L'incidente stradale avvenuto in via Bari
L'incidente stradale avvenuto in via Bari
Cronaca

Via Bari, auto sbanda e si ribalta su un fianco

L'incidente si è verificato nella notte, per fortuna nessun ferito. Sul posto 118 e Carabinieri

Incidente stradale, questa notte, prima delle ore 05.00 a Molfetta, lungo via Bari. Una donna alla guida di una Toyota Rav4, per cause in corso d'accertamento, ha perso il controllo del mezzo ed è andata a sbattere contro una Mercedes parcheggiata in strada: l'auto si è ribaltata ed è rimasta appoggiata sul fianco sinistro.

Secondo quanto ricostruito, la Toyota Rav4 stava salendo via Bari. Ad un certo punto però, per ragioni ancora da appurare, la conducente ha perso il controllo del mezzo finendo contro una Mercedes classe A in sosta e nell'urto, dopo aver colpito e danneggiato anche altre due auto (una Hyundai e una Citroen C3 Picasso) si è ribaltata, finendo su un fianco. Si è trattato, dunque, di un incidente autonomo. Per fortuna nessun ferito, ma solo tanta paura e ben quattro auto coinvolte.

La conducente, infatti, nonostante lo spavento, è uscita illesa, pur sotto shock. Sul posto, scattato l'allarme, sono arrivati i sanitari del 118, i quali hanno preso in cura la donna, mentre per effettuare i rilievi sono stati poi avvisati i Carabinieri della locale Compagnia, che hanno inviato una gazzella dell'Aliquota Radiomobile e disposto gli accertamenti di rito per accertare l'esatta dinamica ed eventuali responsabilità. Dopo aver raddrizzato l'auto, è stata ripristinata la sede stradale.

Resta da chiarire, quindi, la dinamica dello scontro, senza gravi conseguenze, per cui procedono i militari. Sostanzialmente incolume, per fortuna, la conducente, ma molta paura. Quanto alle cause, sono da stabilirsi con precisione: ovviamente resta valido l'invito a moderare la velocità, per la propria e l'altrui incolumità.
  • Incidenti Molfetta
Altri contenuti a tema
Sbanda con la moto e finisce fuori strada: centauro in codice rosso Sbanda con la moto e finisce fuori strada: centauro in codice rosso Il sinistro è avvenuto sulla 16 bis all'altezza della zona industriale. Sul posto la Polizia Locale
Perde il controllo, l'auto finisce contro una villa sulla Molfetta-Terlizzi Perde il controllo, l'auto finisce contro una villa sulla Molfetta-Terlizzi L'incidente è avvenuto questa notte, sul posto Carabinieri e 118: ferito il conducente della vettura
Incidente stradale sulla Molfetta-Terlizzi, un ferito Incidente stradale sulla Molfetta-Terlizzi, un ferito L'impatto questo pomeriggio: due auto si sono scontrate frontalmente, il ferito soccorso dal 118
Incidente sull'A14 tra Bitonto e Molfetta: chiesto 1 anno per un 45enne Incidente sull'A14 tra Bitonto e Molfetta: chiesto 1 anno per un 45enne L'uomo è accusato di omicidio stradale plurimo. Rinvio all'11 ottobre per la discussione della difesa e la sentenza
12 Auto finisce fuori strada sulla Molfetta-Terlizzi: era senza assicurazione Auto finisce fuori strada sulla Molfetta-Terlizzi: era senza assicurazione L'incidente, del tutto autonomo, questo pomeriggio. Illesa la conducente, sul posto la Polizia Locale
Scontro auto-moto alle porte di Molfetta: un centauro in ospedale Scontro auto-moto alle porte di Molfetta: un centauro in ospedale L'incidente questa sera sulla litoranea per Giovinazzo. Due i mezzi rimasti coinvolti, sul posto la Polizia Locale
Violento scontro in via Giovinazzo: auto abbatte un semaforo Violento scontro in via Giovinazzo: auto abbatte un semaforo L’incidente ieri sera intorno alle ore 19.20. Due i mezzi coinvolti, ma fortunatamente nessun ferito grave
Perde il controllo dell'auto e si ribalta sulla Molfetta-Terlizzi: illeso Perde il controllo dell'auto e si ribalta sulla Molfetta-Terlizzi: illeso L'ennesimo incidente ieri sera alle ore 23.30. Sul posto Carabinieri, Vigili del Fuoco e 118
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.