Le indagini della Guardia di Finanza
Le indagini della Guardia di Finanza
Cronaca

Tangenti al Comune di Molfetta: al via gli interrogatori di garanzia

Il primo a comparire davanti alla gip che ha firmato l'ordinanza, Volpe, sarà l'ex assessore Caputo

Sono stati fissati per domani e venerdì gli interrogatori di garanzia delle 16 persone arrestate nell'ambito dell'inchiesta della Procura della Repubblica di Trani su presunti episodi corruttivi al Comune di Molfetta nella quale è indagato (ma non raggiunto da alcuna misura cautelare) il primo cittadino Tommaso Minervini.

Il primo a comparire davanti alla gip che ha firmato l'ordinanza, Rossella Volpe, sarà l'ex assessore Mariano Caputo, difeso dall'avvocato Felice Petruzzella. Dopo di lui saranno interrogati il funzionario comunale Orazio Lisena, l'ex consigliera comunale Anna Sara Castriotta e gli altri sette arrestati, tutti rinchiusi in carcere, tra imprenditori e progettisti: Riccardo Di Santo, Andrea Ladogana, Valerio Di Gregorio, Domenico Tancredi, Paolo Conforti, Francesco e Pasquale Ieva.

Poi toccherà ai sei indagati finiti agli arresti domiciliari (il presidente della commissione di gara di uno degli appalti pilotati, Vincenzo Manzi, e gli altri cinque tra imprenditori e dipendenti delle aziende coinvolte: Francesco Sancilio, Mauro Giancaspro, Michele Palmiotti, Maurizio Bonafede, Vito De Robertis).

Stando all'indagine della Guardia di Finanza, coordinata dai pm di Trani, i funzionari pubblici si sarebbero fatti pagare tangenti, denaro, regali ed altre utilità, per favorire gli imprenditori "amici" nell'ottenimento di appalti pubblici e incarichi, dimostrando «una capacità di piegare e condizionare ogni evenienza - scrive la gip - trasformandola in occasione di guadagno e di interesse illecito condiviso».
  • Mariano Caputo
  • Arresti Molfetta
  • Tommaso Minervini
  • Orazio Lisena
  • Anna Sara Castriotta
  • Mauro Giancaspro
  • Vito De Robertis
  • Maurizio Bonafede
  • Michele Palmiotti
  • Francesco Sancilio
  • Riccardo Di Santo
  • Vincenzo Manzi
  • Andrea Ladogana
  • Valerio Di Gregorio
  • Domenico Tancredi
  • Paolo Conforti
  • Francesco Ieva
  • Pasquale Ieva
Altri contenuti a tema
Sportello malattie rare a Molfetta, Minervini: «Non lasciamo nessuno indietro» Sportello malattie rare a Molfetta, Minervini: «Non lasciamo nessuno indietro» Sabato l'inaugurazione del centro informativo
Minervini si complimenta con Michele Sciancalepore, nuovo wedding designer di Molfetta Minervini si complimenta con Michele Sciancalepore, nuovo wedding designer di Molfetta Il sindaco: «Gli imprenditori con spirito di iniziativa fanno la differenza»
Minervini: «Viviamo questa festa patronale con senso di responsabilità» Minervini: «Viviamo questa festa patronale con senso di responsabilità» Le parole del primo cittadino in vista delle celebrazioni per la Madonna dei Martiri
Minervini: «A Molfetta sempre più luoghi simbolo dei diritti umani» Minervini: «A Molfetta sempre più luoghi simbolo dei diritti umani» Le parole del primo cittadino
Minervini: «Non voltiamo le spalle al popolo afghano, siamo stati anche noi emigranti» Minervini: «Non voltiamo le spalle al popolo afghano, siamo stati anche noi emigranti» Molfetta ha dato disponibilità ad ospitare 50 profughi
"Qui comandiamo noi". Il sindaco fa rimuovere la frase in via Pansini "Qui comandiamo noi". Il sindaco fa rimuovere la frase in via Pansini Minervini: «A Molfetta comandano le leggi dello Stato e le istituzioni democratiche»
Volontario all'hub vaccinale di Molfetta aggredito. Il sindaco: «Gesto inaccettabile» Volontario all'hub vaccinale di Molfetta aggredito. Il sindaco: «Gesto inaccettabile» Minervini: «Piena solidarietà ai volontari. Dobbiamo immedesimarci nell'altro»
Sorpreso a rubare nel centro commerciale. Arrestato un 34enne Sorpreso a rubare nel centro commerciale. Arrestato un 34enne L'uomo ha asportato ricambi elettrici per auto del valore di 300 euro. Dopo la direttissima, è tornato in libertà
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.