Campagna pubblicitaria
Campagna pubblicitaria

Un pallino e un venticinque. A Molfetta la campagna diventa un tormentone

Continuano le segnalazioni e le domande. Tante le interpretazioni

Sta prendendo la piega del tormentone la campagna pubblicitaria affissa da qualche giorno per le strade di Molfetta.

Un pallino, rosso o verde come i bordi, su sfondo bianco. Poi una scritta, tanto breve quanto enigmatica: venticinque. E lo slogan: "+ vita x Molfetta". Ma di cosa si tratta?
La domanda ormai circola per la città, alla luce anche del posizionamento dei cartelloni in diversi punti nevralgici: ad esempio, su Via Germano, mentre si attende il semaforo verde in macchina, l'occhio cade proprio su quel pallino che campeggia su una plancia in Piazza Cappuccini.

Come già segnalato da diversi lettori le idee sono diverse.
Assodato che si tratta di una campagna pubblicitaria, i dubbi, da cui il tormentone, sono proprio quelli legati all'oggetto della sponsorizzazione.
Dall'ambiente, secondo molti, a un progetto di utilità sociale, secondo altri, fino a qualche iniziativa legata alla riqualificazione del territorio se non alla Chiesa.
Nelle ultime ore, però, almeno stando alle segnalazioni arrivate in redazione l'idea è quella della politica: c'è un partito, un movimento civico, una associazione o un cittadino comune pronto a dare il proprio contributo perchè ci sia "+ vita x Molfetta"?

Chissà se si riuscirà a capire...
  • pubblicità
Altri contenuti a tema
Molfetta con Chico Forti. L'imprenditore ringrazia dal carcere americano Molfetta con Chico Forti. L'imprenditore ringrazia dal carcere americano Lettera a Marco Mazzoli, speaker di Radio 105
1 Anche Molfetta grida: «Giustizia per Chico Forti» Anche Molfetta grida: «Giustizia per Chico Forti» Cartelloni per le strade con #chicofortifree
Cosa si cela dietro la nuova campagna per le strade di Molfetta Cosa si cela dietro la nuova campagna per le strade di Molfetta Tante le segnalazioni, diverse le ipotesi: cosa promuovono i cartelloni?
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.