Rocco Nanna e lassesssore Sara Allegretta
Rocco Nanna e lassesssore Sara Allegretta

Weekend dell'Immacolata: gli eventi a Molfetta

Teatro, concerti, mostre: tanta cultura in città

Dopo il 6 dicembre dedicato a San Nicola, Molfetta si appresta al weekend dell'Immacolata, il secondo di questo mese di dicembre che di fatto proietta la città verso le festività di Natale.

Diversi gli appuntamenti da seguire, segnalati dall'InfoPoint cittadino e che vi elenchiamo di seguito.


Tornano gli eventi di animazione presso l'Info Point
L'estate 2019 ha offerto numerose occasioni per visitare il locale punto di informazioni della rete regionale turistica, godendo di momenti di animazione artistica e culturale. Ai turisti, che in numero crescente visitano Molfetta, si sono
accostati i visitatori italiani che pernottano nelle strutture ricettive o quanti, anche per una sera, scelgono di visitare la città.
Il format, che combina piccoli eventi, visite guidate, degustazioni e laboratori, è risultato vincente e l'Amministrazione Comunale di Molfetta ha deciso di rilanciare nel periodo natalizio.
Aperture prolungate sino alle 22, dunque, il venerdì, sabato e domenica ed i festivi sino al 15 gennaio 2020, ed un programma ricco di attività ed occasioni utili a riscoprire la tradizione locale, le bellezze del territorio ed i suoi sapori.
Sabato 7 dicembre alle 19.00 è la volta di "CHE TI HA PORTATO SAN NICOLA?"
Oggi come ieri il santo dei bambini, a cura del Teatro dei Cipis. Iniziativa specifica per famiglie. Il pubblico dei più piccoli sarà accolto da gli attori della compagnia, Corrado la Grasta e Daniela Andriani, e sarà condotto alla scoperta di un'antica tradizione: quella dei doni di San Nicola. A testimoniare la gioia della sorpresa ci saranno anche dei simpatici nonni. Tra racconti, aneddoti e poesie non mancheranno le leccornie!!
Domenica 8 dicembre, doppio appuntamento con i percorsi di conoscenza delterritorio: al mattino con partenza alle 10.30 dall'Info Point per un tour del centro storico che si conclude con una degustazione. Nel pomeriggio, invece, tour di visita guidata delle opere pittoriche a tema con il week-end dell'Immacolata. Tutti gli eventi sono gratuiti ma è preferibile prenotare la partecipazione. Intanto sono riprese anche le visite guidate a Casa Poli, curate dalle guide dell'Infopint, che puntualmente registrano il tutto esaurito ed un grande interesse.
Tutte le info sono disponibili sulla pagina facebook Info Point Molfetta o chiamando il numero 080.3340519 o inviando un messaggio whatsapp al 351 986 9433.

Mo ven Sanda Ncol
dal 5 al 7 dicembre - Chiesa della Morte
L'associazione culturale "La Bottega di Fiorellino" presenta:
MO VEN SANDA NCOL
Noi lo abbiamo vissuto da bambine ed era il momento più magico dell'anno.
San Nicola, l'attesa della sera, la gioia del mattino seguente, il vivere spensierato dei giorni a seguire.
È questo ciò che i nostri bambini dovrebbero imparare.
La bellezza dei momenti, seppur piccoli e semplici ma fondamentali.
La serenità della condivisione.
Prenotazione obbligatoria
Al numero: 3408322377
Previa chiamata al numero indicato, è possibile fare iscrizioni presso La Cittadella degl artisti da Giovedi 21 a Sabato 23 Novembre, dalle ore 18.00 alle ore 20.00

Chique - Spettacolo di tango
7 dicembre - ore 20.00 - La Cittadella degli Artisti
Sabato 7 Dicembre alle ore 20:00 i Maestri Sebastian Arce e Mariana Montes sono lieti di presentare presso il Teatro della Cittadella degli Artisti di Molfetta, lo spettacolo "CHIQUE".
Sul palco si alterneranno una selezione delle migliori coppie di ballerini italiani.
"Chique", termine argentino che definisce qualcosa con gusto e stile elegante, dall'espressione francese "tres chic"
Dalle 18:30 alle 20:00 WORKSHOP con Sebastian Arce e Mariana Montes
Alle 20:00 Spettacolo di Tango "Chique" (Sipario 20:30)
Dalle 22:00 Milonga con le selezioni musicali di Madia Tj
E' possibile partecipare al WORKSHOP solo su prenotazione al n° 3884004876
I biglietti dello spettacolo si possono acquistare presso il botteghino della Cittadella degli Artisti oppure contattando i seguenti recapiti telefonici: 0803387082 / 3921638782

