Molfetta Calcio
Molfetta Calcio
Calcio

Buona la prima per la Molfetta Calcio: vittoria contro l'Atletico Vieste

La rete da tre punti è stata segnata da Triggiani

Tre punti nella prima giornata di Eccellenza per la Molfetta Calcio di mister Bartoli, vincente allo Stadio "Paolo Poli" contro l'Atletico Vieste. La sfida è finita 1-0 per i padroni di casa ed è stata decisa da una rete su rigore messa a segno da Triggiani nel primo tempo. Nella ripresa sono arrivate più occasioni per chiudere il risultato ma sfortuna e imprecisione hanno tenuto in bilico il risultato fino al novantesimo.

La compagine molfettese è scesa in campo con il seguente undici nell'insolito anticipo del sabato: Tucci, Ciancaruso, Fischer, Pinto, Anaclerio, Lorusso, Conteh, Scialpi, Ventura, Triggiani e Saani. Prima chance della partita per la Molfetta Calcio con una conclusione dal limite di Conteh di poco alta sulla traversa. Subito dopo arriva la svolta: fallo di mano nell'area del Vieste e calcio di rigore per i biancorossi: dal dischetto va Triggiani che segna al 15' la rete del vantaggio. Lo stesso Triggiani ci prova al 23' con una conclusione da posizione defilata che trova pronto il portiere avversario. Primo squillo degli ospiti solo al 29' con una punizione di Colella che termina a lato senza impensierire più di tanto l'estremo difensore di casa. Il Vieste ci riprova con Sangarè che si gira bene in area al 34' ma non inquadra la porta col sinistro. Ultima occasione della prima frazione per Saani che al 43' manca l'aggancio a tu per tu col portiere su splendido assist di Conteh.

Il secondo tempo si apre con una opportunità clamorosa per Ventura che al 48' calcia alto a tu per tu con il portiere avversario fallendo l'occasione di raddoppiare. Durante la seconda parte di gara arrivano le sostituzioni per entrambe le squadre e la partita resta in equilibrio sul risultato di 1-0 senza occasioni da gol clamorose. Soltanto al 79' arriva una nuova palla gol per Triggiani che viene imbeccato sul filo del fuorigioco, supera il portiere ma non trova la porta. Nel finale di partita spazio anche per Vitale per portare nuove energie nel reparto offensivo. Gli sforzi dell'Atletico Vieste, in ogni caso, non si rivelano sufficienti per trovare il pareggio. Vittoria e tre punti per la Molfetta Calcio che inizia nel migliore dei modi il suo percorso in campionato.
  • Molfetta Calcio
Altri contenuti a tema
La Molfetta Calcio femminile saluta la Serie C in rosa: retrocessione aritmetica La Molfetta Calcio femminile saluta la Serie C in rosa: retrocessione aritmetica Biancorosse fuori dalla terza serie nazionale dopo una sola stagione
Molfetta Calcio femminile sconfitta dall'Apulia Trani: retrocessione vicina Molfetta Calcio femminile sconfitta dall'Apulia Trani: retrocessione vicina Già nella prossima giornata le biancorosse potrebbero salutare la Serie C
Serie C, la Molfetta Calcio femminile si gioca oggi la salvezza Serie C, la Molfetta Calcio femminile si gioca oggi la salvezza Scontro diretto contro l'Apulia Trani: serve una vittoria alle biancorosse
La Molfetta Calcio ai propri tifosi dopo la lunga stagione: «Grazie per la vostra passione» La Molfetta Calcio ai propri tifosi dopo la lunga stagione: «Grazie per la vostra passione» La nota del club a conclusione del cammino nell'annata sportiva 2023/24
Caos in Bisceglie-Molfetta: maxi-stangata del Giudice sportivo Caos in Bisceglie-Molfetta: maxi-stangata del Giudice sportivo Ammenda di 200 euro al club biancorosso per il lancio di petardi dai tifosi
Molfetta Calcio, Bufi: «La stagione resta positiva. Ci rifaremo in futuro» Molfetta Calcio, Bufi: «La stagione resta positiva. Ci rifaremo in futuro» Le parole del presidente biancorosso al termine del campionato
Molfetta Calcio, mister Branà: «Dispiaciuti per il risultato» Molfetta Calcio, mister Branà: «Dispiaciuti per il risultato» Il tecnico biancorosso: «Un peccato non aver sfruttato la superiorità numerica»
Molfetta Calcio, la stagione dei rimpianti: due finali perse Molfetta Calcio, la stagione dei rimpianti: due finali perse Pesano le prestazioni opache contro Manduria e Bisceglie
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.