esultanza de Bari (FOTO DI FUTSAL MOLFETTA)
esultanza de Bari (FOTO DI FUTSAL MOLFETTA)
Calcio

Alessandra de Bari: «Con la Makula Molfetta a casa»

Il pivot molfettese: «Sarà una stagione tutta da vivere»

Alessandra De Bari è da qualche ora una giocatrice della Makula Molfetta.
È il terzo innesto per la società biancorossa, un'altro di assoluto livello dopo Antonella Zaccagnino e Flora La Rossa.

È la stessa de Bari, ex Futsal Molfetta, a spiegare le ragioni che l'hanno spinta a dire si al progetto Makula.

«Dopo l'ultima partita dello scorso anno avevo deciso di smettere di giocare nonostante il campionato con il Futsal Molfetta fosse stato emozionate e con degli ottimi risultati. Ma era una scelta che in qualche modo non mi convinceva per niente: sono quindici anni ormai che vivo di questo sport, in tutte le sue categorie, stagioni dure, quelle in cui devi lottare per salvarti, stagioni ancora più dure, in cui devi dimostrare che la tua squadra può giocarsela con chiunque, compagne che crescono con te ad ogni allenamento, altre invece da cui puoi solo imparare questo sport, la gioia di un gol condivisa con tutta la tua squadra, quell'errore che ti tiene sveglia per tutta la notte. L'idea di rinunciare a tutto questo ha iniziato a "terrorizzarmi"».
Poi fondamentale l'incontro con l'allenatore del Molfetta, Nico Camporeale.
«Quando mi ha parlato della Makula ho capito che ho ancora voglia di vivere il futsal in tutte le sue forti emozioni, con l'impegno e il sacrificio di sempre! Ed é con questo spirito che ho accettato di rimettermi in gioco: una bella squadra con ottime giocatrici, tante mie ex compagne di squadra, una squadra in cui grinta e competitività non mancano, con un mister capace di coinvolgere tutte le sue giocatrici con semplicità e passione, una squadra che rappresenta la mia città per cui sento che sarà più facile sentirmi a casa!».

Adesso non resta che aspettare l'inizio degli allenamenti e l'avvio ufficiale della stagione.
«Non conosco molto le squadre che parteciperanno al nostro campionato ma mi aspetto una gran bella stagione da vivere insieme alle mie compagne e a tutti quelli che vorranno seguirci e supportarci dagli spalti».



  • macula nox
Altri contenuti a tema
Makula Molfetta: la rincorsa alla Serie B inizia da Altamura Makula Molfetta: la rincorsa alla Serie B inizia da Altamura Esordio in trasferta per le biancorosse. Prima in casa con il Bitonto
Makula Molfetta, il 30 settembre l'inizio del campionato Makula Molfetta, il 30 settembre l'inizio del campionato Girone unico a 14 squadre. Confermate tutte le big della Puglia
Makula Molfetta, sconfitta di misura in amichevole con la corazzata Bisceglie Makula Molfetta, sconfitta di misura in amichevole con la corazzata Bisceglie Continua la preparazione delle biancorosse tra amichevoli e allenamenti al PalaFiorentini
La Makula Molfetta ufficialmente iscritta al campionato La Makula Molfetta ufficialmente iscritta al campionato Quarto anno di vita per il progetto biancorosso. Ci sarà anche la corsa verso la Coppa Puglia
Makula Molfetta, conclusa la seconda settimana di preparazione Makula Molfetta, conclusa la seconda settimana di preparazione Giovedì test contro il Bisceglie femminile. Tutta la rosa a disposizione dello staff tecnico
Nox Molfetta, Mister Minervini presenta la stagione Nox Molfetta, Mister Minervini presenta la stagione Squadra ufficialmente al lavoro dalla prossima settimana
Makula Molfetta, giorni di corsa e sudore al PalaFiorentini Makula Molfetta, giorni di corsa e sudore al PalaFiorentini Domenica prima sgambata contro la Futsal Molfetta
Nox Molfetta: gli uomini del calcio a 5 pronti a iniziare Nox Molfetta: gli uomini del calcio a 5 pronti a iniziare In allestimento la rosa affidata ancora a Corrado Minervini e Damiano Gadaleta
© 2001-2018 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.