In nome della madre
7 dicembre - ore 20.30 - Pro Loco Babilonia
Il 07 dicembre la Pro Loco Babilonia presenta IN NOME DELLA MADRE di Erri De Luca, con Marianna de Pinto.
"In nome del padre: inaugura il segno della croce. In nome della madre s'inaugura la vita". (Erri de Luca) Uno spettacolo dedicato all'amore e alla vita. L'amore di un uomo straordinario, l'amore di una madre tra stupore e tenerezza. La scoperta della vita e del suo naturale non appartenere alla Legge degli Uomini "che s'ingarbugliano sui codici, le usanze".
Uno spettacolo dedicato alla Grazia : "la forza sovraumana di affrontare il mondo da soli senza sforzo, sfidarlo a duello tutto intero senza neanche spettinarsi". Con Amore comincia Altrove 2019/20, una stagione tutta dedicata alle emozioni. E' ancora possibile abbonarsi !
Info e prenotazioni 3454213629 - 3494037423

Omaggio a Tonino Nuovo | Mostra antologica 1926 - 2008
dal 7 dicembre al 31 gennaio - Sala dei Templari
Anche quest'anno l'Assessorato alla Cultura apre le iniziative culturali del mese di dicembre con una grande Mostra dal titolo: Omaggio a Tonino Nuovo.
Sarà inaugurata sabato 7 dicembre, alle 19, in collaborazione con l'Associazione Bottega 54 Arte contemporanea, l'antologica dell'artista naif scomparso nel 2008. Al vernissage interverrà il professor Gaetano Mongelli, storico dell'arte, curatore della mostra ed estensore del catalogo dedicato all'artista. Saranno presenti il sindaco, Tommaso Minervini, legato a Nuovo da stima ed amicizia, l'Assessore alla Cultura, Sara Allegretta, e la signora Maria Colamartino, vedova Nuovo.
«Dopo il successo della Mostra a "Franco e Gilda" dedicata lo scorso anno all'artista Franco Poli, prosegue il percorso di valorizzazione e conoscenza degli illustri maestri molfettesi», afferma l'Assessore Sara Allegretta. «Nuovo – continua - è stato un grande artista, un pittore che non ha avuto paura della contaminazione divenendo, di fatto, un riferimento per più generazioni. Difficile sintetizzare un così lungo percorso di ricerca. E' capace di muoversi con disinvoltura sulla linea del tempo, ma anche di condurti in un viaggio dal visibile all'astratto, verso una realtà trasfigurata ma che al tempo stesso è materica e concreta, attraverso blocchi di colore che diventano punti di apertura, finestre verso spazi nuovi. Questa mostra è senz'altro una occasione per vivere quelle emozioni che ancora oggi Tonino Nuovo è in grado di comunicare».
Ma in cosa consiste la grandezza di Tonino Nuovo. A spiegarlo è il professor Mongelli «La pittura di Nuovo – dice – restituisce un mondo in cui umorismo e amarezza si saldano nel comune collante della favola. Un mondo dove la pista del circo con i suoi funamboli, accompagnati dal suono del violino, o un mercato rionale del sud formicolante di gente, diventano metafore della vita, del desiderio di abbandonarsi alle infinite risorse della fantasia».
La mostra si potrà visitare fino al 31 gennaio prossimo nella Sala dei Templari, tutti i giorni, festivi inclusi, dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 21. Una selezione di opere, da domenica 8 dicembre, sarà esposta nella Bottega 54 Arte contemporanea.

Presentazione "Occorre un uomo"
9 dicembre - ore 18.30 - Museo Diocesano
Lunedì 9 dicembre 2019 alle 18,30, presso il Museo Diocesano Molfetta in via Entica della Chiesa, verrà presentato il libro "OCCORRE UN UOMO Tonino Bello educatore" di Lazzaro Gigante.
Interverranno Mons. Francesco Savino, Vescovo di Cassano allo Ionio, il Prof. Sabino Lafasciano, dirigente scolastico, e Lazzaro Gigante, autore del volume. A moderare la serata ci sarà Francesco Strippoli, giornalista Corriere del Mezzogiorno.
«Don Tonino Bello è stato, da dentro la Chiesa, un educatore vero e grande e ben più socratico che aristotelico, una figura imprescindibile per la comprensione e la messa in pratica di una pedagogia della liberazione che ci appare oggi più necessaria che mai.»
dalla prefazione di Goffredo Fofi

"Arte in Stallo" di Giulio Giancaspro
dall'1 al 15 dicembre - ore 11.00 - Gaart
"Arte in Stallo" è un progetto di Giulio Giancaspro che nasce nel 1987 e grazie alla collaborazione con Maria Rosaria Nappi prende forma nel 2018. Dopo alcuni anni "di stallo" buona parte della produzione attuale del progetto (dipinti, installazioni, oggetti d'arte, abbigliamento e accessori) sarà in mostra presso Gaart Gallery di Gianluca Gadaleta, in via Ten. Fiorino 45/A a Molfetta. L'inaugurazione si terrà domenica 1º dicembre 2019 alle ore 11,00 dove alla "presentazione non convenzionale" curata da Mimmo Bavaro, si affiancherà la musica originale del fisarmonicista ruvese Leonardo Di Gioia. La mostra resterà aperta tutti i giorni, dalle ore 9 alle 13 e dalle 17 alle 20, fino al 15 dicembre. Per l'occasione sarà distribuito il Calendario Arte in Stallo 2020 come catalogo.

