Candele della chiesa
Candele della chiesa
Vita di città

Stasera arco della terra illuminato di blu contro la pena di morte

Il Comune di Molfetta aderisce alla campagna Cities for Life

Stasera l'arco della terra di ingresso nel centro antico dalle ore 18 si colorerà di blu per dire no alla pena di morte. È la forma scelta quest'anno dal Comune di Molfetta per aderire alla grande mobilitazione mondiale nella giornata "Cities for Life", che ricorre il 30 novembre di ogni anno. La campagna è stata avviata dalla Comunità di Sant'Egidio nel 2002, vi aderiscono circa 1.600 città nel mondo colorando di blu un monumento simbolo. Il giorno scelto ricorda la prima abolizione della pena capitale nel Granducato di Toscana avvenuta in tale data nel 1786.

"E' per terzo anno che come Comune di Molfetta aderiamo a questa campagna – spiega l'assessore alla cultura Betta Mongelli – e oggi più che mai, in uno scenario mondiale di ritorno della violenza e della guerra come mezzo di risoluzione dei conflitti, dobbiamo condannare la massima espressione di questa forma di violenza legalizzata dell'uomo contro l'altro uomo che è ancora presente in alcuni Stati. Lo testimoniamo accendendo una luce e affiancando le campagne che Amnesty International conduce con continuità anche nella nostra città".

Ricordiamo che nel 2013 il monumento scelto è stato il Calvario e lo scorso anno il vecchio Municipio, la prima casa della città e sede del vecchio teatro, è stato lo schermo di uno spettacolo di video mapping tematizzato e di alcune proiezioni delle campagne di Amnesty International.
  • pena di morte
Altri contenuti a tema
Molfetta contro la pena di morte Molfetta contro la pena di morte Sabato 29 novembre videomapping e proiezioni in Piazza Municipio
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.