe gli indugi con Parisi e poi, con Cosentino al servizio, piazza un mortifero 0-12 di parziale, condito anche da tre aces del capitano in campo. Le ospiti lasciano davvero le briciole alle avversarie, che accennano una reazione (11-5 di contro-break) ma è troppo tardi e così la Dinamo si porta sullo 0-1. Il secondo set si apre in maniera molto più equilibrata, ma le ragazze di casa, dopo un buon avvio (7-7 il computo dei primi quattordici scambi), cedono il passo alle viaggianti, grazie ad un'incisiva Fracchiolla, che nel 2-9 di break mette giù palla ben quattro volte. Il sestetto della Dinamo CAB è quadrato, ben posizionato e letale e con il pilota automatico porta a casa anche questo set, con la coppia Mastropasqua-Parisi a chiudere i conti, sino al 15-25.

Nel terzo set la Dinamo dimostra ancor di più la propria reale forza. Gioca per metà tempo a ritmi bassi, mantenendo comunque sempre il vantaggio e non perdendo mai la bussola del match. Sul 11-14 decide che è arrivato il momento di chiudere la contesa: altro parziale monstre di 3-11, che lascia davvero poco spazio ad ogni velleità barlettana e partita portata a casa in poco più di un'ora. In questo set ad onore del vero, tantissimi sono gli errori delle padrone di casa, spesso però indotti dagli attacchi sempre concreti di Lazzizzera e compagne, che hanno tenuto sempre all'angolo le volenterose avversarie. Sul 13-25 dunque, Molfetta chiude i conti. Davvero difficile trovare difetti nella prestazione di ieri: la Dinamo CAB Molfetta riscatta la falsa partenza del Pala Poli contro Trani, con match da grande squadra, che non lascia spazio ad interpretazioni. «Abbiamo, sin da subito, interpretato la partita nel migliore dei modi, dimostrando quella concretezza ed aggressività necessaria – ha sottolineato il libero Erika Panunzio - Quello che mi è piaciuto di più di questo match è la sintonia tra tutte noi e la voglia di vincere la partita sin da subito cosa che dovremo replicare tra sette giorni contro il Corato».

Soddisfatto per il buon gioco espresso anche il coach Franco Marzocca. «Brava la squadra a " rispettare" l'avversario e giocare con la giusta concentrazione dall'inizio alla fine dell'incontro – ha affermato - Abbiamo tenuto abbastanza bene in ricezione, nonostante l'avversario fosse temibile in battuta. Abbiamo avuto pazienza nel fare punti, prima neutralizzando a muro il gioco avversario e poi contrattaccando nel modo giusto. Partita mai in discussione; brave le ragazze!». Dunque, le ragazze in maglia arancio ci sono, più che mai, e vogliono continuare a volare, partendo dal match di domenica prossima alle 18, quando al Poli arriverà la Polis Volley Corato. Vince all'esordio in Serie D anche la divisione maschile della Dinamo.

Al Palaflorio di Bari, i ragazzi di Fabio d'Agostino hanno battuto 1-3 quelli della TGP Solar Bari (15-25; 26-24; 8-25; 21-25). « Partita complicata contro una squadra molto giovane e pertanto ancor più pericolosa da affrontare alla prima gara di campionato – ha precisato il coach - Siamo partiti abbastanza sciolti mostrando a tratti anche un gioco semplice ma efficace. Nel secondo set ci siamo un po' adeguati ai ritmi bassi che la gara proponeva e questo ci ha portati a commettere diversi errori e imprecisioni che non ci hanno permesso di esprimerci al meglio e hanno ridato entusiasmo ai nostri avversari. Il set perso ci ha ridato quella grinta e quel coraggio, soprattutto al servizio, che ci erano un po' mancati nel secondo set e ci hanno permesso di portare a casa tre punti fondamentali per iniziare bene la stagione». La prossima sfida sarà disputata al Pala Poli (Palestrina) domenica 5 novembre alle ore 18 contro lo Just British Palo del Colle.
  • Dinamo Molfetta
Altri contenuti a tema
Serie C, la  Dinamo Molfetta perde contro l'ASEM Volley Serie C, la Dinamo Molfetta perde contro l'ASEM Volley Sconfitta casalinga con il risultato di 1-3
Serie C, Dinamo Molfetta oggi in campo contro l'ASEM Volley Bari Serie C, Dinamo Molfetta oggi in campo contro l'ASEM Volley Bari Sfida in programma nella palestrina del PalaPoli alle 18
Serie C, la Dinamo Molfetta batte la Volley's Eagles Serie C, la Dinamo Molfetta batte la Volley's Eagles Sabato prossimo di nuovo in campo contro la Just British Palo del Colle
Serie C, la Dinamo Molfetta riparte dopo il ko in Coppa Puglia Serie C, la Dinamo Molfetta riparte dopo il ko in Coppa Puglia Oggi la sfida contro contro le Volley's Eagles
Coppa Puglia di volley, eliminata la Dinamo Molfetta Coppa Puglia di volley, eliminata la Dinamo Molfetta Sconfitta 3-0 contro l'ASD Zest che passa il turno
Serie C, la Dinamo Molfetta oggi nei quarti di Coppa Puglia Serie C, la Dinamo Molfetta oggi nei quarti di Coppa Puglia Sfida contro la Solar Bari alle 18
Volley, domenica la Dinamo Molfetta sarà impegnata in Coppa Puglia Volley, domenica la Dinamo Molfetta sarà impegnata in Coppa Puglia Sarà sfida alla Zest Terlizzi. In palio le Final Four di fine marzo
Serie C, la Dinamo Molfetta batte la Don Milani Volley Serie C, la Dinamo Molfetta batte la Don Milani Volley Netto successo 3-0 al PalaPoli per le ragazze di coach Marzocca
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.