Francesco Valente
Francesco Valente
Vita di città

Un playground per ricordare Francesco Valente

Creata una pagina su facebook per promuovere l'iniziativa

Gli amici, tutti coloro che lo hanno conosciuto e amato, continuano a sentirlo, a nove mesi dalla morte, presente in mezzo a loro, mentre ride, scherza, recita o fà qualche dispetto. Estroso, comunicativo, gentile, Francesco Valente continua a essere sempre presente per gli amici, ancora oggi è come se non fosse volato a far compagnia agli angeli.

La sua pagina facebook continua ad essere utilizzata dagli amici per postare foto, per condividere pensieri e ricordi, per tenerlo presente e consultarlo, per chiedergli consiglio, come se si potesse ancora raggiungerlo, come se non fosse scomparso all'improvviso nel marzo scorso. Proprio per dimostrare il vuoto che Francesco ha lasciato nel cuore dei suoi amici, uno di loro Maurizio Esposito, si è fatto promotore di una bellissima iniziativa, che ci auguriamo vada in porto. Attraverso facebook ha creato una pagina per promuovere l'idea di realizzare a Molfetta un "Playground di Basket pubblico e libero" proprio per ricordare l'amico.

«Uno playground stile Usa, nazione che Francesco conosceva bene e amava e dove insieme abbiamo giocato in un bellissimo Plauground, vincendo anche - queste le parole di Maurizio che spiega la sua iniziativa - Il tutto deve essere libero e pubblico in maniera tale che tutti possono giocarci e tutti gli amici possono in maniera diversa, con una partita o con qualche tiro, poter "parlare" con Francesco in un qualsiasi momento. Al comune di Molfetta chiediamo solo la possibilità di avere uno spazio pubblico dove poter costruire senza chiedere risorse pubbliche il nostro Playground per Francesco. Le location possibili sono tante ma forse la più veloce e realizzabile è uno spazio all'interno dei Campi di Via Gramsci oppure all'interno di qualche parco pubblico. Ho presentato la nostra idea all'assessore all'Impiantistica sportiva e spero che in tempi diversi da quelli della politica arrivino delle risposte. Per bloccare qualche uscita poco felice voglio ricordare che queste iniziative sono state realizzate in molte altre città italiane come Bologna, Parma, Milano pertanto non vedo nessun tipo di problema nel realizzarla a Molfetta. Vi chiedo di condividere la pagina e lanciare vostre idee e suggerimenti per migliorare e rendere più veloce la realizzazione di questo progetto. Non ci fermeremo facilmente, come faceva spesso Francesco, e con il sorriso sulle labbra e la positività del Valente, andremo avanti e faremo di tutto per realizzare tutto questo. Grazie e ricordatevi sempre e per sempre " ottimo e abbondante"».

Un modo per ricordare un amico e la sua passione per il basket, uno sport che Valente adorava, praticava con successo e che cercava di diffondere fra le nuove generazioni.
  • memorial Francesco Valente
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.