Borogorosso Molfetta
Borogorosso Molfetta
Calcio

A Molfetta il Borgorosso sa solo vincere, terzo successo consecutivo

4-0 al Noicattaro. Partita dominata per tutti i 90 minuti

Terzo succesao casalingo consecutivo per il Borgorosso Molfetta che batte al Paolo Poli il Noicattaro Calcio con un netto 4-0.

Decidono la sfida le reti di Cubaj, Bruno Sallustio autore di una doppietta e Ferrieri.
I padroni di casa si rendono subito pericolosi al 7' con Monopoli che riceve palla su un corner di Campanale e colpisce il palo. Questa occasione è solo il preludio per il gol che sblocca la partita: al 9' è Cubaj a regalare la prima rete di giornata con una bella rete su calcio di punizione. Il raddoppio potrebbe arrivare già al 13' con uno scambio Paparella-Cubaj che manda al tiro il numero 10: questa volta l'estremo difensore avversario Ventrella para. Biancorossi dominanti e avanti 2-0 già al 20' con Bruno Sallustio che sfrutta l'uscita errata del portiere del Noicattaro per siglare la rete del raddoppio. La terza rete dei molfettesi potrebbe arrivare già al 32' sempre con Cubaj ma il suo tiro indirizzato all'incrocio dei pali viene respinto in corner da Ventrella con un autentico miracolo. La squadra di Carlucci macina occasioni da gol e al 33' è Marco Sallustio a sfiorare il tris con un tiro al volo che termine di poco a lato. Si fa al riposo con il risultato di 2-0.
Nella ripresa non cambia il copione della partita e anzi al 47' arriva una buona chance con Cubaj lanciato in profondità da Paparella. Sul corner successivo è Bruno Sallustio a siglare il 3-0 e la sua doppietta personale dopo un'ottima sponda di Monopoli. Al 58' è sempre protagonista Bruno Sallustio: il suo tiro viene deviato con una mano da Renna che, già ammonito, finisce anzitempo la partita con il secondo giallo. Calcio di rigore per il Borgorosso ma Paparella si fa respingere il tiro da Ventrella. I padroni di casa non perdono fiducia e continuano ad attaccare alla ricerca della quarta rete. Al 63' triangolo tra Sallustio B. e Grosso con conseguente tiro di poco alto. Nell'ultima parte di match girandola di cambi per entrambe le squadre ma poco cambia nell'andamento della sfida. Al 77' primo squillo degli ospiti con un tiro di Guglielmi che esce di poco. Cinque minuti dopo ecco il poker del Borgorosso con una bella discesa di Lopez sulla destra: palla al centro e Ferrieri sigla il 4-0. Ultima azione degna di nota della partita è la traversa del Noicattaro con Vischi al 90'.

Finisce 4-0 per il Borgorosso tra gli applausi del pubblico di casa che può sorridere anche per questa domenica.
  • Borgorosso Molfetta
Altri contenuti a tema
Giovanni Mezzina approda al Borgorosso Molfetta Giovanni Mezzina approda al Borgorosso Molfetta Il classe 2001 già a disposizione di Mister Carlucci
Tre punti per il Borgorosso Molfetta contro la Nuova Spinazzola Tre punti per il Borgorosso Molfetta contro la Nuova Spinazzola Gli uomini di Mister Carlucci si impongono per 2-0
Borgorosso Molfetta a caccia della vittoria contro la Nuova Spinazzola Borgorosso Molfetta a caccia della vittoria contro la Nuova Spinazzola Fischio d'inizio alle ore 11 al Paolo Poli
Mauro Sciancalepore passa dalla Virtus al Borgorosso Molfetta Mauro Sciancalepore passa dalla Virtus al Borgorosso Molfetta L'attaccante ritorna nella squadra allenata da Angelo Carlucci
Il Borgorosso Molfetta vince e si porta in zona playoff Il Borgorosso Molfetta vince e si porta in zona playoff Prossimo impegno contro la Nuova Spinazzola
Il Borgorosso Molfetta ferma la capolista United Sly Il Borgorosso Molfetta ferma la capolista United Sly Pareggio 2-2 al Paolo Poli. Doppiette di Sallustio e Zotti
Sfida ostica per il Borgorosso Molfetta: c'è lo United Sly Sfida ostica per il Borgorosso Molfetta: c'è lo United Sly I baresi sono primi in classifica con 41 gol segnati e solo 6 subiti
Borgorosso Molfetta ko a Ginosa Borgorosso Molfetta ko a Ginosa I padroni di casa ottengono i tre punti in rimonta
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.