ASD Sporting Fulgor Molfetta Lanza
ASD Sporting Fulgor Molfetta Lanza
Calcio

ASD Sporting Fulgor Molfetta 1917, Lanza: «senza imprenditori faremo un campionato in economia»

Gli ultras biancorossi: «Noi non seguiremo questa nuova realtà»

Prendere o lasciare. Perché Mauro Lanza è fatto così. Nella sala stampa di Palazzo Giovene è il giorno della ASD Sporting Fulgor Molfetta 1917. Il presidente biancorosso si è presentato, chiarendo le sue idee per il club. «Una città senza calcio è una città morta - ha spiegato -. Prima che rientrassi nel mondo del pallone non abbiamo avuto per ben due anni il calcio a Molfetta». «Ho portato l'Eccellenza in questa città già dal primo anno - ha aggiunto -. Purtroppo quest'ultima è stata una stagione balorda».

Mauro Lanza è quello che ha sempre la tuta. La tuta, come abito da lavoro e da telecamera, perché non c'è differenza. Spara a zero su tutti. Allenatori, giocatori, tifosi e quant'altri, secondo lui «rovinano il calcio». Sui dettagli dell'affare che ha portato la D a Molfetta invece per ora Lanza non si sbilancia: «gli imprenditori non si affacciano più e per avere una squadra servono i soldi - ha spiegato Lanza -. Se vogliamo fare il campionato in grande stile devono affiancarmi imprenditori. Se entrano questi allora mettiamo allenatore, secondo portiere e staff tecnico. Altrimenti si fa un campionato in economia». «Chiedo al sindaco di sistemare il Paolo Poli», ha proseguito.

Ad aprire la conferenza stampa era stato il Responsabile del Settore Giovanile Gerardo Serino che ha respinto ogni dubbio in merito alla questione inerente la sede sociale che secondo alcuni sarebbe a Zapponeta, con quella di Molfetta avrebbe solo valore di sede operativa e secondaria non avente dunque alcun riconoscimento Federale: «la ASD Sporting Fulgor Molfetta 1917 - dice Serino - ha la sede operativa a Molfetta. Tagliamo subito la testa al toro. Non è stata facile questa acquisizione e quindi oggi mettiamo un primo punto fermo. Salvo sorprese parteciperemo al campionato di serie D. L'iscrizione è stata fatta e se siamo qui un motivo c'è».

Inoltre, durante la conferenza stampa, una decina di ultras biancorossi ha fatto irruzione, chiedendo al presidente Lanza se il prossimo anno sarebbe rimasto in panchina o avrebbe tesserato un tecnico. Sull'argomento il patron ancora una volta nicchia. E a gettare nello sconforto i tifosi sono proprio le mosse del presidente biancorosso. «Noi ci siamo allontanati perché il presidente fa anche l'allenatore - ha dichiarato, un ultras biancorosso -. Sono tre anni che non seguiamo la squadra in casa. Due anni in trasferta. E l'ultimo anno nè in casa nè in trasferta. Lanza ci disse, così come lo ha fatto stasera, non venite allo stadio. Noi non seguiremo questa nuova realtà. Il campionato si vince sul campo e non comprando titoli».
  • ASD Sporting Fulgor Molfetta 1917
Altri contenuti a tema
Sporting Fulgor Molfetta: esordio di fuoco in Coppa Italia a Potenza Sporting Fulgor Molfetta: esordio di fuoco in Coppa Italia a Potenza Il centrocampista Petitti: «Dobbiamo metterci voglia e corsa per fermare il Potenza»
2 «A Canosa accolti a braccia aperte. Ma torneremo a giocare a Molfetta» «A Canosa accolti a braccia aperte. Ma torneremo a giocare a Molfetta» Le motivazioni della società nelle parole del dirigente Gerardo Serino
38 Ciao ciao Molfetta. La Sporting Fulgor giocherà allo stadio "San Sabino" di Canosa Ciao ciao Molfetta. La Sporting Fulgor giocherà allo stadio "San Sabino" di Canosa Questa mattina il sopralluogo. La società: «Grazie al sindaco, al vicesindaco e all'assessore allo sport di Canosa»
2 Fulgor, si alza il sipario sul settore giovanile Fulgor, si alza il sipario sul settore giovanile L'avvocato Gerardo Serino responsabile
2 Fulgor, il progetto prende forma. Oggi è il giorno del settore giovanile Fulgor, il progetto prende forma. Oggi è il giorno del settore giovanile Alle 19.30 conferenza stampa per la presentazione dello staff tecnico e dirigenziale
1 Molfetta Sportiva, acquistato il titolo della Madrepietra: è serie D Molfetta Sportiva, acquistato il titolo della Madrepietra: è serie D Acquisito il titolo sportivo della squadra di Apricena. Ecco la ASD Sporting Fulgor 1917
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.