Tommaso Minervini
Tommaso Minervini

Sportello malattie rare a Molfetta, Minervini: «Non lasciamo nessuno indietro»

Sabato l'inaugurazione del centro informativo

A margine dell'inaugurazione del nuovo sportello informativo per le malattie rare a Molfetta, il sindaco Tommaso Minervini si è espresso positivamente in merito a questa novità: «Il bisogno, il dolore, del singolo cittadino che si eleva a processo di civiltà, reale, concreto attraverso la creazione di uno sportello per le malattie rare intitolato "Aurora"».

«Anche questo è frutto del coraggio del fare - spiega - ascoltare il dolore dell'esperienza di una persona per farne qualcosa di necessario, utile, per la collettività. Certamente noi come amministrazione non ci occupiamo di sanità ma abbiamo il dovere di occupare tutti quei vuoti che spesso, troppo spesso, si creano lasciando il cittadino solo nella difficile esperienza del dolore. La creazione di questo sportello è il frutto di un percorso. Nel 2018 abbiamo voluto creare un organismo intermedio, la Commissione Pari Opportunità Comune di Molfetta, con lo scopo, appunto, di intercettare e ascoltare i bisogni reali delle persone, quei bisogni più nascosti, e che difficilmente raggiungono le istituzioni».

«Per questo vorrei sinceramente ringraziare la Presidente Giovanna Vista e la consigliera Rosalba Anna Secchi che hanno saputo interpretare, insieme all'intera Commissione, al meglio la funzione dell'organismo rendendo possibile un'azione concreta di civiltà. Così come vorrei ringraziare l'Assessore Germana Carrieri, l'Associazione Mitocon e ancora una volta la Network Contacts e il direttore generale Giulio Saitti per la sensibilità nel voler mettersi al servizio della collettività» aggiunge.

«La misura di civiltà di una comunità - conclude il primo cittadino - sta nel coraggio di non lasciare nessuno indietro. La creazione dello sportello per le malattie rare è la dimostrazione tangibile della sinergia tra le energie positive della città. Che ancora una volta dimostrano che l'impegno è azione e responsabilità».
  • Tommaso Minervini
Altri contenuti a tema
Arresti per i fatti di piazza Paradiso, il plauso del sindaco Minervini Arresti per i fatti di piazza Paradiso, il plauso del sindaco Minervini «Brillante operazione». Quell'episodio destò «particolare allarme per la sicurezza cittadina»
Attacco alla CGIL, la condanna del sindaco di Molfetta Attacco alla CGIL, la condanna del sindaco di Molfetta Minervini: «Quanto accaduto a Roma è di una gravità inaudita»
De Simone a capo dell'ufficio Gip-Gup, le congratulazioni di Minervini De Simone a capo dell'ufficio Gip-Gup, le congratulazioni di Minervini «Come sindaco di Molfetta sono orgoglioso che una “concittadina" abbia raggiunto un traguardo così prestigioso»
Anche Molfetta a sostegno di Conversano come Capitale italiana della Cultura 2024 Anche Molfetta a sostegno di Conversano come Capitale italiana della Cultura 2024 Minervini: «Sosteniamo la promozione del territorio»
Celebrazioni in onore di San Francesco. Lampada votiva accesa anche a Molfetta Celebrazioni in onore di San Francesco. Lampada votiva accesa anche a Molfetta Il compito è toccato al sindaco nel corso delle celebrazione nella Basilica della Madonna dei Martiri
Maxi sequestro di beni a Manganelli. Il sindaco: «Plauso a magistratura e forze dell'ordine» Maxi sequestro di beni a Manganelli. Il sindaco: «Plauso a magistratura e forze dell'ordine» Il primo cittadino: «Altre indagini in corso. A Molfetta istituzioni a lavoro e presenti»
Anche il Sindaco di Molfetta a Conversano per rendere omaggio a Giuseppe Di Vagno Anche il Sindaco di Molfetta a Conversano per rendere omaggio a Giuseppe Di Vagno Tommaso Minervini ha partecipato alla cerimonia. Presenti Emiliano e Mattarella
1 «Bombe e incendi, servono più forze dell’ordine sul territorio» «Bombe e incendi, servono più forze dell’ordine sul territorio» Lo afferma il sindaco Minervini dopo l'ultimo incendio che ha interessato un deposito edile
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.