Cultura torna Natura: mostra personale di Gaetano Grillo
dal 1 novembre all'8 dicembre - Ex Molino e Pastificio Caradonna
Torna a Molfetta dopo otto anni dall'ultima esposizione nella sua città natale Gaetano Grillo, il prestigioso artista attivo a Milano, con una grande mostra personale patrocinata dal Comune di Molfetta, Assessorato alla Cultura e promossa dalla Fondazione Musicale Vincenzo Maria Valente e dall'Associazione Culturale Casadartista (fondata dallo stesso autore presso la sua casa nel Comune di Arena Po - PV). La mostra, intitolata Cultura torna Natura, è stata inaugurata venerdì 1 novembre in un luogo inedito: l'Ex Molino e Pastificio Caradonna, una memoria industriale dell'Ottocento salvata a nuove funzioni.
Con presentazione dell'autorevole critico e storico dell'arte Flavio Caroli sono esposte oltre sessanta opere, fra dipinti anche di grande formato, sculture in terracotta e l'imponente Alfabeto Grillico composto da 1400 bassorilievi. Forte è il messaggio annunciato dal titolo: "la cultura abbandoni la presunzione di essere centro motore e riapra il dialogo con la natura, per sanare il profondo divario con essa che l'uomo ha provocato".
Alla mostra si affianca un altro grande evento: la donazione di Grillo alla sua città d'origine di una scultura monumentale che sarà inaugurata alla chiusura dell'esposizione, domenica 8
dicembre alle 17,00. Si tratta di due torri in pietra alte circa nove metri, nuovo elemento identitario della città che rievoca le torri campanarie del Duomo romanico, da sempre simbolo di Molfetta e della sua vocazione intelligente alla navigazione, all'apertura, all'operosità e all'accoglienza.
Per la circostanza è stato pubblicato un catalogo della mostra dall'Editrice L'Immagine di Molfetta, oltre ad un'imponente volume sui primi 30 anni di attività artistica di Grillo che documentai lavori realizzati dal 1969 al 1999. A quest'ultimo nel prossimo anno farà seguito una seconda edizione che tratterà della sua ricerca dal 2000 al 2020.

Disconovità Natale 2019
12 dicembre - ore 19.30 - Auditorium Regina Pacis
Radio Idea invita la cittadinanza al Disconovità Natale 2019, giovedì 12 dicembre alle 19.30, presso l'Auditorium Regina Pacis. L'evento è patrocinato dal Comune di Molfetta.
Tra gli ospiti della serata Stella Calà, le Suore Zelatrici del Sacro Cuore e molti altri Paki Frittelli, finalista al casting di "Amici", che sarà diretore delle coreografie insieme a Raffaele Parisi di " Les Dance", Danza Orientale con Pasqua de Nichilo e Milnga con Passione Danza di Vito Rafanelli, che accompagneranno le esibizioni dei cantanti. L'evento è gratuito.
  • Info Point Molfetta
Altri contenuti a tema
Arte, musica e spettacoli teatrali: cosa propone il weekend a Molfetta Arte, musica e spettacoli teatrali: cosa propone il weekend a Molfetta L'Info Point ricorda gli appuntamenti del palinsesto
San Corrado ma non solo: gli appuntamenti a Molfetta per il weekend San Corrado ma non solo: gli appuntamenti a Molfetta per il weekend L'Info Point cittadino ricorda gli eventi del fine settimana
Eventi per la Shoah, visite guidate e il libro di Pif: cosa propone Molfetta per il weekend Eventi per la Shoah, visite guidate e il libro di Pif: cosa propone Molfetta per il weekend L'Info Point cittadino ricorda gli appuntamenti per il fine settimana
Scoprire un angolo storico di Molfetta: tornano le visite guidate a Casa Poli Scoprire un angolo storico di Molfetta: tornano le visite guidate a Casa Poli Da domenica prossima si inaugura il nuovo ciclo gestito dall'Info Point cittadino
Tra musica e visite guidate, le proposte dell'Info Point di Molfetta per il weekend Tra musica e visite guidate, le proposte dell'Info Point di Molfetta per il weekend Occasione per conoscere meglio la storia della città
Week-end lungo a Molfetta in vista dell'Epifania: le attività dell'Info Point Week-end lungo a Molfetta in vista dell'Epifania: le attività dell'Info Point Laboratori, degustazioni e visite guidate alla scoperta della città
Visite guidate, laboratori e musica: le attività dell'Info Point di Molfetta per il weekend Visite guidate, laboratori e musica: le attività dell'Info Point di Molfetta per il weekend Tanti appuntamenti per scoprire voci, suoni e tradizioni della natività nella nostra terra
Aria di festa all’Info Point di Molfetta in vista del Natale Aria di festa all’Info Point di Molfetta in vista del Natale Un altro fine settimana di musica, teatro, arte e degustazioni
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.