fabio bisceglie
fabio bisceglie

Un giovane molfettese e il sogno del cinema

Fabio Bisceglie, da Molfetta a Roma per studiare e diventare attore professionista

Lo abbiamo visto qualche giorno fa su Rai3, Fabio Bisceglie, tra i co-protagonisti della serie "Amore Criminale", in cui interpretava Roberto, figlio di una donna vittima e prigioniera di un matrimonio forse troppo affrettato e imposto dalla madre, con un uomo ossessionato da forme sessuali depravate, fatte di percosse e umiliazioni, tanto da proporre alla moglie di prostituirsi. Una storia vera e forte che riesce a risolversi positivamente proprio grazie all'intervento di quel figlio, che ormai grande e consenziente protegge la madre Sonia a tutti i costi e denuncia il padre mettendo fine a un incubo durato anni.

Un'interpretazione di Fabio Bisceglie che certo non è passata inosservata, a giudicare dai complimenti ricevuti sui social network. E Fabio bravo lo è stato davvero.

Nato e cresciuto a Molfetta nutrendosi di pane e arte – anche grazie all'ambiente familiare –, la sua più grande passione è sempre stata quella per il mondo dello spettacolo e in particolar modo per il cinema. La grande macchina dei sogni del cinema ha sempre esercitato su di lui un'attrazione quasi morbosa: fin da piccolo vedere un film per lui non era solo un momento di svago come tutti gli altri, lui voleva entrare nel film, far parte di quel mondo che regala gioie, emozioni, sorrisi, commozione, storie e risposte.

Le prime esperienze di Fabio sono fatte già in tenera età, tra recite scolastiche, corsi e laboratori di teatro e cinema, partecipazioni a video, un percorso condotto parallelamente agli studi da geometra e conclusi con l'abilitazione alla professione. Ma la passione ha avuto la meglio.

Da qualche anno Fabio ha dato una svolta alla sua vita trasferendosi a Roma per studiare recitazione e realizzare il suo sogno di diventare un attore professionista, facendo di quella passione il suo lavoro. Il giovane attore molfettese sa che la strada è ancora lunga, che ha ancora tanto da imparare, ma nonostante tutto le prime conferme e soddisfazioni stanno arrivando: la bellissima esperienza di "Amore Criminale" in casa Rai, un ruolo in "Alta infedeltà" per Sky su Real Time, alcune comparsate nella prima stagione della fiction di successo sempre targata Rai "Braccialetti Rossi", oppure sul grande schermo nel film "Una donna per amica" di Giovanni Veronesi; ed ancora ruoli da protagonista in alcuni cortometraggi come "MiCallCenter" iscritto a numerosi festival internazionali.

Grande entusiasmo e voglia di fare, eppure con i piedi per terra, questo è Fabio che alla domanda se ci sono altri progetti in vista risponde "sicuramente continuare a lavorare su me stesso", in quella sua ricerca di costante miglioramento dettata dall'altrettanto costante insoddisfazione di sé che caratterizza praticamente la maggior parte degli attori.

Intanto studia, ricerca ruoli, personaggi a cui dare vita e da cui prendere vita. E noi non possiamo che augurargli in bocca al lupo.
Fabio BisceglieFabio BisceglieFabio BisceglieFabio BisceglieFabio Bisceglie
  • cinema
  • fabio bisceglie
Altri contenuti a tema
Molfetta celebra i suoi talenti del mondo cinematografico Molfetta celebra i suoi talenti del mondo cinematografico Una serata all'insegna delle proiezioni a Cala S. Andrea
Un film di Mimmo Verdesca selezionato al Festival di Cannes 2020 Un film di Mimmo Verdesca selezionato al Festival di Cannes 2020 L'opera del regista molfettese è dedicata alla vita della grande attrice Alida Valli
Corti d'Argento 2020, premiate le attrici protagoniste del corto di Antonio De Palo Corti d'Argento 2020, premiate le attrici protagoniste del corto di Antonio De Palo Riconoscimento per Valeria Solarino e Claudia Potenza
Gli idoli dei bambini a Molfetta: sold out l'Uci Cinema per i "Me contro Te" Gli idoli dei bambini a Molfetta: sold out l'Uci Cinema per i "Me contro Te" Attesi alle ore 18.30 in concomitanza della proiezione del loro film
Checco Zalone mania al cinema nel Capodanno di Molfetta Checco Zalone mania al cinema nel Capodanno di Molfetta Subito grande afflusso nelle sale per il nuovo film "Tolo Tolo"
Il cinema in città, dal 22 agosto la prima edizione del festival a Molfetta Il cinema in città, dal 22 agosto la prima edizione del festival a Molfetta Coinvolte tre piazze della città per altrettante proiezioni
Nuovo teatro a Molfetta, ma per il cinema Odeon che futuro? Nuovo teatro a Molfetta, ma per il cinema Odeon che futuro? Intervista all'avvocato Iannone, proprietario dell'immobile
Una canzone "romana" per Fabio Bisceglie, in finalissima in Rai Una canzone "romana" per Fabio Bisceglie, in finalissima in Rai Il giovane attore e cantante molfettese tra i protagonisti del concorso "Dallo stornello al rap"
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.